Pubblicato il 16/04/14e aggiornato il

Che programmi installare in un nuovo computer Windows.

Come procedere per l'installazione dei programmi più importanti per un blogger in un nuovo PC Windows.
Giusto ieri mi è arrivato il nuovo computer Sony Vaio Fit Multiflip 14a che avevo acquistato online dal Sony Store europeo. Ho deciso il suo acquisto per la possibilità che offre di configurarsi sia come normale portatile sia come tablet. Lo posso quindi usare appoggiato su un tavolo con il mouse oppure adagiato sulle ginocchia come fosse un normale tablet touch.

L’ho configurato online scegliendo il processore più potente (Intel Core i7-4500U 1.8GHz) e il massimo della memoria RAM disponibile per quel modello che poi non è poi eccezionale visto che si ferma a 8GB. Ho scelto un 14 pollici per poter agevolmente maneggiarlo anche come tablet. Con un esborso non indifferente ho anche optato per l’installazione di Office Home & Student 2013, di Adobe Acrobat e di Adobe Photoshop 12 Elementi in modo da avere nel computer software originale che alla lunga per la mia esperienza paga sempre rispetto a quello raccogliticcio che porta sempre problemi.

desktop-pc

Quando si acquista un nuovo computer il processo di configurazione può essere lungo visto che tutti noi siamo affezionati a dei programmi che vogliamo immediatamente installare anche nel nuovo PC. Chi usa il computer anche per l’attività di blogging cercherà di ottimizzare la configurazione per perdere il minor tempo possibile visto che proprio il tempo è l’ingrediente che manca di più ai blogger.

menù-start-vaio

Facendo riferimento a un mio vecchio post in cui consigliavo i programmi più importanti per un blogger ho seguito una certa procedura tale da minimizzare i rischi e i tempi morti che voglio condividere in questo post. Dopo che si aperta la schermata di Windows 8.1 è consigliabile andare su Cerca > Windows Update per verificare se ci siano degli aggiornamenti da installare prima di ogni altra cosa. Per verificare bisogna andare su Controlla aggiornamenti e attendere la fine del processo.
  1. Si apre Internet Explorer presente di default su tutti i PC Microsoft e si scarica Google Chrome. Dopo la sua installazione si potrà così accedere con il nostro account Google in modo da sincronizzare le preferenze con gli altri computer. Praticamente in pochi secondi avrete il browser con tutti i Preferiti e tutte le estensioni che avevate nel vecchio computer. In questo modo si potrà anche accedere anche a tutti i servizi Google collegati come Blogger.
  2. Se utilizzate Dropbox è opportuno scaricare il software, installarlo e accedere al vostro account in modo da sincronizzare tutti i contenuti che avete online.
  3. Accedere a Facebook, Twitter e Feedly per avere da subito accesso ai vostri contenuti preferiti e ai social. Ovviamente lo si può fare anche con Pinterest, Linkedin o altri network che frequentiamo abitualmente.
  4. Quando si è acceso il computer per la prima volta abbiamo inserito le nostre credenziali Microsoft. Dovremo farlo anche nel browser per poter controllare eventuale posta elettronica
  5. Aprire la pagina di Google Drive per poi scaricare il programma che creerà una cartella nel PC con tutti i file condivisi o caricati online.
  6. Installare Windows Live Essentials che contiene la suite di programmi gratuiti Microsoft tra cui Windows Live Writer che è senza dubbio il programma migliore per editare post. Se abbiamo settato la verifica in due passaggi non sarà facilissimo inserire la password per accedere al blog visto che dovremo crearne una particolare per ogni applicazione andando su Impostazioni > Sicurezza > Verifica in due passaggi > Impostazioni  e creare la password specifica.
  7. Per importare le impostazioni salvate su WLW nell’altro computer dovremmo creare un backup di quest’ultime tramite il software Windows Live Writer Backup. Questo programma va aperto con i privilegi di amministratore affinché funzioni. In questo modo avremo immediatamente anche nel nuovo PC tutti i plugin che avevamol installato senza bisogno di cercarli, oltre ai collegamenti automatici molto utili in chiave SEO.
  8. Installare gli altri browser più importanti quali Firefox, Opera e Safari quindi passare alla installazione dei software imprescindibili per un blogger quali Notepad++, 7-Zip e CCleaner. Un altro programma che può ritornare utile è iWisoft Free Video Converter che serve per la conversione di tutti i formati video.
  9. A questo punto si passa alla installazione dei nostri programmi cioè di quelli che siamo soliti utilizzare più spesso. Personalmente ho delle vecchie copie (legali) di Snagit 10 e Camtasia 7 che uso ancora adesso dopo anni rispettivamente per fare screenshot e screencast.




1 commento :

  1. InoReader è meglio di Feedley ;) e Safari per Win è una vecchia versione di 2 anni fa, non serve.

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.