Pubblicato il 05/01/12e aggiornato il

Come aggiungere un watermark o un logo a un video.

Nel post precedente ho parlato dell'eccellente tool gratuito iWisoft Free Video Converter accennando a quelle che sono le sue principali caratteristiche con particolare riguardo alla creazione di una animazione in formato GIF.

Vediamo più in dettaglio come sia semplicissimo inserire nei video il nostro watermark o il nostro logo in modo da poterne rivendicare la paternità. Occorre avere il logo nel computer sotto forma di immagine in JPG, PNG, GIF o BMP. Si clicca su Add per caricare il video, si va su Profile per scegliere il formato di uscita e su Output per selezionare la cartella di destinazione del file processato. Si clicca su Edit (passo 1)per modificare il video. Per inserire un watermark si clicca sulla scheda Logo quindi sull'icona che serve per selezionare il file immagine che vogliamo inserire (passo 2)

watermark-video-logo

L'immagine del nostro logo sarà così visibile nel player di destra che mostra l'anteprima del video processato. Possiamo agire sulle maniglie per posizionare a piacimento il nostro logo e per eventualmente ridimensionarlo. E' pure presente l'interessantissimo cursore della trasparenza per fare in modo che il watermark non copra totalmente i fotogrammi sottostanti.

Oltre a una immagine possiamo inserire anche un testo andando nella ultima scheda Text. Si aprirà un campo in cui digitare una scritta da visualizzare dentro il video. Andando su Style si potrà selezionare anche il tipo di carattere e il colore oltre alla dimensione. Si potrà anche scegliere il grassetto, il corsivo, il barrato e il sottolineato. Si potranno anche scegliere alfabeti diversi da quello occidentale come quello ebraico, arabo, turco, greco, baltico, cirillico, thai o vietnamita

inserire-testo-logo-video

La scritta sarà visualizzata nel player sulla destra e potrà essere posizionata e ridimensionata con il mouse come fatto con il logo immagine 

testo-watermark-nei-video

Anche per il tool del testo è presente il cursore della trasparenza. Quando si è terminato si clicca su OK per chiudere la finestra dell'Editor, quindi si va su Start per iniziare la conversione e l'inserimento del logo e/o del testo. Si possono processare anche più video contemporaneamente caricandoli andando sempre su Add. Oltre a inserire watermark, iWisoft Free Video Converter può essere utile anche per

  • Ritagliare una porzione del video intesa non come temporale ma spaziale vale a dire che si può selezionare per esempio solo la parte centrale del filmato eliminando le parti esterne oppure si può salvare solo il filmato che si riproduce in alto a destra, in basso a sinistra, ecc. Queste operazioni si svolgono ridimensionando il rettangolo con maniglie che si vede nel player di sinistra.
  • Inserire effetti come luminosità, contrasto, saturazione, scala di grigi (c'è un errore nella grafica: gary invece di gray), gamma, negativo, vecchio film. Ci sono anche i cursori per configurare al meglio ciascuna modifica 
  • Estrarre una clip dal filmato , stavolta temporale, andando nella scheda Trim oppure agendo sui bottoni di inizio e fine indicati da parentesi quadre
  • Riunire più video in uno soltanto. Basta caricarli sul programma andando su Add quindi andare su Merge into one file
  • Personalizzare i parametri di uscita andando su Setting

setting-iwisoft-video-converter

Le impostazioni di uscita riguardano sia il video (codec, dimensioni in pixel, rate, bitrate e ratio cioè 4:3 o 16:9) sia l'audio (codec, bitrate, volume, ecc). Durante la conversione saranno visualizzati due cursori che mostrano l'andamento del processo insieme al tempo presunto che manca alla fine della conversione.





6 commenti :

  1. L'ho scaricato ma non ho avuto ancora tempo di vederlo. Ma ha anche effetti di transizione? Perché se si può usare come editor video potrebbe essere un degno sostituto di wmm. Questa cosa del logo mi piace! :)

    RispondiElimina
  2. @Soffio di Dea
    Ci sono effetti ma non credo di transizione. Puoi però utilizzarlo per creare degli spezzoni di video per poi riunirli con Windows Live Movie Maker in cui questi effetti ci sono.

    RispondiElimina
  3. Sì infatti, grazie mille. Oddio sono diventata di nuovo la commentatrice più molesta qui, superando Lenny! Pardon! :P

    RispondiElimina
  4. @Soffio di Dea
    Quando e se ti toglierò di nuovo spero che tu non mi faccia quella scenata offensiva che fece a suo tempo Auto ...
    Comunque riguardo al tema, puoi benissimo creare i video come fai di solito e poi aggiungere il watermark con questo programma. Il difficile è preparare il logo ma quando lo hai fatto diventa un attimo processarlo. Si può anche aggiungere la trasparenza in modo che il marchio copra solo parzialmente il video sottostante.

    RispondiElimina
  5. Ma figurati Ernesto... anzi io prima mi vergogno di romperti le scatole così tanto :) Sì il logo è pronto o quasi... farò come hai detto tu, gli darò trasparenza. E' una gran cosa xchè con wmm nn si poteva inserire sotto forma d'immagine, grazie

    RispondiElimina
  6. Ottimo programma, proprio quello che cercavo! Grazie mille :P

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.