Pubblicato il 25/11/10 - aggiornato il  | 8 commenti :

DropBox per condividere file con più computer e con tutto il web.

Avevo già parlato diffusamente di Dropbox in un articolo di presentazione del servizio di hosting, considerato che ultimamente sono stati apportati numerosi miglioramenti forse è il caso di riprendere il discorso. Le caratteristiche del servizio in sintesi sono:
  1. Occorre scaricare e installare un software da poco meno di 13MB in tutti i computer in cui vogliamo condividere i file
  2. Ci sono 2GB di spazio di storage a disposizione gratuitamente che possono diventare fino a 100GB per gli utenti a pagamento
  3. Si possono sincronizzare file di ogni tipo e dimensione
  4. E' multipiattaforma e funziona con OS Windows, Mac e Linux
  5. Ci sono anche le versioni mobili sotto forma di applicazioni per smartphone iPhone, iPad, BlackBerry e Android. In sostanza se usate molto i dispositivi mobili potete accedere ai file che avete caricato su DropBox.
  6. Se usate più computer, invece di trasferire file da uno all'altro mediante pendrive o simili potete caricarli su DropBox e saranno accessibili da tutti i computer dopo aver effettuato l'accesso
  7. La cartella dei file di DropBox si chiama di default My DropBox e viene creata come sottocartella di Documenti. Questo negli OS Windows.
  8. Una icona DropBox sarà visualizzabile nella barra di stato per accedere immediatamente all'account
  9. Sarà possibile caricare file o cartelle anche solo attraverso il drag & drop con il mouse
  10. Naturalmente occorre creare un account gratuito mentre il software può essere scaricato dalla homepage
L'accesso mediante browser a DropBox mostrerà cartelle e file che sono stati caricati
dropbox-cartelle-file
Questi stessi elementi possono anche essere visionati andando su Documenti > My DropBox
my-dropbox
Se si vuole condividere un file, in questo secondo caso, sarà sufficiente trascinarlo con il mouse. Mediante il browser si dovrà cliccare su Upload e selezionarlo dal computer. Se ne possono caricare anche più di uno contemporaneamente. Quando un file è sincronizzato apparirà in My Dropbox con una flag verde. Si può aumentare il nostro spazio di stoccaggio se si installa DropBox in più computer, se si condividono cartelle con amici e se si invitano altre persone a usare il servizio.
Ritornando al nostro account DropBox in cui si è entrati tramite browser, se si va su Files e si clicca su uno di questi, si può vedere automaticamente sul web, questo vale anche per i file MP3 che si aprono con un Player. Nella cartella Public si caricano i file che si vogliono condividere con tutti. Cliccando nella freccia posta a destra di un file o semplicemente andando con il destro del mouse si apre un menù a discesa che permette di effettuare le azioni di rinomina, di download e di copia. Se si va su Copy Public Link possiamo ottenere il link diretto al file
dropbox-hotlnk
Si può copiare negli appunti e condividerlo. E' anche possibile inserire questi URL in modelli o temi visto che DropBox supporta tutti i formati di file quindi anche i JS, i CSS e i PHP. Andando in Sharing si possono condividere cartelle con altre persone che hanno lo stesso programma. Queste cartelle saranno sincronizzate nei loro computer automaticamente.
Da qualche giorno è presente una opzione che permette di aumentare lo spazio gratuito a disposizione su DropBox. Si tratta di una specie di promozione basata sull'iscrizione agli account dei vari social.
Dobbiamo andare da loggati nella pagina DropBox Extra Space Free e connettere i propri account Twitter e Facebook con Dropbox. Se si segue DropBox su Twitter e si invia un messaggio d'amore per il servizio su Facebook, lo spazio complessivo sarà aumentato ancora. Si tratta di 128MB per ciascuna azione compiuta
dropbox-extra-space-free
In totale si può arrivare a 678MB di spazio aggiuntivo (128x6 azioni totali). Se si clicca su Get Extra Spice Free ci appare il modulo con cui invitare amici tramite email a usare DropBox. Se la richiesta viene accolta aumenteremo ancora il nostro spazio gratuito che comunque è già parecchio.




8 commenti :

  1. si possono caricare anche foto e ottenerne il link per poi postarle nel blog??

    RispondiElimina
  2. @Tex Willer
    Si possono anche condividere foto ma solo nella cartella "Public". Si copia il link diretto e si postano negli articoli

    RispondiElimina
  3. adesso non c'è più il copy public link come faccio a prendere il link diretto??

    RispondiElimina
  4. @filippo99
    Il Copy Public Link c'è sempre. Se non lo vedi è perché non hai inserito il file nella cartella Public

    RispondiElimina
  5. @Ernesto T.
    scusa ma non la trovo :(
    ho anche provato a scaricare dropbox sul mio computer ma quando faccio clic con il tasto destro del file e vado nella voce dropbox mi esce solo
    Browse on dropbox website oppure view previous version (ho linux)
    casomai dove sarebbe la cartella Public?
    non la trovo nel programma: c'è solo Photos e Piecemaker che ho aggiunto io :(
    Come trovo la cartella Public nel sito o nel software??

    RispondiElimina
  6. era tutto semplice: la cartella public non esisteva, creata e tutto a posto, grazie lo stesso!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Ernesto oggi ho visto che hanno chiuso megaupload...pensi ci siano pericoli per i nostri file su dropbox???

    RispondiElimina
  8. @Bizzo
    No. DropBox è tutta un'altra cosa.

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.