Pubblicato il 19/10/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come fare un fotomontaggio con GIMP in modo semplice

Come creare in modo semplice un fotomontaggio importando un elemento di una foto in un'altra con Gimp, programma gratuito e multipiattaforma
L'avvento dei social network ha reso i fotomontaggi molto popolari. Tutti i giorni nei vostri Diari di Facebook vedrete sicuramente dei Meme realizzati con fotomontaggi fatti apposta per strappare un sorriso a chi li guarda.

Volete anche voi partecipare  a questo gioco? Avete in mente un fotomontaggio da realizzare ma non sapete come fare? In un prossimo post vedremo come creare dei Meme in modo specifico, ma in questo articolo mostrerò come realizzare un fotomontaggio in modo molto semplice con un programma gratuito e multipiattaforma.

Nelle pagine di questo sito abbiamo già visto come creare un fotomontaggio con Photoshop che però è un programma a pagamento. Adesso vedremo invece come crearlo con GIMP, installabile su Windows, MacOS e Linux e che recentemente si è aggiornato alla versione 2.10.

Il fotomontaggio è la tecnica per accostare o sovrapporre, anche parzialmente, fotografie diverse, o parte di esse, per comporre un'unica immagine. Per realizzare un fotomontaggio dobbiamo quindi partire da almeno due immagini. In teoria lo si può fare anche con una immagine singola estraendo un oggetto da un'area della foto per poi posizionarlo in un'altra.






Ho pubblicato sul mio Canale Youtube il video tutorial di come realizzare un fotomontaggio con GIMP.


Si fa andare GIMP quindi si va su File -> Apri, e si seleziona la foto che sarà la base del fotomontaggio, quindi si va ancora su File -> Apri e si sceglie la foto da cui estrarre l'elemento da aggiungere alla prima immagine.






Prima di farlo è consigliabile cliccare con il destro del mouse sulle due immagini in Esplora File, per poi scegliere Proprietà nel menù contestuale. Nella scheda Dettagli si potranno conoscere le dimensioni delle due immagini per avere una idea della compatibilità delle dimensioni. Su GIMP si seleziona la scheda da cui importare la persona o l'oggetto da aggiungere all'altra. Si va su Livello -> Trasparenza -> Aggiungi Canale Alfa.

livello-trasparenza

Questo passaggio serve per eliminare alcune parti della foto e renderle trasparenti. Nell'immagine che ho preso come test vanno selezionate tre aree che si vedono tra le braccia e le mani e che mostrano nello sfondo una siepe di colore verde. Si sceglie lo Strumento Selezione a Mano Libera. Si aumenta lo Zoom per una maggiore precisione. Quindi, con i click del cursore, si crea una poligonale che approssima l'area di eliminare.

selezione-area-eliminare





Si completa la poligonale cliccando sul punto da cui l'abbiamo iniziata. Per selezionare l'area basterà cliccare su un altro strumento come per esempio quello Sposta. La linea della poligonale muterà da continua a tratteggiata. Si digita Canc nella tastiera oppure si va su Ctrl+X per cancellare tale area.

aree-da-cancellare


Eventualmente si va su Immagine -> Scala immagine e si modifica la dimensione della immagine da importare per renderla più compatibile con quella di base. Si va su Scala per completare l'operazione.

scalare-immagine

Si aggiusta lo Zoom per lavorare meglio con i dettagli e si sceglie nuovamente lo strumento Selezione a mano libera. Con il mouse si traccia una poligonale esternamente all'area della foto da importare nell'altra.

area-da-estrarre

Quando si è terminato, si va su Sposta per selezionare l'area. Il tratto della selezione muterà da continuo a tratteggiato. Adesso si clicca con il destro del mouse sulla parte interna di tale area e si sceglie Modifica -> Copia oppure si può digitare Ctrl+C. Tale area verrà mostrata in basso a destra nella finestra degli Appunti.

copiare-area

Si va ora nella scheda della prima foto. Ci si clicca sopra con il destro del cursore e si sceglie Modifica -> Incolla.

incollare-foto

L'area della prima immagine che è stata copiata verrà sovraimpressa alla immagine di base.

posizionare-parte-estratta

Si seleziona poi sullo Strumento Scala e si clicca sulla parte importata dalla prima foto.

scalare-foto

Si agisce sulle maniglie per dare alla immagine importata la giusta dimensione. Si può andare per tentativi tornando più volte nello Strumento Sposta per poi ritoccare la dimensione con lo Strumento Scala.

Nel caso in cui le immagini avessero una diversa luminosità, si va su Colori -> Luminosità-Contrasto

impostare-luminosità-contrasto

Si opera sui cursori di Luminosità e Contrasto per adattare l'immagine importata a quella esistente. Si va quindi su OK. Quando siamo soddisfatti, non resta che salvare il risultato. Si va su File -> Esporta come...

esportare-foto

Nella finestra che si apre si sceglie la cartella di output e si dà un nome al file. Si sceglie la estensione .jpg (p.e. nomefile.jpg) e si va su Esporta. Si aprirà un'altra finestra in cui andare nuovamente su Esporta, dopo aver scelto la qualità, fino a un massimo di 100, con un apposito cursore. Chi non ha dimestichezza con i programmi desktop come GIMP, può comunque creare dei fotomontaggi con molte applicazioni online.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy