Pubblicato il 05/01/19 - aggiornato il  | 1 commento :

Come colorare online le foto in bianco e nero

Come colorare le vecchie foto in bianco e nero con due applicazioni browser online o con un programma trial
Tutti noi abbiamo delle vecchie foto che risalgono alla prima metà del secolo scorso, quando ancora non era stata introdotta la tecnologia per sviluppare le foto a colori.

Anche se non le avessimo personalmente, di sicuro ne abbiamo viste qualcuna. Da tempo sono stati sviluppati degli algoritmi che permettono di risalire al colore originale analizzando la scala di grigi delle immagini. Evidentemente si tratta di colori che probabilmente non saranno perfettamente identici a quelli originali, ma che possono rendere attuali degli scatti che sono stati fatti in tempi lontani.

Attraverso il linguaggio CSS si può anche scegliere di mostrare le foto in bianco e nero o a colori, a seconda che ci si passi sopra o meno con il cursore. Si tratta però solo di un effetto che funzionerà solo se la foto originale è a colori. In questo post vedremo alcuni servizi gratuiti online che permettono la conversione di foto in scala di grigi in foto a colori. Alla fine del post darò anche delle indicazioni su un programma specifico da usare per questo scopo.

Sono stati creati anche degli algoritmi per colorare automaticamente dei video, originariamente in bianco e nero. Non hanno però avuto un grande successo e sono stati utilizzati solo per la colorazione di vecchie gag di comici del periodo in cui il cinema, oltre a essere in bianco e nero, era pure muto senza audio.

Come test ho utilizzato la fotografia di una mia antenata, di cui non conosco neppure il nome,  che è vissuta alla fine dell'Ottocento e di cui ho trovato una foto d'epoca in un vecchio raccoglitore intarsiato.





1) ALGORITHMIA


La società Algorithmia ha rilasciato da un paio di anni il servizio gratuito Colorize Photos, che permette di colorare le foto in bianco e nero. Si clicca su Upload per caricare una foto dal computer, oppure se ne incolla l'indirizzo, se l'immagine fosse presente nel web. Si clicca poi su Colorize It

Verrà mostrata la foto risultante con una linea verticale viola che divide la vecchia foto da quella colorata.

colorize-photos

Il risultato, per quello che riguarda la foto che ho caricato, non è stato entusiasmante perché c'è da dire che è stata importata nel computer tramite scansione. Nel sito però ci sono esempi molto più eclatanti. Sotto alla foto colorata verranno mostrati due link: Download Comparison e Download Colorize Image.

Cliccandoci sopra scaricheremo automaticamente due file in formato PNG. Il primo avrà la linea viola di divisione del bianco e nero dal colore mentre il secondo sarà quello della foto colorata.

colorare-foto

Non c'è bisogno di alcuna registrazione ma verrà aggiunto un piccolo watermark in basso a destra.






2) COLORIZE


Colorize è un altro servizio gratuito per la colorazione delle foto che funziona più o meno nello stesso modo. Si clicca su Select file, per caricare la foto dal computer, o su Use Image URL per incollarne l'indirizzo.

Sulla destra ci verrà mostrata una scritta che ci informa come i loro server stiano lavorando a piena capacità e di digitare un nostro indirizzo email per poter avere il risultato della colorazione. Dopo averlo fatto si va su Next. La foto ci verrà inviata all'indirizzo email inserito. Il processo può durare da 30 secondi a diverse ore.

Se si hanno diverse foto in bianco e nero da colorare, si può prendere in considerazione l'ipotesi di usare un programma specifico per questo scopo. Codijy è una app creata appunto per colorare le foto in scala di grigi.





Sfortunatamente non è un programma gratuito, ma può essere scaricato in versione Trial per 15 giorni. Si clicca sul bottone in alto Free Trial per poi digitare un indirizzo email a cui verrà inviato il link per l'installazione.

immagini-colorate

Cliccando nel menù, su Examples, si potranno visualizzare delle immagini, originariamente in bianco e nero, che sono state colorate con Codijy. In Tour vengono mostrate le procedure per colorare le immagini paragonandole a quelle molto più complicate di Photoshop. In Accademy si potranno seguire dei tutorial mentre in Community ci si può iscrivere al Gruppo Facebook collegato al programma. 




1 commento :

  1. Molto interessante. Volevo solo ringraziare x quello che fai,visto che vedo che nessuno commenta i tuoi articoli,sempre interessanti. Ciao

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy