Pubblicato il 03/05/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come unire due o più video o audio con iWisoft Free Video Converter.

Come unire due o più file video o audio o anche estratti di audio e clip di video con il programma gratuito iWisoft Free Video Converter.
In un articolo precedente abbiamo visto come usare Movie Maker della Microsoft per montare un video aggiungendo filmati, immagini, audio, musica. Movie Maker però non è più disponibile al download ufficiale nelle pagine Microsoft che pare stia sviluppando un software più evoluto sulla falsariga di quello già fatto con Paint 3D.

Movie Maker può ancora essere scaricato da dei siti non ufficiali specializzati nella distribuzione di software come questo di CCM. In questo post illustrerò un software più semplice che è sostanzialmente un convertitore di video che può essere usato in alternativa a Format Factory. Con tale programma si potranno unire due o più video oppure anche due o più audio. In sostanza si potranno fare dei montaggi video e audio.

iWisoft Free Video Converter è un software gratuito che può essere scaricato cliccando su Free Download. Se il link non funzionasse si può usare quello di CCM che permette di installare l'ultima versione. Si fa un doppio click sul file .exe scaricato per poi cliccare sul quando ci viene chiesto se vogliamo installare il software.






Si va su Next per quattro volte quindi su Install per poi andare su Finish.

iwisoft-free-videoconverter






L'interfaccia di iWisoft Free Video Converter è piuttosto intuitiva. Per aggiungere un video si va su Add per poi selezionare i video dal computer. Si possono aggiungere un numero indefinito di video anche in formati differenti. Il passaggio successivo sarà quello di scegliere il formato di uscita oltre alla scelta della cartella di destinazione. Si clicca sulla freccetta accanto al Profilo di default che è AVI.






formato-uscita

Sono disponibili quasi tutti i formati video anche quelli specifici di dispositivi mobili e non come iPhone, PSP, Xbox, Windows Mobile, Flash, DVD, Apple TV, ecc. Se si uniscono dei file audio allora dovremo scegliere un formato audio di uscita come potrebbe essere quello MP3.

Per unire tutti i video in uno soltanto si mette la spunta nei quadratini accanto a Apply to all e a Merge into one file. Nella finestra di destra si può vedere l'anteprima di ciascun video selezionandolo per poi andare sulla icona del Play per riprodurlo.

iWisoft Free Video Converter adatta automaticamente le diverse risoluzioni dei video e prende come riferimento la risoluzione del video iniziale tra quelli aggiunti. Se ci fossero delle differenze anche di ratio screen cioè se dei filmati fossero in 4:3 e altri in 16:9 la loro unione verrebbe realizzata comunque. Per rendere il video omogeneo però saranno visibili delle barre nere laterali o in alto e in basso a seconda che il primo video sia standard cioè con ratio screen 4:3 o Widescreen cioè 16:9.

Per evitare le barre nere con iWisoft Free Video Converter si può convertire un video da 4:3 a 16:9 o viceversa. Si seleziona il video in oggetto quindi si va sul pulsante Edit. Si apre una finestra

edit-video-iwisoft

Si seleziona la scheda Crop quindi si sceglie 16:9 o 4:3 per poi adattare il video con le apposite maniglie. Sulla sinistra si visualizza il video originale e sulla destra quello modificato.

COME UNIRE SOLO UNA PARTE DEI VIDEO AGGIUNTI


Con iWisoft Free Video Converter si possono unire anche solo alcune parti di più filmati. Per scegliere questi estratti si seleziona il video quindi si va su Edit e si sceglie la scheda Trim.

unire-clip-video

Con gli appositi cursori o con gli appositi campi possono essere editati il punto di inizio e di fine dell'estratto che verrà aggiunto. Si potrà visualizzare anche la lunghezza. Con Edit si può anche aggiustare il volume di ciascuna clip da unire alle altre. Questa stessa operazione può essere fatta anche con i file audio. Ci sono anche le schede Effect, Logo e Text con ovvio significato le cui funzionalità vedremo probabilmente in un altro post. Si va su OK per chiudere la finestra Edit quindi su Start per iniziare il processo di conversione.

unione-file-video

Verrà mostrata una finestra con i cursori che indicano la percentuale di conversione e unione. Ho testato questo software per unire dei video anche molto diversi, uno addirittura registrato con un Android. I risultati sono stati eccellenti. In conclusione ecco le principali caratteristiche di iWisoft free Video Converter:
  1. Converte video in AVI, MPEG, WMV, DivX, XviD, MP4, H.264/AVC, FLV, MKV, RM, 3GP, 3G2, MOV, ecc... e estrae audio in formato AAC, AC3, MP3, MP2, OGG, RA, WAV, WMA, M4A dai video.
  2. Converte video in alta definizione H.264/MPEG-4 AVC, AVCHD Video (*.m2ts, *.mts), Apple TV h.264 720P, MKV, HD WMV, MPEG2/MPEG-4 TS HD Video, ecc., e converte video da alta definizione in definizione standard.
  3. Converte audio da e verso i formati MP3, MP2, WMA, WAV, OGG, M4A, AC3, AAC, RA, APE, FLAC, AIFF, MPA, ecc.
  4. Supporta i formati dei più importanti dispositivi quali iPod, iPhone, Apple TV, PSP, PS3, Xbox 360, Wii, Pocket PC, Blackberry, Mobile Phone, Zune, Creative Zen, Archos, HP iPAQ, iRiver e molti altri.
  5. Supporta la conversione di più video e file audio per risparmiare tempo e può gestire un file in più formati.
  6. Ottimizza i profili audio e video
  7. Stima la dimensione del file di uscita
  8. Ritaglia i video
  9. Taglia video e audio per estrarne delle parti
  10. Aggiunge effetti speciali
  11. Aggiunge watermark personalizzati
  12. Unisce due o più video o audio
  13. Funzione Snapshot per catturare uno o più fotogrammi di un video.
In definitiva iWisoft Free Video Converter è un programma gratuito che non può mancare nei PC Windows.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.