Pubblicato il 25/08/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Netflix: come funziona e come abbonarsi gratis

Come abbonarsi a Netflix in prova gratuita. Come impostare i profili, come cercare i contenuti video, come visualizzare film e telefilm nella lingua prescelta
Netflix ha inventato un nuovo modo di gustarsi i prodotti televisivi. Le normali emittenti hanno il loro palinsesto, con la lista dei programmi trasmessi in funzione dell'orario. Con Netflix questo concetto è stato completamente capovolto. È lo stesso utente che crea il suo palinsesto personalizzato.

Vengono offerti una gran quantità di contenuti tra film, serie TV, documentari e cartoon, tra cui gli abbonati possono scegliere quale riprodurre. Possono guardarne solo una parte, e riprendere la visualizzazione in un secondo momento, così come possono agire sul cursore del player per visualizzare solo le parti del contenuto che interessano.

Questo nuovo modo di offrire i programmi televisivi ha fatto breccia anche nelle emittenti generaliste. Ricordo infatti che la RAI ha lanciato l'applicazione RAI Play, con cui visualizzare i programmi RAI che abbiamo perso nella normale programmazione. Anche Mediaset ha rilasciato una app simile, denominata Mediaset Fan.

Ritornando a Netflix, l'altra grande differenza rispetto ai normali broadcasting, è che i suoi contenuti non sono inviati agli utenti via etere o via satellite ma viaggiano su internet. Quindi prima di decidersi a provare Netflix occorre assicurarsi di avere una velocità di connessione adeguata.

Lo stesso Netflix raccomanda una velocità di connessione di almeno 1,5Mbps, per contenuti visualizzati con risoluzione standard, una velocità di connessione di almeno 3Mbps per una risoluzione in HD, e una velocità di almeno 25Mbps per una risoluzione in Ultra HD. Se non conoscete la velocità effettiva della vostra connessione, utilizzate uno dei tanti tool per il computer o per i dispositivi mobili in grado di misurarla.





I contenuti video di Netflix possono essere visualizzati con moltissimi dispositivi: PC desktop o laptop portatile - smartphone e tablet Android, iOS e Windows 10 Mobile - Lettore Blu-ray o home theater - Console per videogame (Wii, Wii-U, PS3, PS4, Xbox 360, Xbox One) - Apple TV - TV con decoder - TV con Chromecast - Smart TV.

La registrazione è opportuno farla da computer, ma la si può fare anche da cellulare. Si apre la Home di Netflix e si clicca su Abbonati gratis per un mese. Verrà aperta una pagina in cui andare su Vedi i piani.

piani-netflix

Il canone è mensile e ci sono tre opzioni:
  1. Base a 7,99€ - si può guardare Netflix con tutti i dispositivi ma solo con uno per volta
  2. Standard a 10,99€ - risoluzione HD anche con 2 dispositivi contemporaneamente
  3. Premium a 13,99€ - risoluzione Ultra HD con 4 dispositivi.
Il piano Premium può essere sfruttato per dividere la spesa tra 4 amici o parenti. Il piano Standard invece può essere suddiviso al massimo tra due persone. Si va su Continua per due volte e si digitano indirizzo email e password, che diventeranno le credenziali di accesso. Si va ancora su Continua e si imposta il pagamento.






Si può pagare con una carta di credito o debito o con Paypal e si può usufruire anche di un eventuale codice regalo. Si può usare anche una carta prepagata Postepay. Si digitano gli estremi del mezzo di pagamento. Non verrà detratta alcuna somma dal conto che abbiamo associato all'account.

Si può anche associare un numero di telefono all'account, per recuperarlo più facilmente in caso di smarrimento della password. A questo punto si potrà anche accedere al servizio. Verrà anche mostrata una scheda con cui indicare i dispositivi che si intende usare per guardare Netflix. Se hai iniziato una prova gratuita, ti verrà indicato anche il giorno in cui dovrai iniziare a pagare, se decidi di continuare a usufruire di Netflix.

Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un video con tutte le principali funzionalità di Netflix.


Nella prima schermata di Netflix occorre impostare i profili. Se ne possono 5. Si dà il nome a un profilo, se ne sceglie la lingua, e si imposta la possibilità o meno di visualizzare tutti i contenuti o solo i video per ragazzi.

modifica-profilo

Si va su Salva dopo aver scelto le opzioni. Con la creazione di più profili, i vari utenti potranno salvare le preferenze singolarmente. Nel Menù in alto si potranno selezionare Film, Serie TV, Aggiunti di recente e La mia Lista. In alto a destra si potrà accedere al nostro account, per modificare i dati e gestire i profili.





netflix-interfaccia

Molto utile la casella di ricerca posta in alto a destra. Si digita una parola chiave e si visualizzano i risultati su cui cliccare. Passando con il mouse sopra a una miniatura di un video, si visualizzeranno dei pulsanti.

pulsanti-netflix

Al passaggio del mouse verrà anche riprodotto l'audio di una parte del filmato. Si può silenziare con la prima icona. Ci sono poi le due altre icone del pollice in su e del pollice in giù. Cliccandoci si fa sapere a Netflix se ci piacciono o meno i contenuti di quel tipo. L'icona del più serve per aggiungere il video a La Mia Lista.

Il link a La Mia Lista è visibile nel menù in alto e, in questo modo potremo accedere più facilmente ai contenuti che vi abbiamo salvato. Quando si apre un video potremo impostarne lingua dell'audio e dei sottotitoli.

impostazione-lingua-audio-sottotitoli

Il player ha i classici pulsanti per mettere in pausa, per settarne il volume e per andare a tutto schermo.

player-netflix

Se si tratta di una serie, potremo cliccare nel pulsante dei rettangoli sovrapposti, per visualizzare uno degli altri episodi. Per tornare alla Home si va sulla freccia in alto a sinistra. Per disdire l'abbonamento andiamo su Account in alto a destra per poi cliccare su Disdici abbonamento. Sempre da Account si può modificare la password, impostare il filtro famiglia, scegliere la lingua, gestire i profili e aggiungere o modificare il numero di telefono.

NETFLIX SU DISPOSITIVI MOBILI


Netflix può essere visualizzato anche da dispositivi mobili con le apposite applicazioni:
Si può accedere a Netflix da un browser mobile, con lo stesso account del desktop, e ci verrà chiesto di installare l'applicazione per visualizzare i contenuti. Una particolarità molto interessante delle applicazioni per il mobile è quella del download dei contenuti. Si possono cioè scaricare video, anche su Micro SD, quando siamo p.e. nella nostra abitazione e usufruiamo dello Wi-Fi per poi visualizzarli in viaggio, senza consumo di dati.
Tali film e telefilm non potranno però essere trasferiti nel computer, per questioni di copyright, e potranno essere visualizzati solo tramite l'app con l'account con cui sono stati scaricati.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy