Pubblicato il 12/12/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come estrarre i fotogrammi da una GIF

Le immagini animate in formato GIF sono una serie di fotogrammi che si susseguono con una determinata frequenza, che poi è lo stesso meccanismo che viene usato anche per i video. Le GIF di maggiore qualità sono quelle che hanno un maggior numero di fotogrammi a parità di durata.

Le GIF possono essere facilmente create con computer desktop, con app per il mobile o con strumenti online. Se si apre una GIF con un visualizzatore di immagini che non supporta le animazioni, ne visualizzeremo solo il primo fotogramma. Sarà salvato solo il primo fotogramma anche se si convertono le GIF in JPG o PNG.

In questo articolo vedremo come estrarre un fotogramma a piacere da una GIF, anzi vedremo pure come estrarre tutti i frame da cui è composta. A questo scopo useremo un programma desktop gratuito e dei tool online, sempre gratuiti.



Pubblicato il 11/12/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come aggiungere una firma alle email con Outlook

Gmail, il servizio gratuito per la posta elettronica di Google, permette di inserire una firma in calce ai messaggi che vengono inviati e di personalizzarla, inserendo informazioni e link che possono essere utili ai destinatari per contattarci o per conoscere meglio la nostra attività.

Microsoft ha inserito da sempre nella Suite Office anche l'applicazione Outlook, che probabilmente è lo strumento più evoluto per la gestione della posta elettronica. Tale app è presente nella versione standard e in quelle business. Non bisogna fare confusione tra l'app desktop Outlook e il sito Outlook, che si apre dal browser con cui gestire la posta elettronica ricevuta e inviata tramite gli account Microsoft, oltre che per creare nuovi account.

In questo articolo farò riferimento esclusivamente alla app desktop Outlook che non è gratuita. Se nel vostro computer Windows avete Office 2016, o precedenti, potete aprire Outlook andando su Start per poi digitarne il nome. Tra i risultati visualizzerete Outlook App Desktop su cui cliccare.




Come trovare i link rotti

Per rispettare le regole SEO consigliate da Google, bisogna stare particolarmente attenti ai link interni ma soprattutto ai link esterni che vengono inseriti nei post. Seguire la procedura che ho illustrato nel post su come creare un link, non è sufficiente.

Facendo riferimento a un sito che si occupa di informatica, non è raro che vengano recensiti servizi che poi vengono ritirati. I collegamenti alle pagine in questione diventano quindi dei link rotti, o broken links in inglese, che potrebbero essere penalizzanti per l'autorevolezza del sito e quindi per il suo posizionamento.

Quando si hanno post vecchi di anni, tutte le volte che si aprono, bisognerebbe controllare se nel frattempo non si sia rotto qualche collegamento. I link interni non funzionanti, oltre a essere sanati, debbono poter contare su una pagina di errore 404 personalizzata che è possibile creare anche su Blogger.

I collegamenti esterni non più funzionanti ci vengono mostrati su Search Console ma, se si sono scritti molti post, la ricerca di tali errori è piuttosto lunga e laboriosa. Spesso poi Google scansiona anche gli URL semplicemente incollati e non cliccabili e questo comporta una ulteriore perdita di tempo.




Pubblicato il 10/12/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Scaricare legalmente canzoni di Natale - 14 risorse

Le festività natalizie sono alle porte con la colonna sonora che le accompagna, fatta da canzoni diventate un classico, ma anche da brani più recenti. Si può usare Youtube per crearsi un Playlist di musica natalizia per poi riprodurla insieme a parenti e amici. 

Naturalmente possiamo creare la Playlist anche su Spotify, oppure usare una delle tante Playlist create per l'occasione dagli altri utenti o dallo stesso staff di Spotify. Per evitare di consumare la connessione dati, e se si vogliono riprodurre le canzoni natalizie senza essere connessi a internet, si possono creare delle Playlist con file audio presenti nel nostro computer.

Se si sceglie quest'ultima opzione, il problema sarà quello di scaricare brani natalizi dal web. In questo post elencherò una serie di risorse da cui scaricare musica di Natale in modo legale  da siti specializzati e non. Si tratta di canzoni realizzate da artisti indipendenti oppure di brani che non hanno più restrizioni di copyright.

1) FEELS LIKE CHRISTMAS


Feels Like Christmas offre musica adatta al periodo natalizio realizzata da artisti indipendenti. La raccolta comprende brani contemporanei e tradizionali, con interpretazioni vocali e strumentali. Oltre alla musica per le feste natalizie,  si troveranno raccolte di suoni e file audio di storie di Natale per bambini. C'è da aspettarsi che altri brani siano aggiunti prima dell'arrivo del Natale. La musica può essere riprodotta dal sito o scaricata.




Pubblicato il 09/12/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Windows 10: non si può cambiare app predefinita - soluzione

Gli ultimi aggiornamenti del sistema operativo Windows 10 hanno portato a diversi disservizi, tanto che la Microsoft ha dovuto bloccare l'aggiornamento per poi rilasciarlo in un secondo tempo con le opportune patch.

Mi sono però accorto di una procedura usatissima da parte di tutti gli utenti Windows 10 che ha smesso di funzionare da qualche tempo. Mi riferisco alla modifica della applicazione predefinita per aprire un determinato formato di file.

Quando si fa un doppio click su un file in Windows, questo viene aperto da quella che è l'app predefinita per quel formato di file. Se una tale applicazione non fosse stata impostata, verrebbe mostrata una finestra in cui scegliere l'app con cui aprire quel particolare formato.

Per cambiare le app predefinite, si cliccava sul file in oggetto con il destro del mouse e si andava su Proprietà nel menù contestuale. Si sceglieva Generale, nelle schede della finestra che si apriva, e si cliccava sul pulsante Cambia nella riga Apri con, se si aveva intenzione di modificare app predefinita.




Pubblicato il 07/12/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come tagliare parti interne di un video con DaVinci Resolve

Avete registrato un film o una serie TV con il vostro Video Recorder e volete eliminare la pubblicità inserita all'interno del programma? Avete girato un video con il cellulare in cui ci sono dei dati che debbono rimanere riservati per questioni di privacy, come numeri di targa o indirizzi? In un video realizzato da voi sono visibili dei minorenni o comunque delle persone che volete nascondere? 

Tutte queste esigenze possono avere una risposta positiva mediante l'utilizzo di un Editor Video che ci permetta di tagliare selettivamente delle clip dal video. In verità questa operazione può anche essere fatta direttamente dal cellulare con una app come Video2me, ma per fare le cose in modo più professionale è meglio usare una app desktop come Editor Video.

Si tratta di una funzionalità tra le più banali e quindi alla portata di quasi tutti gli editor. P.e. abbiamo già visto come procedere con VideoToVideo Converter, app gratuita per Windows. Possiamo usare anche Shotcut, programma di editing video gratuito e multipiattaforma.




Pubblicato il 06/12/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come aggiungere watermark ai video con DaVinci Resolve

Gli watermark, o filigrana in italiano, sono del testo o delle immagini che vengono aggiunti a immagini, video o documenti per affermarne la paternità da parte del suo autore. Sono molto usati in campo televisivo per permettere allo spettatore di conoscere il nome del canale che sta visualizzando in quel momento.

Abbiamo già visto come aggiungere watermark ai video con tool online e con il programma Shotcut. In questo articolo vedremo come aggiungere della filigrana con il software DaVinci Resolve. Illustrerò come aggiungere watermark di immagini oppure delle filigrane di testo.

Come immagine si può prendere il logo di un sito o del nostro canale Youtube, mentre il testo può essere il nome di un nostro blog o di una nostra attività online. La finalità dello watermark è quella di rendere immediatamente evidente chi abbia creato il video, per evitare che venga utilizzato da altri senza autorizzazione.




Amazon: punti di ritiro e Amazon Locker - come funzionano

Il mese di Dicembre è quello nel quale si concentrano il maggior numero di acquisti delle famiglie. Il periodo prenatalizio è anche quello in cui gli inserzionisti pubblicitari investono maggiormente, perché sanno che il ritorno sarà superiore rispetto ad altri periodi dell'anno.

Questo vale anche per gli acquisti online, che già hanno avuto un grosso impulso con il Black Friday che, dopo gli Stati Uniti, si è diffuso in tutto il mondo. Il maggio player italiano e mondiale per gli acquisti online e quello che ha il negozio virtuale più imponente è sicuramente Amazon.

Dal punto di vista del cliente acquistare online rappresenta sicuramente un vantaggio, visto che non occorre andare in giro per negozi, ma basterà scorrere i cataloghi nelle pagine web. Se poi il prodotto o il servizio acquistato non ci piace, possiamo sempre recedere dal contratto entro 14 giorni senza nessuna giustificazione o penale.

Su Amazon, come negli altri negozi online, al costo dei prodotti vengono aggiunte le spese di spedizione che però possono essere azzerate se ci si iscrive a Amazon Prime, servizio che offre anche gratuitamente libri in lettura e film e serie TV in libera visualizzazione.