Pubblicato il 29/03/21 - aggiornato il  | 1 commento :

I 20 programmi gratuiti da installare in ogni PC Windows

Elenco dei 20 programmi gratis che dovrebbero essere installati in tutti i computer Windows secondo la mia esperienza e le mie esigenze

I computer Windows hanno già pre-installate diverse applicazioni e funzionalità native che permettono agli utenti di navigare nel web, di aprire la maggioranza dei file, di riprodurre quasi tutti i video e gli audio, di creare documenti con testo formattato, di editare foto, di modificare video, di catturare e anche di registrare lo schermo del computer.

Queste funzioni però generalmente non sono sufficienti anche solo per un utente non particolarmente esigente. Per questa ragione, una delle prime cose che si fa quando si acquista un nuovo computer, è quella di installare i programmi che ci necessitano e a cui ci siamo abituati da tempo. In questo post indicherò 20 programmi che possono essere installati gratuitamente su Windows e che coprono un largo spettro delle esigenze più comuni.

Tra questi programmi ho volontariamente dimenticato gli antivirus perché in questo articolo mi limiterò a indicare solo programmi gratuiti e, gli antivirus installabili gratis, non sono migliori di Windows Defender presente in tutti i dispositivi Windows 10, che offre una protezione in tempo reale e strumenti di rimozione del malware.

Il mio elenco è influenzato dal modo in cui usufruisco del computer e dal tipo di attività che vi svolgo. Un altro utente troverà alcuni miei consigli non utili e magari avrà l'esigenza di installare programmi che non ho menzionato.

Ho pubblicato sul Canale Youtube un video con un excursus sui 20 programmi gratis da installare sul PC.



Iniziamo con la navigazione in internet che non può prescindere dall'utilizzo dei browser. Su Windows è pre-installato il nuovo Microsoft Edge, basato su Chromium con la possibilità di installare gli addon di Chrome.

1) CHROME

Personalmente la prima cosa che faccio quando acquisto un nuovo computer è quella di installare Chrome e di sincronizzare Preferiti, Estensioni e altre impostazioni con gli altri dispositivi in cui accedo con lo stesso account.

Insieme alla versione stabile, possono essere installate anche le versioni degli altri canali. Se Chrome non è sufficiente si possono installare anche Firefox e Opera. Il primo è utile per utilizzare alcuni componenti aggiuntivi che non sono presenti nel Chrome Web Store, come quelli necessari per scaricare i video dai siti di sharing.

Il secondo è invece consigliato per navigare su internet, con IP di regioni geografiche diverse dalla nostra, per bypassare eventuali blocchi. Opera infatti offre gratuitamente una connessione VPN gratuita anche da mobile.

2) LIBREOFFICE

La suite per ufficio più utilizzata è senza dubbio Office della Microsoft nelle sue versioni come programma desktop o come applicazioni online Office 365 con abbonamento. L'alternativa gratuita più performante è senza dubbio LibreOffice che può contare sulle applicazioni Documento Writer, Foglio Elettronico Calc, Presentazione Impress, Disegno Draw, Formula Math e Database Base alternative a Word, Excel, Powerpoint e Access oltre ad altri programmi. Con LibreOffice si possono aprire e modificare i file di Office.

3) GIMP

Nei computer Windows è installato il programma Paint fin dalle prime edizioni per la modifica delle immagini. Più recentemente è stato integrato in Windows anche Paint 3D. Per delle modifiche di foto più sofisticate, il programma gratuito di elezione è senza dubbio GIMP, con funzionalità di poco inferiori a quelle di Photoshop.

Oltre alla operazioni più comuni, con GIMP si possono anche creare dei fotomontaggi, scontornare le immagini, convertire le foto in altri formati, creare slideshow e sovrapporre le foto ad altre immagini.

4) 7-ZIP

Cliccando con il destro del mouse su un file ZIP, si può andare su Estrai Tutto per scompattare i file ZIP e visualizzarne il contenuto. Con Windows però non si possono creare nativamente file ZIP e non si possono estrarre i file da un archivio in formato RAR. 7-ZIP è un piccolo programma, anche per Linux, che ci permette di creare file ZIP e di estrarre i contenuti dagli ZIP e dai RAR. Si possono anche proteggere con password file e cartelle.

5) VLC MEDIA PLAYER

Vi sarà certamente capitato di imbattervi in un file multimediale che non siete riusciti ad aprire. Questo inconveniente si riduce al minimo se si utilizza VLC Media Player che è un riproduttore di file multimediali che supporta quasi tutti i codec. Oltre a questo, con VLC si possono creare e riprodurre le playlist M3U, caricare i file di sottotitoli, confrontare file audio video e anche riparare i file che risultano essere danneggiati.

6) AUDACITY

Su Windows non c'è un software nativo che si può usare per la modifica dei file audio. Per questa necessità è utile installare il programma multipiattaforma Audacity. Con tale programma, oltre a montare audio, si può registrare insieme microfono e uscita delle casse, livellare il volume degli audio e altro ancora.

7) SHOTCUT

In Windows si possono creare video con l'applicazione Foto ma, per avere più funzionalità, si può installare Shotcut, software gratuito per Windows, Mac e Linux che è di facile utilizzo nonostante abbia molte funzionalità. Inoltre è in italiano, si possono inserire transizioni, fotogrammi chiave e creare slideshow.

8) OBS

Se con il PC create degli screencast, ovvero dei corsi in cui illustrate una procedura mentre state registrando quello che accade nello schermo del PC, allora avete bisogno di un programma come OBS, alternativo a Camtasia.

9) CCLEANER

Il computer, con un uso continuativo, diventa sempre meno scattante perché si accumulano scorie dovute all'utilizzo delle applicazioni, alle installazioni e disinstallazioni, alla eliminazione di file e cartelle. Su Windows esistono degli strumenti di pulizia nativi come Pulisci il disco e il sensore di memoria. Per una pulizia più approfondita è però utile rivolgersi a un programma di terze parti come CCleaner che ha anche una sua versione gratuita.

10) XNVIEW

Le immagini vengono aperte nei computer Windows 10 con l'app Foto impostata come predefinita.

interfaccia di windows 10

Essendo però la stessa app con cui si possono creare video e presentazioni di foto, risulta essere piuttosto pesante. Come visualizzatore di immagini si può optare per IrfanView o, ancora meglio, per XnView.

Si tratta di un programma commerciale che però può essere usato gratuitamente per uso personale. Oltre ad aprire foto di tutti i tipi, è anche in grado di convertire immagini in altri formati e di creare presentazioni di foto.

11) PICPICK

Su Windows 10 si possono scattare istantanee di quello che appare andando sulle notifiche e cliccando su Cattura Schermo o usando la scorciatoia da tastiera Windows + Shift + S. Gli screenshot che vengono creati possono essere editati con l'app Cattura e Annota che si apre cliccando sopra alla cattura in basso a destra.

In alternativa, si può usare il programma PicPick per Windows, che è gratuito per uso personale. Le catture possono essere editate con l'aggiunta di grafica e si possono usare i tool di PicPick per selezionare il colore, per la lente di ingrandimento, per il righello e il rapportatore, rispettivamente per misurare lunghezze e angoli.

12) DAVINCI RESOLVE

Il programma Shotcut ci cui al numero 7) soddisfa abbondantemente le principali esigenze degli utenti. Chi volesse un video editor ancora più performante, si può rivolgere alla versione gratuita di DaVinci Resolve.

Con tale software si possono stabilizzare i video, applicare lo zoom, modificare la velocità dei filmati, aggiungere effetti audio, cambiare lo sfondo ai video, nascondere watermark e fare registrazioni vocali.

13) ADOBE ACROBAT READER

I file PDF sono lo standard dei documenti e possono essere aperti con quasi tutti i browser. L'azienda che ha sviluppato il PDF permette di installare la versione gratuita di Adobe Acrobat Reader DC per visualizzare i PDF.

Oltre ad aprire i PDF, con Adobe Reader DC si possono compilare i moduli e evidenziare il loro testo.

14) INKSCAPE

Chi è interessato alla grafica di qualità, utile per creare loghi di alta qualità, cartoon, giochi e altri lavori grafici di alto livello, al posto del costoso Adobe Illustrator, può installare Inkscape per creare grafica vettoriale

15) CALIBRE

Il computer può servire anche per leggere i libri in formato digitale. Chi possiede parecchi ebook, può organizzarli mediante il software Calibre, che permette di creare più librerie e di convertire gli ebook in altri formati.

16) ASHAMPOO BURNING STUDIO FREE

La masterizzazione dei dischi è diventata sempre meno importante dopo l'avvento delle chiavette USB e della musica in streaming. Si possono masterizzare dischi anche con strumenti nativi di Windows 10.

Spesso però la masterizzazione non riesce e non ci sono opzioni sufficienti. Si può quindi usare il programma Ashampoo Burning Studio Free che è uno dei software gratuiti migliori che siano disponibili. Con tale software si possono anche formattare i dischi riscrivibili, rippare CD Audio e DVD video e clonare CD e DVD.

17) BLENDER

Chi è interessato alla modellistica, alla stampa e alla grafica 3D e non gli bastano le funzionalità di Paint 3D, installato di default su Windows 10, si può rivolgere a Blender che serve anche per creare titoli animati.

18) DVDSTYLER

Mentre per la masterizzazione di dischi si può usare Ashampoo Burning Studio, già visto al punto 16), per creare un DVD a partire da filmati, immagini e musica, si può installare il software gratuito DVDStyler.

Con DVDStyler si possono creare DVD con un solo video o anche con menù, pure su più livelli.

19) NOTEPAD++

Gli utenti che posseggono dei siti web qualche volta hanno la necessità di intervenire nei codici dei linguaggi di programmazione. Il programma gratuito di elezione per questa funzionalità è Notepad++. Si tratta di un software che supporta tutti i linguaggi di programmazione e che può quindi essere usato per la loro modifica.

20) MP3 TAG

I file audio, oltre ai codec audio necessari alla loro riproduzione, contengono informazioni aggiuntive, quali titolo del brano, nome dell'autore, titolo dell'album, copertina ed altro ancora. Tali informazioni possono essere visualizzate, modificate o integrate con opportuni programmi. Mi sento di consigliare MP3Tag che può essere scaricato anche in versione portatile senza installazione e con cui è tra l'altro possibile cambiare la copertina del file musicale.

CONCLUSIONI

L'elenco dei programmi che ho stilato è influenzato da quegli che sono i miei interessi nel web ma spero che sia di aiuto anche per utenti che usano il computer per attività molto diverse dalle mie. Forse vi sarete accorti che non ho parlato di giochi e dei relativi software. La ragione è che non mi sono mai interessati troppo, neppure quando ero più giovane. In compenso forse ho aggiunto programmi come Inkscape, Notepad++ e Blender che sicuramente sono troppo difficili da usare per un utente medio ma che probabilmente incontreranno l'interesse dei più smanettoni.




1 commento :

  1. bellissimo articolo: alcuni software già li conoscevo e li installo subito ogni volta che ottengo windows su un Pc. altri non li conoscevo proprio e ne farò tesoro a notepad++ preferisco brackets, ha il difetto che dopo settembre 2021 non sarà più supportato adobe. nel frattempo me lo godo. Ad acrobat reader preferisco "foxit Phantom"

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy