Pubblicato il 30/07/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come duplicare CD e DVD

Come copiare CD e DVD con il programma gratuito Ashampoo Burning Studio 2018
Hai realizzato un bel CD con la tua musica preferita e vorresti regalarlo alla tua ragazza ma vorresti tenerne una copia per te? Hai creato un DVD con le immagini di una vacanza e sottofondo musicale e vorresti creare delle copie, per consegnarle agli amici che hanno condiviso con te quella esperienza? Un amico ti ha prestato un CD di una sua Playlist e prima di riconsegnarglielo vorresti crearne una copia?

Hai realizzato un DVD registrando le scene più divertenti di una festa di compleanno o di laurea e vorresti farne delle copie per parenti o amici? In questo post vedremo appunto come duplicare dei CD e dei DVD per crearne una copia esattamente identica all'originale.

La copia o la duplicazione di CD e DVD può essere fatta con diversi programmi anche gratuiti. In questo articolo illustrerò come procedere con un software per Windows, diventato gratuito da poco, che ci permette agevolmente di copiare CD e DVD. Oltre al software, occorre naturalmente avere un CD e/o un DVD vuoti, in cui copiare gli stessi contenuti presenti nei CD e DVD originali.

I CD e DVD in cui copiare i contenuti dei dischi originali, possono essere dei dischi scrivibili, ovvero dei CD-R e dei DVD-R, oppure dei CD e DVD riscrivibili, ovvero dei CD-RW e dei DVD-RW. Si apre la pagina di Ashampoo Regalo per scaricare il programma in oggetto. Si clicca su Richiedi Codice. Verrà mostrata la scritta GIFT, da incollare nel campo accanto, per poi andare su Ottieni ora i download.





Si potranno scaricare gratuitamente 5 software per Windows, che fino a qualche settimana fa erano a pagamento. Ricordo tra l'altro le recensioni che ho già pubblicato su Ashampoo Music Studio 2018 e su Ashampoo Snap 2018. Si va su Download sotto a Ashampoo Burning Studio 2018.

Verrà scaricato un file di 74,2MB, su cui fare doppio click per iniziare la sua installazione. Nella prima schermata si accetta il Contratto di Licenza mentre nella seconda schermata ci chiedono la Chiave di Attivazione. Tale Product Key però non lo possediamo e allora clicchiamo su Ottieni una Chiave di Installazione Gratuita.

Verrà aperta una finestra del browser, in cui digitare un nostro indirizzo email, per poi andare su Richiedi Chiave per versione completa. La chiave ci verrà inviata via email, insieme al link per creare un account su  Ashampoo, per evitare di inviare la email per gli altri programmi gratis. Si copia la chiave, quindi si incolla nell'apposito campo della finestra di installazione, che avevamo opportunamente lasciato aperta.






Si termina la installazione di Ashampoo Burning Studio 2018, quindi si passa alla copia o duplicazione di CD e DVD. Ho pubblicato un video tutorial sul mio Canale Youtube con tutto il procedimento.


Si fa andare Ashampoo Burning Studio 2018, quindi si clicca su Copia Disco.

ashampoo-burning-studio

Nella finestra successiva, si clicca sul pulsante Apri sportello, per inserire il CD o il DVD da copiare.

aprire-sportello





Dopo che si è inserito il disco, il programma lo rileverà, e darà il messaggio di OK. Si clicca su Avanti per permettere a Ashampoo di leggere il contenuto del CD o del DVD. Il processo durerà qualche minuto.

lettura-cd-dvd-origine

Quando la lettura è terminata si va su Avanti. Verrà aperto automaticamente lo sportello del masterizzatore, in cui inserire il disco vuoto, su cui copiare il contenuto, appena letto, del CD o del DVD originale.

Si andrà quindi, in basso a destra, su Scrivi CD o Scrivi DVD, a seconda dei casi. Verrà anche mostrata la velocità di scrittura, che solitamente è di circa 10x per i CD e di circa 4x per i DVD.

scrittura cd dvd

Inizierà la scrittura del disco e verrà mostrato il log di tutti i passaggi con l'orario in cui avvengono.

corretta-masterizzazione

Alla fine del processo verrà automaticamente espulso il disco della copia, che potrà essere riprodotto anche immediatamente richiudendo lo sportello. Si possono creare più copie di uno stesso disco, modificando il valore 1 di default nell'apposito campo del numero di copie. Durante la copia di un DVD, è meglio  chiudere le applicazioni che consumano molte risorse per evitare una non corretta masterizzazione per mancanza di buffer.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy