Pubblicato il 25/04/19 - aggiornato il  | Nessun commento :

App Android e iOS per risolvere espressioni matematiche inquadrandole con la fotocamera

Chi mi segue conosce la mia preferenza per gli strumenti di Wolframalpha per la soluzione di problemi di matematica, fisica, chimica, ingegneria e di altre discipline scientifiche o anche umanistiche.

Il motore computazionale di Wolframalpha può essere usato tramite browser desktop, oppure interrogato mediante applicazioni per il mobile installabili su Android e iOS. L'app per i dispositivi mobili non è gratuita ma costa poco più di 3 euro. La forza delle applicazioni di questo strumento sta nella soluzione dei problemi che vengono mostrati con tutti i passaggi e non solo il loro risultato finale.

Ho però trovato un'altra applicazione che risolve i problemi di matematica ma che ha una funzionalità aggiuntiva non presente su Wolframalpha. Oltre a digitare l'espressione da risolvere, offre la possibilità di inquadrarla in un libro di testo o in un foglio di carta in cui sia stata riportata.

Dopo aver effettuato la scansione, la riconosce come espressione matematica e ne calcola la soluzione con tutti i passaggi che sono stati necessari per arrivarci. Come Wolframalpha non è in italiano però l'inglese della matematica è molto basico e comprensibile a tutti. Inoltre è installabile su Android, su iPhone e  su iPad.




Pubblicato il 24/04/19 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come eliminare il fruscio da un file audio con Audition

Il programma Adobe Audition è un editing professionale per i file audio e ci permette di applicare modifiche e personalizzazioni anche particolarmente avanzate ai file audio.  

Si tratta di un programma a pagamento, anche con opzione di con abbonamento mensile, che però può essere scaricato e installato gratuitamente in versione di prova dalla sua Homepage.

Adobe Audition ha più di uno strumento per eliminare il rumore presente in un audio. Nel precedente articolo abbiamo visto come rimuovere il rumore da un audio mentre in questo post vedremo come eliminare il fruscio. Gli strumenti del programma per queste due personalizzazioni sono molto simili e agiscono nello stesso modo. Si seleziona una parte della traccia in cui è presente solo il rumore o il fruscio da eliminare, si fa acquisire a Audition il profilo di rumore o fruscio da togliere, per poi applicare l'effetto a tutto il file audio.

Quando usare la rimozione rumore e quando la rimozione fruscio da un file audio? La rimozione rumore è da applicare quando i suoni da eliminare non sono presenti in modo omogeneo su tutto il file. Si ottengono buoni risultati con questo strumento se si vogliono eliminare i suoni di un temporale, del vento che sibila, di sirene delle ambulanze, di rumori fatti da operai al lavoro, dal suono della pioggia che cade.




Come disattivare l'autoplay dei video

Una delle cose che mi irritano maggiormente durante la navigazione è quella della riproduzione automatica di video con audio all'apertura di determinate pagine o siti.
Mi rendo conto che ho anche illustrato come impostare l'autoplay di un audio per musica di sottofondo, ma spero che quelli che utilizzeranno questa funzionalità siano una ristretta minoranza.

In questo post vedremo come impostare i parametri di navigazione per non essere continuamente disturbati da video e audio che partono senza nessuna azione da parte nostra.

Ci sono siti come Facebook che hanno delle impostazioni specifiche per settare le opzioni di visualizzazione dei video. Altri siti come Youtube permettono di disabilitare la riproduzione automatica (non l'autoplay) tramite un apposito cursore ma che è piuttosto limitante. 




Pubblicato il 23/04/19 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come eliminare il rumore da un file audio con Audition

Spesso i microfoni aggiungono un fastidioso rumore di sottofondo alle registrazioni, che dipende non solo dalla qualità dello stesso microfono, ma anche dall'hardware del computer e dal software del programma con cui si effettua la registrazione.

Se il file è già stato realizzato, si può però agire su di esso eliminando o comunque riducendo in modo significativo il rumore che vi sia presente. Per questa funzionalità, useremo il programma Adobe Audition che è a pagamento ma che può essere scaricato anche in versione di prova gratuita.

Abbiamo già visto come con Audition, a partire da una canzone base, si possa creare una sua versione strumentale e una versione a cappella. Ci sono vari tipi di rumori e anche Audition ha degli strumenti specifici per eliminare il fruscio e per rimuovere il suono dei click da un file audio.




Pubblicato il 22/04/19 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come trovare immagini senza copyright o controllare che lo siano

Il rispetto delle regole del copyright è quasi sempre considerato un optional da parte chi pubblica contenuti nel web, anche di più rispetto a testo o video, a cui solitamente si presta maggiore attenzione.

Non sono pochi quelli che credono che, dopo aver trovato una immagine con una ricerca su Google, abbiano il diritto di ripubblicarla nei loro siti. Non è così, perché la maggior parte delle foto che si trovano in una ricerca, hanno un proprietario che non ne consente la ripubblicazione o, se la consente, lo fa solo a determinate condizioni.

In realtà, di qualunque immagine si abbia bisogno, è possibile scegliere tra una gran quantità di foto che sono liberamente ripubblicabili senza condizioni o al massimo con il loro autore che pretende solo un link di attribuzione.




Pubblicato il 20/04/19 - aggiornato il  | Nessun commento :

Plus Code di Google Maps: cosa sono e come funzionano

Se voi aprite Google Maps e cercate un luogo o un indirizzo, visualizzerete nella colonna di sinistra, oltre all'indirizzo classico del luogo, anche un nuovo modo di indicarlo denominato Plus Code.

Lo abbiamo già intravisto nel post su come incorporare una mappa in un sito. Per esempio in Google Maps, sotto all'indirizzo del Colosseo, che è Piazza del Colosseo, 1, 00184 Roma RM viene mostrata l'altra riga VFRR+3V Roma, RM, che è il Plus Code dello stesso Colosseo.

Il Plus Code funzionano infatti come degli indirizzi e, qualora quest'ultimi non fossero disponibili, possono servire per trovare un luogo o una abitazione. Pensiamo per esempio a una casa che si trova in aperta campagna in cui l'indicazione della località è troppo vaga per trovarla con precisione.




Ricevere notifiche di nuovi video dai canali Youtube a cui siamo iscritti

Navigando su Youtube, quando si si trovano video che ci piacciono, si può decidere di iscriverci al canale che li ha pubblicati. Youtube, quando se ne aprirà la homepage da loggati, ci mostrerà gli ultimi video pubblicati dai canali a cui siamo iscritti insieme ad altri che crede siano pertinenti con i nostri gusti.

Le iscrizioni ai canali di Youtube però non sono tutte uguali. Ci sono quelli che ci interessano realmente, e di cui non vogliamo perdere neppure un video, e ci sono anche canali a cui ci siamo iscritti unicamente per fare un piacere al suo autore, magari per ricambiare la sua iscrizione.

Youtube ci permette di scegliere il tipo di notifiche da ricevere a seconda del canale a cui siamo iscritti. Se abilitassimo le notifiche per tutte le iscrizioni, e se queste fossero centinaia, saremmo subissati da notifiche push, email e notifiche desktop.

In questo post vedremo come abilitare le notifiche per i video pubblicati dai canali a cui siamo iscritti, ma anche come personalizzarle, per riceverle effettivamente solo dai canali a cui siamo realmente interessati.




Pubblicato il 19/04/19 - aggiornato il  | Nessun commento :

Velocizzare il browser disattivando le estensioni eseguite all'avvio

La velocità dei browser dipende da molti fattori a partire dalla velocità della connessione a internet, dall'hardware del computer e dal tipo di browser utilizzato. Abbiamo appena visto come la Microsoft tenti di recuperare terreno in questo campo con il rilascio di Edge Insider.

Il numero e la tipologia dei componenti aggiuntivi presenti nel browser sono un altro importante fattore di rallentamento dell'apertura e della navigazione. Infine la lentezza della prima apertura del browser è anche pesantemente influenzata da quegli addon che sono impostati per essere aperti all'avvio dello stesso browser.

Alcune estensioni e applicazioni possono essere anche utili averle attive da subito ma per altre non è certamente così, soprattutto se vengono aggiunte automaticamente da dei programmi installati nel computer e non se ne conosce neppure l'esistenza.

In questo post vedremo come procedere in un computer Windows per rilevare gli addon di tutti browser installati, controllare quelle che vengono attivate all'avvio e disattivare quelle che non serve avere sempre attive.