Pubblicato il 02/08/20 - aggiornato il  | Nessun commento :

Creare file ZIP da file e da cartelle con 7-ZIP e WinRAR

Come creare file ZIP comprimendo file e cartelle con 7-ZIP e con WinRAR, come aprirli e proteggerli con password anche su Android

Il formato ZIP è certamente quello più utilizzato per creare dei file di archivio. Originariamente tali formati di file di archivio erano stati creati per comprimere i file e quindi per risparmiare spazio e velocizzare l'invio tramite email o altro metodo di condivisione. Adesso questa esigenza è meno sentita ma i file ZIP sono ancora usatissimi.

La compressione di file e cartelle ha tuttora una sua importanza ma i file ZIP servono soprattutto per organizzare meglio i file multipli e eventualmente per proteggerli da occhi indiscreti. Se per esempio intendiamo inviare a un nostro amico una serie di fotografie, di un viaggio o di un evento, dovremmo inviargli le immagini singolarmente con notevole perdita di tempo e con la difficoltà di organizzare l'album delle foto inviate e ricevute.

Creando un file ZIP di una cartella, potremo effettuare un singolo invio invece che organizzare trasferimenti singoli, con un notevole risparmio di tempo per il mittente e per il destinatario. I file ZIP servono quindi servono soprattutto per inviare cartelle anche nidificate in un colpo solo dopo averle "zippate".

In questo post vedremo come creare file ZIP con due programmi, uno gratuito e l'altro a pagamento, ma installabile in prova che può essere reiterata. En passant mostrerò anche come proteggere i file ZIP con password, funzionalità disponibile in entrambi i programmi. I sistemi operativi Windows hanno un tool nativo per aprire i file ZIP e quindi visualizzarne il contenuto. Si clicca con il destro del mouse sul file in oggetto per poi andare su Estrai tutto. Nella finestra che si apre daremo un nome alla cartella creata per inserirvi i contenuti presenti nello ZIP, e sceglieremo la cartella di destinazione. Di default la cartella avrà lo stesso nome dello ZIP e la cartella di output sarà la stessa in cui è posizionato lo ZIP. Tali impostazioni predefinite possono però essere modificate dall'utente.

Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un tutorial che illustra come creare file ZIP con 7-ZIP e WinRAR.



Iniziamo a vedere come procedere con il gratuito 7-ZIP per Windows e per Linux.

CREARE E APRIRE FILE ZIP CON 7-ZIP

Si apre la sua pagina di download quindi si clicca sul file di installazione adatto al nostro sistema operativo. Un utente Windows con OS a 64-bit cliccherà sul link del file .exe con descrizione  7-Zip for 64-bit Windows x64.

Farà quindi un doppio click su tale file e seguirà le finestre di dialogo di installazione. Quando questa è completata, si può aprire l'applicazione 7-ZIP, ma solitamente non la si usa in questo modo. Per pura curiosità si va su Start, si digita 7-ZIP quindi si clicca sulla app 7-ZIP File Manager visibile nei risultati di ricerca.

Verrà mostrata una finestra con degli strumenti e con un File Manager nella colonna di sinistra. 

7-zip file manager app windows

Si può scegliere una cartella o un file, per poi andare su +Aggiungi per creare uno ZIP. Parallelamente si può selezionare un file ZIP e andare su Estrai per visualizzarne i contenuti in esso presenti. Come detto però questo non è il sistema migliore per usare 7-ZIP. Tale applicazione aggiunge infatti delle opzioni al menù contestuale del mouse.

Si clicca quindi sopra a un file o a una cartella che vogliamo zippare. Nel menù contestuale si sceglie 7-ZIP.

creare ZIP con 7-ZIP

Si va quindi su Aggiungi all'Archivio. Verrà aperta una finestra di configurazione come la seguente.

creazione del file zip con finestra di configurazione

Nella prima riga si sceglie la cartella di destinazione e si dà un nome al file. Più in basso si seleziona ZIP come formato di archivio. Opzionalmente potremo eliminare i file dopo la compressione, inserire una password, per proteggerlo da visualizzazioni indesiderate, o dividere file o cartella zippati in più parti. Si va poi su OK.

Verrà quindi creato un file ZIP che conterrà il file o la cartella da cui siamo partiti. Per visualizzare i contenuti di un file ZIP, possiamo usare il tool Estrai tutto di Windows, se lo ZIP non contiene password. Si può però usare lo stesso 7-ZIP per "scompattare" lo ZIP. Ci si clicca sopra con il destro del mouse quindi si va su 7-ZIP.

estrarre i file da uno ZIP con 7-ZIP

Nel sottomenù si sceglie Estrai files... per aprire una finestra di configurazione in cui dare un nome alla cartella estratta, scegliere la sua cartella di output e opzionalmente digitare la password per poi andare su OK.

CREARE FILE ZIP CON WINRAR

WinRAR è un programma a pagamento che può essere scaricato in prova gratuita che poi però è facile rinnovare.Per poterlo scaricare occorre accedere alla Home di WinRAR per poi andare su Provalo ora!.

Gli utenti Windows scaricheranno un file .exe su cui fare un doppio click e seguire le finestre di dialogo del wizard di installazione. Come per 7-ZIP si può andare su Start, digitare WinRAR per aprirne l'app del File Manager.

file manager di winrar

Per creare un file ZIP, si seleziona la cartella o il file nell'elenco visualizzato sulla sinistra quindi si va su Archivia. Per aprire un file ZIP, lo si seleziona e si va su Estrai in. Anche WinRAR è molto più pratico se usato dal menù contestuale del destro del mouse dopo aver selezionato con un click il file o la cartella da "zippare".

creazione ZIP con WinRAR

Si sceglie Aggiungi a un archivio accanto alla icona tipica di WinRAR. Nella finestra che si apre si sceglie il nome del file di archivio, se ne seleziona la cartella di destinazione e ZIP come formati di archivio. Opzionalmente si può andare su Imposta parola chiave per crittografare il file o la cartella zippata. In questo caso si digita la parola chiave quindi si va su OK. Si va ancora su OK nella finestra principale di configurazione per creare lo ZIP.

Gli ZIP creati con WinRAR possono essere aperti con Estrai tutto di Windows, solo se senza password, o con 7-ZIP, anche se hanno una password di protezione. Ovviamente possono anche essere aperti con WinRAR.

estrazione di file zip con winrar

Si clicca con il destro del mouse sul file ZIP quindi si sceglie Estrai i file... per aprire una finestra di configurazione in cui dare un nome alla cartella estratta e scegliere la sua cartella di destinazione. Si va su OK per terminare l'estrazione. Se lo ZIP fosse protetto, dovremmo digitare la password corretta nella finestra popup che si apre.

CREARE E APRIRE ZIP ANCHE DA ANDROID

Chi possiede un dispositivo Android, può installare l'app gratuita RAR dal Google Play Store. Con tale app abbiamo già mostrato come si possano creare e aprire file ZIP e RAR e come dividere i file in più parti.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy