Pubblicato il 13/05/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come aggiornare DaVinci Resolve e le novità della versione 17.2

Aggiornare il video editor DaVinci Resolve e quali sono le novità più interessante della versione 17.2 appena rilasciata (transizioni, clip, ecc...)

Molti software si possono aggiornare in modo automatico, direttamente dalla loro interfaccia, per altri occorre scaricare il file di installazione della nuova versione e procedere all'aggiornamento. Con DaVinci Resolve e un computer Windows non si possono seguire questi due metodi e l'aggiornamento è un po' più complicato.

Infatti per installare la nuova versione occorre aver disinstallato la versione precedente che stava girando nel computer. Il file di installazione può essere scaricato dalla Homepage di DaVinci Resolve ma anche direttamente dal menù del programma controllando se siano presenti degli aggiornamenti.

L'azienda Blackmagic Design che commercializza DaVinci Resolve ha appena rilasciato la versione 17.2 del software gratuito e di quello a pagamento. Se avete nel computer già installata una versione precedente, aprite il programma, scegliete una qualsiasi delle sette schede da cui è composta l'interfaccia principale e cliccate sul primo elemento del menù sulla sinistra, DaVinci Resolve, quindi, tra i sottomenù, andate su Check for updates.

Si aprirà una finestra popup che vi mostrerà la versione attualmente in uso e se sono disponibili degli aggiornamenti. In questo secondo caso verrà visualizzato il pulsante Download con cui scaricare la versione più recente. Alternativamente si può andare nella Home di DaVinci Resolve, cliccare su Scarica per poi andare sul pulsante adatto al nostro sistema operativo, tra quelli sulla sinistra, che sono quelli relativi alla versione gratuita.

Con questa procedura dovremo, prima di scaricare il programma, compilare un modulo con nome, cognome, indirizzo email, paese, città. In entrambi i casi verrà scaricato un file ZIP di 2,40GB. Tale file dovrà essere scompattato andandoci sopra con il destro del cursore per poi scegliere Estrai Tutto o usare 7-ZIP.

Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un video tutorial in cui spiego come installare un aggiornamento di DaVinci Resolve e nello specifico quali siano le novità più interessanti della nuova versione 17.2.



Per disinstallare DaVinci Resolve si va su Pannello di Controllo in Visualizza per Categoria e si clicca su Programmi -> Disinstalla un programma. Si scorre l'elenco dei software installati e si seleziona DaVinci Resolve. Si va su Disinstalla e si attende la disinstallazione del programma. Si passa al file ZIP scompattato. 

Il suo contenuto sarà costituito da un file .exe su cui fare un doppio click per la installazione della nuova versione. Si seguono le finestre di dialogo e opzionalmente si può personalizzare la cartella di destinazione del software.

NOVITÀ DELLA VERSIONE 17.2 DI DAVINCI RESOLVE

Dopo il completamento della installazione si apre il programma che nella prima schermata mostrerà le novità.

novità in davinci resolve 17.2

L'avvio del programma dovrebbe essere molto più rapido, ci sono stati miglioramenti nelle dissolvenze incrociate degli audio nella scheda Fairlight, si potranno creare, modificare e condividere i template della scheda Fusion di formato drfx, verranno salvati di default i progetti senza bisogno di farlo manualmente, sono stati aggiustati e ordinati gli effetti in Fairlight e infine è stato aggiunto il ⑥ decoding dei file AV1.

Ricordo che il supporto ai file AV1 è stato recentemente aggiunto anche su Shotcut. Queste però non sono le sole novità aggiunte alla versione 17.2. Si potranno visualizzare tutte andando su Support Center di DaVinci.

Si va in Latest Download e si leggono le informazioni sull'aggiornamento di DaVinci andando su Read More.

novità in davinci resolve 17.2

Oltre a quelle già elencate ci sono altre due interessanti novità su cui soffermarci un po' più in dettaglio.

AGGIUNTO IL DECODING AI FILE MKV

Se abbiamo un file in formato MKV da aggiungere a un progetto di DaVinci Resolve non sarà più necessario convertirlo in MP4 o altro formato. Il file del video MKV potrà essere aggiunto direttamente nella Media Pool.

supporto al decoding di MKV

È stato aggiunto il decoding del formato MKV ma non ancora l'encoding, nel senso che i video non si possono ancora salvare in tale formato. Se si va nella scheda Deliver, tra i formati, non c'è ancora quello MKV Matroska

ALTRE NOVITÀ DELLA VERSIONE 17.2

Per aggiungere le transizioni alle clip della Timeline in DaVinci Resolve si dovevano trascinare nella clip della Timeline. Con la versione 17.2 si potranno aggiungere mediante un doppio click sui rispettivi pulsanti.

Si potranno anche rinominare le clip selezionandole e andando su Inspector in alto a destra, quindi su File.

rinominare le clip in davinci resolve

Scorrendo la finestra verso il basso, il campo Name in Metadata sarà editabile e si potrà modificare il nome della clip. Questo sarà particolarmente utile se facciamo il copia incolla di una clip per rinominarla in modo diverso.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy