Pubblicato il 27/06/19 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come cercare video nelle Teche RAI

Come navigare nelle Teche della RAI per cercare video e audio di trasmissioni del passato, interviste a personaggi e documenti filmati di ogni genere
Confesso di essere un estimatore del programma TecheTecheTe che la RAI trasmette nel periodo estivo su RAI UNO, dopo il telegiornale, e prima dei programmi di prima serata. Si tratta di raccolte a tema di spezzoni di vecchie trasmissioni televisive che i più giovani non hanno mai visto, di cui i meno giovani ne hanno sentito parlare e che qualcuno dei più vecchi ricorderà.

Per questioni di appeal televisivo vengono proposti argomenti piuttosto leggeri, come medley di brani di cantanti famosi e raccolta di gag di personaggi comici della tv. Il materiale proviene dal magazzino della RAI denominato appunto Teche da cui anche il titolo del programma. La RAI ha iniziato le sue trasmissioni radiofoniche nel 1924 e quelle televisive nel 1954, trent'anni dopo.

Queste trasmissioni sono archiviate per intero a partire dal Gennaio 1999 ma anche per gli anni e decenni precedenti sono stati conservati molti materiali multimediali. Si tratta di un milione e 300mila ore di trasmissioni televisive e oltre un milione e 500mila ore di trasmissioni radiofoniche. A questa immensa mole di materiale si aggiungono 45mila fotografie, 95mila copioni cartacei e 75mila libri tematici su media, spettacolo e pubblicità. Negli ultimi 10 anni è stata attivata la digitalizzazione di tutto il materiale trasmesso.






Si tratta di convertire in byte oltre un milione di cassette e 800mila pellicole che verranno messe al sicuro nei prossimi anni. Tale catalogo è messo a disposizione di istituzioni, enti morali, Onlus, università, scuole, studenti, ordini professionali, associazioni ma anche privati cittadini. Per la consultazione ci si può rivolgere a:

Biblioteca Centrale RAI "Paolo Giuntella" Roma Viale Mazzini, 14 (00195)

Ci sono anche contatti telefonici (06 3726 4689), Fax (06 3622 6719) e email (bibliomz@rai.it). Alcuni contenuti delle Teche RAI possono essere trovati anche nel servizio RAI Play, a cui si può accedere da desktop e da dispositivi mobili e anche da televisioni che supportano questa app, come TivùSAT.

Su Teche RAI di RAI Play si possono visualizzare alcuni contenuti dell'enorme catalogo multimediale della RAI.

teche-rai-raiplay


I video sono suddivisi in argomenti: Sceneggiati, Fiction, Programmi TV, Varietà, Comicità, Inchieste e Documentari, Interviste e Talk Show, Storia e Cultura, Antologie. In ciascuna categoria c'è una grande scelta di materiale che può essere visualizzato liberamente dagli utenti registrati.






Ci si può loggare anche con un account Facebook, Google o Twitter. Prima del video desiderato, si visualizzeranno dei brevi banner pubblicitari. I video delle Teche possono però anche essere cercati nel sito ufficiale.

RAI Teche, oltre ai contenuti più richiesti mostrati nella Home, ha anche una casella di ricerca in cui digitare una query per cercare i contenuti che ci interessano. Si può affinare la ricerca andando sulle voci del menù Raccolte, Programmi, Personaggi, Articoli e TV Titoli. Strumento notevole anche per i giornalisti.

ricerca-teche-rai

Naturalmente i contenuti sono di proprietà della RAI e per utilizzarli, o richiederli, si possono contattare le Teche RAI, aprendo la pagina della Richiesta dei Materiali, per visualizzare il modello di richiesta e i dati da indicare, per poi inviarlo via email a service@rai.it,  spedirlo via FAX o per posta normale all'indirizzo indicato.





Si possono navigare le Teche RAI anche per categoria: Anniversari e Celebrazioni, Antropologia e Etnologia, Architettura, Arte, Cinema, Costume e Stili di Vita, Cronaca Italia, Cronaca Estera, Cultura, Economia e Finanza, Fiction, Filosofia, Fotografia, Gastronomia, Giustizia, Industria, Informazione, Istruzione, Lavoro, Letteratura, Medicina e Salute, Moda, Musica, Natura e Territorio, Politica Estera, Politica Interna, Religione, Scienza, Società, Spettacolo, Sport, Storia, Teatro, Tecnica e Tecnologia, Televisione e Radio, Tempo Libero.

Come test ho cercato con la parola chiave Herbert Marcuse e ho potuto visualizzare una intervista di circa mezz'ora al filosofo tedesco americano sugli avvenimenti del Maggio Francese del 1968. In conclusione le Teche RAI sono una miniera a cielo aperto di conoscenza a cui si può accedere gratuitamente e con semplicità.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy