Pubblicato il 22/04/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come mostrare sovrimpressa la durata dei video con DaVinci Resolve

Le cineprese durante la registrazione mostrano opzionalmente anche la durata delle stesse, per informare l'utente di quanto sia il procedere del tempo del video catturato. In taluni casi può essere utile mostrare la durata anche di un filmato che è stato realizzato con un programma di video editing. Lo scorrere del tempo durante la riproduzione di un filmato viene chiamato con la parole inglese Timecode che non ha un corrispettivo italiano altrettanto efficace.

In questo articolo vedremo appunto come aggiungere sovrascritta l'informazione in tempo reale della durata di un filmato con il programma DaVinci Resolve, che ha una versione gratuita, solo di poco inferiore a quella a pagamento, come ricchezza di strumenti e di funzionalità. Il Timecode potrà essere personalizzato in vari modi.

Se ne potrà regolare la dimensione, la posizione, il colore, la famiglia di caratteri e lo stile. Si potranno cioè mostrare ore, minuti, secondi e numero di fotogrammi oppure soltanto minuti e secondi. I secondi nei video editor solitamente non sono divisi in centesimi ma in una unità che è determinata dal frame rate scelto.



Pubblicato il 21/04/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Inserire il Capolettera in Word, LibreOffice e nelle pagine web

Il capolettera è il primo carattere di un capitolo di un libro che viene mostrato molto più grande degli altri. Nel Medioevo il capolettera veniva riccamente adornato dagli amanuensi con bellissime realizzazioni artistiche. Questo stile è rimasto anche dopo l'invenzione della stampa e, anche in epoca moderna, il capolettera è utilizzato per edizioni pregiate di libri. Anche molti quotidiani cartacei usano tuttora il capolettera. In questo post vedremo come inserire il capolettera in documenti di Word e di Writer di LibreOffice e come pubblicare pagine web con il capolettera usando i linguaggi HTML e CSS. A coloro che volessero approfondire il tema dei linguaggi di markup HTML e CSS consiglio di scaricare gratuitamente il mio ebook Guida all'HTML e al CSS

Su Word di Office l'inserimento del Capolettera è piuttosto semplice visto che c'è uno strumento dedicato. Con lo stesso programma si possono aggiungere anche dei Capolettera sotto forma di immagini cercate tramite Bing.

Nella applicazione Documento Writer di LibreOffice, suite per ufficio gratuita e multipiattaforma installabile anche in italiano, le cose sono un po' più complesse ma neanche tanto. Bisogna solo creare uno stile apposito.



Pubblicato il 20/04/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come funziona Time Lapse di Google Earth da desktop e da app mobile

Google Earth è un bellissimo servizio di Google complementare a Google Maps. Mentre in Maps sostanzialmente ci si riferisce a mappe terrestri bidimensionali, con Google Earth si passa da una località all'altra mediante voli virtuali che mostrano anche l'intero globo terrestre. Tale servizio può essere usato dal browser desktop, aprendo la pagina di Google Earth, o si può usare la versione gratuita per computer Google Earth Pro

Recentemente Google ha introdotto su Earth una novità, che al momento non è disponibile nel programma desktop Google Earth Pro, ma che può essere fruita sia dal browser desktop che da app per il mobile (ho testato quella per Android). Tale funzione è il Time Lapse e, come si evince dal nome, ci permette di visualizzare come è cambiato un particolare territorio negli ultimi 35 anni, cioè da quando esistono le immagini satellitari.

In sostanza si creano dei filmati che mostrano il susseguirsi delle foto satellitari come singoli fotogrammi al passare del tempo. Google ha già predisposto diversi filmati di esempio che possono essere visualizzati e anche scaricati.



Pubblicato il 19/04/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Partecipare a Windows Insider per testarne per primi le nuove funzioni

Da quando è stato commercializzato Windows 10, la Microsoft ha completamente cambiato il modo in cui rilascia i suoi sistemi operativi. Prima venivano effettuati aggiornamenti minori ai vari OS mentre ogni qualche anno veniva rilasciato un nuovo sistema operativo. Si cominciò con Windows 1 nel 1985 seguito da Windows 2 nel 1987 e da Windows 3.x dal 1990 al 1992. Successivamente si passò a Windows 95 nel 1995 e a Windows 98 nel 1998.

Il 2001 vide la nascita di Windows XP che durò per 5 anni, fino al 2006, quando fu sostituito da Windows Vista, uno dei sistemi operativi meno apprezzati. Poi fu la volta di Windows 7 nel 2009, uno dei sistemi operativi più apprezzati, e di Windows 8 nel 2012, seguito dalla sua versione aggiornata Windows 8.1 datata 2013.

Windows 10 è stato rilasciato la prima volta nel 2015 e da allora non sono più stati rilasciati nuovi sistemi operativi ma solo aggiornamenti. Solitamente ne vengono rilasciati due ogni anno, uno a primavera e uno in autunno. Quest'anno pare che ci sarà una eccezione e che verrà rilasciato solo l'aggiornamento autunnale.

Il nome delle build recentemente hanno preso il nome dell'anno seguito dal numero d'ordine. L'aggiornamento più recente risale all'autunno del 2020 con la versione 20H2, ovvero il secondo aggiornamento dell'anno 2020.



Pubblicato il 18/04/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Creare una playlist M3U o M3U8 di brani musicali con Ashampoo

La società di software Ashampoo ha la interessante particolarità di rendere gratuiti i suoi programmi dopo che ha rilasciato un paio di versioni più recenti. Le funzionalità aggiuntive dei software più nuove sono però minime e anche i vecchi programmi sono di ottima qualità anche se sono solo per sistemi operativi Windows 7/8/10.

Mi sono già occupato divere volte di questi software diventati gratuiti. Tra gli altri ricordo Burning Studio per la masterizzazione dei CD e DVD, Ashampoo  Snap per catturare e editare screenshot, Ashampoo Uninstaller per disinstallare completamente i programmi e Slideshow Studio per creare delle presentazioni di foto ma che ho mostrato come si possano anche creare titoli di testa e di coda dei video e come mostrarvi un testo scorrevole.

Un altro programma interessante offerto gratuitamente da Ashampoo Music Studio con cui abbiamo visto come creare delle copertine fronte retro per i CD e DVD e per le loro custodie. In questo post vedremo come installare questo stesso programma dopo aver creato un account Ashampoo, come ottenere una licenza gratuita per installarlo e come creare una playlist di canzoni vari formati che poi possono essere riprodotte con VLC.



Pubblicato il 16/04/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Mostrare il testo di una canzone scorrevole in una foto o in un video

Se siete dei frequentatori di Youtube vi sarete accorti di molti video formati solo da una immagine statica, da un sottofondo musicale di una canzone e dal relativo testo, che scorre nel video dal basso verso l'alto. Vista la severità di Youtube riguardo al copyright non mi capacito come possano essere stati accettati questo tipo di video.

Detto questo però ho già spiegato come realizzare questi video adatti per il karaoke con il programma di editing video DaVinci Resolve, che ha anche una versione gratuita molto performante. Si tratta però di un programma che non supporta l'italiano e che è piuttosto complicato per un utente non particolarmente esperto.

In un commento mi è stato chiesto se fosse possibile creare video con il testo scorrevole dal basso in alto anche con Shotcut. Questo è stato possibile fino a quando era disponibile il filtro Testo: HTML che è stato deprecato da qualche mese. Si applicava quel filtro dopo aver creato un file HTML con il tag marquee e con la direzione up.



Pubblicato il 15/04/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Evidenziare testo e aggiungere note ai PDF con Android e iPhone

Nel precedente post abbiamo visto come con il programma gratuito Adobe Acrobat Reader DC si possa evidenziare il testo dei PDF, aggiungerci grafica e inserirvi note testuali e vocali. Questo è importante per gli studenti che erano soliti studiare evidenziando le parti più rilevanti dei libri di testo cartacei e che possono continuare a fare lo stesso con i contenuti didattici digitali, solitamente condivisi dagli inseganti in formato PDF.

È però certamente più comodo leggere i libri di testo digitali con un tablet o uno smartphone rispetto a un computer, magari stando seduti in una poltrona. In questo articolo vedremo come, utilizzando la versione per dispositivi mobili del programma già visto, si possano visualizzare i PDF con la grafica aggiunta con il PC e come se ne possa anche aggiungere altra, evidenziando e sottolineando testo e inserendo note e grafica a mano libera.

Naturalmente gli strumenti disponibili nelle applicazioni per dispositivi mobili sono meno efficaci rispetto a quelli per computer e, per avere degli eccellenti risultati, sarebbe meglio usare delle penne digitali al posto delle dita. 



Pubblicato il 13/04/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Evidenziare testo e aggiungere note e grafica ai PDF con Adobe Reader DC

I supporti didattici cartacei vengono da anni sempre di più sostituiti con quelli digitali e questa tendenza si è naturalmente accentuata con la didattica a distanza che è ormai prassi consolidata per quasi tutte le scuole di ogni ordine e grado da più di un anno. Quando studiavo alle superiori e all'università ero solito evidenziare i passaggi più importanti nelle pagine dei libri di testo o delle dispense. Qualche volta aggiungevo anche delle note a mano.

Questo modo di studiare ho potuto constatare che era largamente utilizzato anche dagli altri studenti della classe o del corso. Con i contenuti didattici digitali è sempre possibile utilizzare questo aiuto mnemonico durante lo studio? E, se fosse possibile, sono disponibili programmi gratuiti che permettono di arricchire i contenuti digitali?

La risposta è positiva in entrambi i casi, specie quando i testi da studiare sono in formato PDF, che è quello ampiamente più usato da tutti i docenti anche durante la DAD. Infatti attraverso strumenti didattici, come Google Classroom, Microsoft Team o Zoom, i professori inviano agli studenti file prevalentemente in questo formato.