Pubblicato il 16/06/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Guardare le TV italiane dall'estero e quelle estere dall'Italia con Chrome

Hola addon di Chrome per guardare dall'estero i programmi delle TV italiane (RAI, ecc) e per vedere dall'Italia quegli esteri con ID di altri paesi

La distribuzione di contenuti multimediali e in streaming si sta sempre più velocemente spostando dall'etere al cavo. All'inizio i programmi televisivi si ricevevano con le antenne tramite un segnale analogico che trasmetteva l'emittente. Tale segnale è diventato digitale da qualche anno e molti canali sono visibili attraverso una parabola che riceve il segnale da un satellite. In questi ultimi anni, sulla scia del fenomeno Netflix, le emittente televisive più importanti hanno iniziato a distribuire i loro contenuti anche attraverso la rete internet.

La RAI ha creato la piattaforma RAI Play in cui visualizzare contenuti on demand ma anche guardare le dirette RAI direttamente dal browser. Anche Mediaset ha rilasciato il suo portale e la sua applicazione Mediaset Infinity con cui, oltre a visualizzare video di contenuti già andati in onda, si possono guardare anche le trasmissioni di tutti i canali generalisti gratuiti della emittente mentre ci vuole un abbonamento per quelli a pagamento.

Anche altre emittenti hanno la loro versione via web, ricordo tra le altre TV8, La 7, La 7d ma ce ne sono molte, anche regionali, che trasmettono anche via internet. Questi canali televisivi via web hanno un loro URL univoco e in teoria dovrebbero essere visibili in ogni angolo del globo da chiunque abbia una connessione a internet.

In realtà non è così perché ci sono delle limitazioni geografiche. Per esempio alcuni contenuti della RAI possono essere visualizzati solo dai residenti e non da chi abita all'estero. Questo è un problema molto sentito dagli italiani che vivono stabilmente fuori dai nostri confini e anche da quelli che vi si trasferiscono per un certo periodo di tempo.

I programmi trasmessi dalle emittenti televisive italiane, che hanno anche una versione per il web, possono essere comunque visualizzati anche da chi risiede fuori Italia attraverso le connessioni VPN. VPN è l'acronimo della espressione inglese Virtual Private Network cioè di reti di comunicazione private denominate WAN equivalenti a strutture fisiche. Le strutture VPN e WAN si sovrappongono a quelle pubbliche ufficiali e camuffano l'ID degli utenti che accedono a internet. L'ID individua l'area geografica da cui il navigatore si è connesso alla rete.

Si può quindi utilizzare una VPN per far credere di essere in Italia anche se non lo siamo. I pacchetti di dati verranno effettivamente inviati in un nodo della VPN in Italia ma poi verranno trasferiti in altra parte del mondo.

Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un tutorial che illustra come creare una VPN con un addon di Chrome.



In un precedente post abbiamo visto come con il browser Opera si possa attivare una VPN gratuitamente da desktop e da mobile. Su Opera però non si può scegliere in modo dettagliato il paese da cui far partire la richiesta per i contenuti ma solo il continente (Europa, Americhe e Asia). Non è quindi possibile scegliere un ID italiano.

Si risolve con Hola Free VPN, un addon di Chrome che può essere installato anche su Edge. Si apre la pagina del Chrome Web Store e si clicca su Aggiungi quindi su Aggiungi Estensione. Per poter utilizzare pienamente le funzionalità di Hola occorre creare un account. Si clicca sul simbolo degli addon di Chrome e si pinna l'estensione.

impostazioni hola vpn di chrome

Dopo averlo fatto verrà visualizzata l'icona di Hola nella barra del browser. Ci si clicca sopra e si va sul menù a sinistra della finestra. In Language si cambia EN con IT quindi si va su Sign it. Nella finestra successiva si va su Join, se ancora non possediamo un account. Si sceglie quindi una delle opzioni di registrazione.

Si possono usare gli account Google, Facebook e Apple ID oppure creare un account con email e password. Dopo la registrazione bisognerà verificare l'account cliccando sul link che ci verrà inviato per email.

Si apre il sito che vogliamo visualizzare quindi si clicca sull'addon Hola e si sceglie il paese dell'ID che ci serve.

scelta del paese di cui utilizzare ID

Se intendiamo visualizzare contenuti italiani scegliamo ovviamente Italia. Si apre la pagina del browser con i contenuti da vedere e si clicca sul pulsante della nazione scelta su Hola.  Verranno mostrate due opzioni.

visualizzazione contenuti di hola

Si va su Limited Free Time per visualizzare il contenuto per un tempo limitato. Prima del perfezionamento della connessione c'è da attendere una trentina di secondi. Alla fine del tempo di attesa ci verrà mostrato un popup in basso a destra con il tempo concessoci per visualizzare il contenuto. Andando su Get Free Unlimited si apre una pagina in cui installare una applicazione per il desktop per attivare una VPN gratuita senza limiti.

La controindicazione di questa scelta è che si diventa un nodo della VPN e il nostro computer verrà utilizzato per il trasferimento di pacchetti di dati richiesti da altri utenti con una diminuzione della velocità di navigazione.

In alto della finestra di Hola c'è il link Esegui l'upgrade per scegliere uno dei piani a pagamento.

piani a pagamento di hola

Ci sono piani a pagamento per un mese, per un anno e per tre anni. Con il piano gratuito c'è un tempo limite giornaliero di connessione, la possibilità di connettere un solo dispositivo e di visualizzare i contenuti in qualità SD.

Con i piani Pro si può decidere se pagare mensilmente, annualmente o per tre anni. I dispositivi che possono essere connessi simultaneamente vanno da 10 a 20 mentre la qualità può essere HD o anche 4K. Ovviamente un utente residente in Italia può usare Hola per visualizzare contenuti visibili p.e. solo negli USA o in altro paese.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy