27 febbraio 2009

Come reinstallare un software trial o shareware una seconda volta.

Con questi metodi non si cracca alcun programma e ci permettono di rinnovare il periodo di prova di un software che abbiamo installato. Sono' fondamentalmente degli esercizi di stile perché si tratta comunque di procedure piuttosto invasive da non utilizzare per programmi che si utilizzano per molto tempo ma validi solo se si vuole allungare di qualche giorno il periodo di prova. 
Certamente avrete provato con qualche programma di questo tipo a disinstallarlo e installarlo di nuovo. Vi sarà però apparsa la scritta “Your trial period has expired”, o qualcosa di analogo.
Ci sono almeno due metodi per reinstallare un programma quando il periodo di prova è terminato.
METODO DEL BACKUP
Quando disinstallate un software di questo tipo non viene eliminato proprio tutto. Nel file di registro rimane una chiave (key), che nel momento in cui lo reinstalli ti dice che il periodo di prova è finito.
Basta quindi
  • Fare il backup del file di registro come spiegato nel post precedente, 
  • Installare il software trial
  • Quando il periodo di prova è finito disinstallare il software
  • Ripristinare il file di registro
  • Installarlo di nuovo
Ci sono però degli inconvenienti
  • Tutti i programmi installati in quel periodo andrebbero reinstallati
  • Tutte le variazioni del registro avvenute in questo mese (o 21 giorni) di prova vengono azzerate
METODO DEL PROCESS MONITOR

Process Monitor è un programma gratuito della Microsoft che mostra in tempo reale le modifiche al registro di sistema. Si possono vedere quali applicazioni hanno accesso al registro, a quali chiavi hanno accesso e quali chiavi  modificano. Tutto questo in tempo reale. Oltre all’attività del registro viene mostrata anche l’attività del File System, Network, Process and Thread. Tutte queste opzioni possono essere filtrate e può essere lasciata visibile solo quella del File di registro che è quella che ci interessa in questo contesto.
Dopo averlo scaricato si clicca sul file procman.exe ecco lo screenshot che appare con tutti i dati dei processi in atto. Si vede per esempio che sto usando Windows Live Writer
image
Lasciate attivo solo il processo che riguarda il registro come indicato dalla freccia rossa.
Quando volete installate un software di prova dovete procedere così
  • Aprite il Process Monitor
  • Installate il software trial
  • Trovate quale chiave il software ha aggiunto o modificato
  • Sulla parte sinistra c’è il nome del software per facilitare il compito
  • Quando il periodo di prova è terminato ritornate alla situazione precedente all’installazione
  • La reinstallazione del software trial non mostrerà più che il periodo di prova è terminato
Per ristabilire la situazione iniziale si apre il registro in Start>Esegui> Digitando regedit quindi premendo OK. Nella finestra che si apre clicchiamo su Modifica>Copia Nome Chiave per salvarla e destro del mouse>Modifica per ripristinarla


image      image  
 -Fonte-



4 commenti:

  1. oggi sei un vulcano di idee...mica riesco a starti dietro!!! ^_^

    RispondiElimina
  2. io non ho capito invece.
    quando istallo una trial devo avere il programma che legge il registro aperto una volta installato vedo il nome del trial nei file di registro e che ci faccio?
    poi quando reistallo la trial metto ripristina che cosa??

    RispondiElimina
  3. @astasia
    ma che vulcano, al massimo un soffione come quelli di Larderello e del parco di Yellowstone
    @vit
    come puoi immaginare non è cosa semplicissima, ci vorrebbe un video. Tu scarica il programma dell'articolo e apri il registro, senza modificarlo, per farti un'idea di cosa si tratta. Quando ti sei reso conto del funzionamento guardi quali sono le chiavi che si aprono nel momento che lavori al PC.
    A questo punto puoi capire cosa vuol dire ripristinare. Ogni chiave ha un percorso e un valore che se un programma trial modifica bisogna eliminare le modifiche e ripristinare la situazione originaria. Non si tratta altro che di copiare alcuni percorsi in un file di testo e poi rimodificarli prima di installare di nuovo il programma.
    Non è cosa semplicissima e è pure difficile a spiegare se non hai dimestichezza con il programma e con il registro. Vedrai che dopo qualche post che avrò dedicato a questi argomenti forse le cose saranno più chiare.
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Grazie pars.
    aspetterò per capire meglio.

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.