Pubblicato il 04/01/19 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come rimuovere un oggetto o una persona da un video

Guida con video tutorial su come rimuovere persone o oggetti indesiderati da un video con il programma gratuito DaVinci Resolve per Windows, MacOS e Linux
L'operazione di togliere oggetti o persone indesiderate dalle foto è una pratica piuttosto comune, quando si modifica una immagine con degli Editor di grafica. Si possono eliminare oggetti o persone dalle immagini con Photoshop, con Gimp o anche con delle applicazioni per Android

Nascondere o eliminare oggetti o persone da un video è cosa ovviamente molto più complicata. In questo post vedremo appunto come bisogna procedere per nascondere le cose indesiderate, sovrapponendogli l'ambiente esterno. Non sempre si possono avere risultati entusiasmanti ma in molti casi la modifica sarà sorprendente.

La prima cosa da fare è quella di dividere il video in oggetto in tante clip, in modo tale che la persona o l'oggetto da togliere rimangano confinati in una stessa area di ciascuna clip. Bisogna quindi operare su ciascuna clip singolarmente. La suddivisione di un filmato in vari estratti la si può fare con dei tool online, ma anche con programmi come Shotcut o Video To Video Converter.

Naturalmente lo si può fare anche con il programma che useremo per rimuovere oggetti indesiderati dal video e che è l'eccellente DaVinci Resolve, arrivato alla versione 15, gratuito per Windows MacOS e Linux. Per la sua installazione si apre la Homepage di DaVinci e si clicca sul pulsante Scarica.

Si sceglie la sezione di sinistra, DaVinci Resolve 15, su cui cliccare nel pulsante relativo al nostro sistema operativo. Si aprirà una pagina in cui compilare un modulo con nome, cognome e indirizzo email che ci permetterà di scaricare il file di installazione in formato ZIP su cui, dopo che è stato scompattato, si fa un doppio click sul file .exe (OS Windows) per poi seguire il wizard di installazione.





Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un video su come rimuovere oggetti indesiderati con DaVinci Resolve.


Chi non conoscesse DaVinci Resolve può consultare i tutorial video della mia Playlist su Youtube.

1) CARICARE IL VIDEO SU DAVINCI RESOLVE


Si fa andare il programma DaVinci Resolve. Nella prima schermata si clicca su New Project e si digita il nome del progetto nel popup che si apre, quindi si va su Create. Verrà aperta l'interfaccia di DaVinci Resolve che consta di 6 schede. Si parte direttamente dalla seconda, Edit, e si trascina su Media Pool il video da processare, o una sua clip, se lo avessimo diviso in più parti. Se si apre un popup, si deve andare su Change. Tale finestra di dialogo serve per uniformare il frame rate di DaVinci con quello del video caricato.

Successivamente si trascina il video nella Timeline al centro dell'area di lavoro. Visualizzeremo l'anteprima in alto.

caricare-video-davinci

Adesso dovremo selezionare l'area in cui è presente la persona o l'oggetto da rimuovere dal video. Si va sulla scheda Color. In un altro post vedremo come svolgere questa stessa operazione anche con la scheda Fusion.






2) SELEZIONARE L'AREA DA NASCONDERE


La scheda Color mostrerà l'anteprima della Timeline. Sulla destra verrà mostrata la finestra dei Nodi con il nodo di default che viene aggiunto in modo automatico. Ci si clicca sopra con il destro del mouse e si va su Add Node -> Add Serial. Un altro nodo verrà aggiunto a quello già presente e verrà selezionato automaticamente. Lo si può vedere perché avrà il contorno rosso. I vari nodi possono essere selezionati con un click del mouse.

Ora si va in basso sullo strumento Windows e si seleziona il tool Curve, che ha la icona a forma di un pennino di stilografica. Con il cursore si clicca sul video per creare una poligonale che comprende tutta l'area da nascondere. Ci si può aiutare con lo zoom che può essere attivato con la rotellina del mouse. Si fa andare la clip video avanti e indietro per controllare che tutto quello che c'è da nascondere rimanga sempre dentro la poligonale. Se così non fosse la si può modificare spostandone i punti con il cursore.

selezione-area-nascondere

Il prossimo passaggio sarà quello di spostare la poligonale in una zona simile, ma senza gli oggetti da nascondere.





3) SPOSTARE LA POLIGONALE


Sempre con lo stesso Nodo selezionato, si va ora sullo strumento Tracker e si passa il mouse sopra alla poligonale. Il cursore assumerà la forma di una croce. Si trascina quindi la poligonale in un'altra zona del video.

spostare-poligonale

Si sposta l'indicatore di riproduzione del video per verificare che la nuova posizione della poligonale comprenda sempre una zona senza oggetti indesiderati. Ci si sposta quindi nello strumento Sizing.

4) NASCONDERE GLI OGGETTI


Il principio è quello di trascinare la zona della nuova posizione della poligonale sopra all'area da nascondere, un po' come succede con lo strumento Toppa di Photoshop. Dopo aver cliccato sullo strumento Sizing, si clicca sulla freccetta del menù posto in basso a destra e si sceglie Node Sizing.

nascondere-oggetto

La poligonale sparirà dalla vista ma sarà sempre presente in modo virtuale. Si opera sul valore di Pan per spostarla in senso orizzontale, con valori negativi si sposterà a sinistra e con valori positivi si sposterà a destra. Si agisce sul valore di Tilt per spostarla in alto, per valori positivi, o in basso, per valori negativi. Ci si può aiutare con il mouse, posizionandolo sopra al valore numerico, per poi spostarlo nelle due direzioni.
Si fa andare l'Anteprima del video per controllare che gli oggetti siano nascosti in tutta la durata della clip. Se così non fosse si torna sullo strumento Windows e si modifica la posizione della poligonale.

5) COME SALVARE IL VIDEO MODIFICATO


Si può dividere il video in varie clip nella scheda Edit, utilizzando lo strumento Blade Edit Mode a forma di lametta da barba. Con questo tool si può tagliare il video in più parti per poi operare singolarmente su ciascuna di esse, con lo stesso meccanismo che ho appena mostrato.

Si clicca sulla scheda Deliver che è l'ultima sulla destra. Si dà un nome al file in Filename.

salvare-video

Si clicca su Browse per selezionare la cartella di uscita. In Format si sceglie il formato, p.e. MP4, quindi si clicca su Add to Render Queue per aggiungere il lavoro alla Coda di Render. Il nome del progetto verrà aggiunto alla finestra sulla destra. Si clicca su Start Render per iniziare la codifica del filmato di output di cui verrà mostrata la percentuale di completamento. Il video potrà essere riprodotto dalla sua cartella di destinazione.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy