Pubblicato il 21/03/15e aggiornato il

Le 7 migliori Alternative a Feedly.

Le 7 migliori alternative a Feedly che è il lettore di feed più usato dopo la chiusura di Google Reader.
Dopo la chiusura di Google Reader la maggior parte degli utenti è migrata verso Feedly che è indubbiamente un lettore di feed di buon livello. Leggere i feed è una operazione essenziale per chi utilizza il web per lavoro, per studio o anche solo per documentazione. Avere in una sola schermata centinaia e centinaia di titoli di articoli per poi leggere solo quelli che ci stimolano particolarmente significa un aumento notevolissimo di produttività a cui non si può rinunciare.

Feedly è certamente una buona soluzione anche perché ha applicazioni per dispositivi mobili piuttosto buone che permettono di scorrere gli elementi di feed a cui siamo abbonati direttamente sfruttando i tempi morti come quando siamo in treno, in autobus o stiamo facendo la fila alle Poste. Non si tratta però di un prodotto perfetto come era Google Reader. Per esempio se si effettua una ricerca ci viene mostrato solo il primo risultato mentre per gli altri dovremmo sottoscrivere un abbonamento premium a pagamento. Vediamo quindi quali siano le soluzioni alternative che ci propone il mercato.

   1) THE OLD READER

The Old Reader (Vai a The Old Reader) ci consente di registrarci anche accedendo con il nostro account Facebook o Google. Purtroppo anche The Old Reader ha una limitazione piuttosto forte che risiede nel numero delle sottoscrizioni che non possono superare un certo numero. In compenso però la ricerca funziona senza limiti e ci permette di visualizzare tutti i risultati

the-old-reader

 

  2) BLOGLOVIN


Bloglovin (Vai a Bloglovin) è un servizio molto utilizzato dalle ragazze perché specializzato in siti di moda o comunque di interesse prevalentemente femminile però può essere usato anche come lettore di feed. Le blogger si iscrivono a Bloglovin soprattutto per fare il Claim del loro sito che permette ai loro follower di seguire tutte le pubblicazioni del sito e quindi di votare gli articoli. 

bloglovin

Andando su Edit blogs you follow si può smettere di seguire un sito oppure iniziare a farlo.

   3) INOREADER


InoReader è un altro Lettore di Feed con una versione Premium ma contrariamente a Feedly non ci chiede di pagare per una risorsa così fondamentale come la ricerca. Inoltre ha una gran quantità di scorciatoie da tastiera per facilitare la lettura dei feed

inoreader 

  

 4) AOL READER


Anche American Online o come si dice oggi AOL ha il suo AOL Reader di buon livello a cui ci si può registrare gratuitamente. Su AOL Reader si possono effettuare le ricerche anche nel web

aol-reader

AOL Reader è completamente gratuito ed ha pure applicazioni per Android e iOS.

   5) DIGG READER


Chi è nel web da qualche anno ricorderà il glorioso aggregatore Digg che ultimamente è in ribasso nettamente sopravanzato nelle preferenze degli utenti da Reddit. Anche Digg ha creato il suo lettore di feed subito dopo che Google Reader annunciò la chiusura. Digg Reader è molto simile a Google Reader, ha una visione fluida e piacevole ma manca l'integrazione con i social network. Non si aggiorna automaticamente ma lo si deve fare in modo manuale tutte le volte che lo apriamo

digg-reader 

  

 6) FEEDSPOT


Feedspot è un lettore di feed che si può utilizzare gratuitamente ma che per alcune funzionalità c'è bisogno di un account premium. Le funzionalità a pagamento riguardano anche la ricerca. C'è il vantaggio rispetto a Feedly che agli utenti viene offerto un periodo di prova per valutare se sia o meno il caso di pagare. Ci si può registrare con account Google, Facebook o Twitter o optare per la classica email con password.

feedspot-lettore-feed

Tutti gli elementi possono essere condivisi sui social network quali Google+, Facebook e Twitter e Feedspot si può integrare con Evernote, Pocket e Buffer.

   7) COMMAFEED


CommaFeed è un software open source caricato su GitHub ed è una scelta per geek visto che ci permette di ospitare i feed su un nostro server senza dover dipendere da un servizio esterno. CommaFeed può essere installato su Windows e Linux e il vantaggio di questa soluzione è che il vostro lettore di feed non potrà mai essere chiuso. 

commafeed

Questo lettore ha anche delle estensioni per Chrome, Fireofx e Opera per rendere la lettura dei feed più fluida e più simile agli altri lettori. Non ho trovato però un metodo semplice per installarlo in un PC ma pare che possa essere utilizzato solo tramite un server.
Fonti aggiuntive | Hongkiat -




5 commenti :

  1. da non dimenticare liferea che si scarica in locale , ma solo per linux molto carino e funzionale però io uso the old reader perchè lo trovo più vicino al vecchio Google reader a cui ero abituato

    RispondiElimina
  2. Ciao! Conosci un feed reader che permetta di non mostrare alcuni post del feed in base a criteri stabiliti? (esempio: di tutto il feed non mostrarmi (o cancella direttamente) tutti i post che contengono la parola *pippo*

    Feedly purtroppo questo non lo fa e nemmeno Feedreader
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo si poteva fare quando erano disponibili gli Yahoo Pipes che adesso sono stati ritirati. Non sono a conoscenza di feed reader di questo genere però potresti provare a crearti un feed da solo con questo vincolo. Anche se Yahoo Pipes non c'è più ci sono alternative che però non ho ancora testato
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2015/07/yahoo-pipes-alternative.html
      @#

      Elimina
    2. Grazie per la risposta. purtroppo il sito da cui prendevo questi feed non supporta più gli rss e quindi non posso cambiare i feed generati precedentemente.
      Guarderò il tuo post: nel frattempo una soluzione che mi è venuta in mente è di tornare ad usare thunderbird per i feed con "regole".
      grazie mille!

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.