Pubblicato il 06/06/20 - aggiornato il  | Nessun commento :

Attivare i riquadri di Anteprima e Dettagli in Esplora File di Windows 10

Come attivare i riquadri di anteprima e dettagli in esplora file di Windows 10 per visualizzare informazioni sui file selezionandoli singolarmente

Con il precedente aggiornamento di Windows 10, versione 1909, erano state introdotte delle importanti novità nella app Esplora File, che è una delle più importanti, visto che si tratta del File Manager per creare, visualizzare, copiare, spostare, rinominare, copiare e fare altre operazioni nei file e nelle cartelle di Windows.

Fin da quella versione i file salvati per ultimi venivano posizionati all'inizio della cartella, e non in ordine alfabetico, per facilitarne la ricerca. Inoltre i file venivano mostrati suddivisi in sezioni a seconda della data della loro creazione o del loro download. Con l'aggiornamento 2004 sono state aggiunte altre funzionalità nella scheda Visualizza di Esplora File, scheda dove già da tempo è presente l'opzione Accesso Rapido per pinnare le cartelle.

In realtà non sono del tutto sicuro che le funzionalità che andrò a illustrare sono state aggiunte con l'ultimo aggiornamento. Diciamo che personalmente è adesso che mi sono accorto della loro esistenza ed è per questa ragione che ne parlo. Per attivarle occorre prima controllare di avere una versione di Windows 10 aggiornata.

Si va su Impostazioni -> Sistema -> Informazioni sul sistema -> Specifiche Windows e si controlla che la versione in uso sia la 2004 o superiore. Per quello che ho detto in precedenza non escludo che queste funzionalità siano presenti anche in versioni più vecchie. Si apre Esplora File, cliccando su Start e digitandone il nome, oppure andando sulla relativa icona a forma di cartella, presente di default nella Barra delle Applicazioni di Windows.

Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un tutorial che illustra le novità della scheda Visualizza di Esplora File.



In Esplora File è da tempo presente il cosiddetto Accesso Rapido per visualizzare all'inizio della colonna di sinistra tutte le cartelle che usiamo più spesso, e che l'utente può selezionare o deselezionare cliccando sull'apposito pulsante oppure andando con il destro del mouse sulla cartella da pinnare per poi scegliere tale opzione.

L'Accesso Rapido può anche essere aggiunto alla Taskbar come icona per poter aprire le cartelle pinnate con un solo click. Andando su Esplora File, nella scheda Visualizza, sono visibili due nuove opzioni: Riquadro di Anteprima e Riquadro Dettagli.  Il primo serve per visualizzare l'anteprima dei file selezionati senza aprirli mentre il secondo mostra i parametri e le specifiche del file senza dover andare su Proprietà nel menù contestuale.



RIQUADRO DI ANTEPRIMA DI ESPLORA FILE

In Esplora File -> Visualizza si seleziona un file quindi si clicca sul pulsante Riquadro di Anteprima.

Nella parte destra della finestra si visualizzerà l'anteprima del file. Se si tratta di una immagine, la si visualizzerà con dimensioni maggiori a quella della miniatura, se si seleziona un video, vedremo la sua miniatura di anteprima che può anche essere personalizzata o nascosta. Le anteprime più interessanti sono però quelle dei documenti.

Si possono infatti scorrere le pagine di PDF o di file di testo creati con Word o con LibreOffice senza bisogno di aprirli con i rispettivi programmi. Sotto al Riquadro di Anterima c'è il Riquadro Dettagli.



RIQUADRO DETTAGLI DI ESPLORA FILE

I pulsanti dei Riquadri Anteprima e Dettagli non possono essere attivati contemporaneamente, visto che il loro contenuto viene mostrato nella stessa area di Esplora File. Mentre quello di Anteprima è molto utile per visualizzare il contenuto dei documenti senza aprirli, il secondo è utile per conoscere i dati di audio, video e foto.

riquadro dei dettagli di windows esplora file

Se infatti si seleziona un video quindi si clicca sul pulsante Riquadro Dettagli, sulla destra si visualizzeranno i dettagli del file video come la durata, la dimensione, la larghezza e l'altezza dei fotogrammi, la data di creazione, la frequenza dei fotogrammi (frame rate) e la velocità dei dati. Selezionando un audio potremo visualizzare, in aggiunta a durata, dimensione e bitrate, anche i tag MP3, alcuni dei quali potranno anche essere editati e salvati.

editare e salvare i dati del riquadro dettagli

Ovviamente non si potranno cambiare i dati del peso, della durata ma si potranno editare altri tag.

CONCLUSIONI E OPZIONI DI VISUALIZZAZIONE

I Riquadri Anteprima e Dettagli possono essere tenuti costantemente attivati, non entrambi, oppure cliccarci sopra quando ci servono delle informazioni e questa è la scelta che mi sento di consigliare.

Sempre nella scheda Visualizza di Esplora File, si può scegliere la dimensione delle icone dei file mostrati nella cartella (molto grandi, grandi, medie, piccole). Si può anche optare per una visualizzazione più dettagliata selezionando Elenco, Dettagli, Riquadri e Contenuti. Infine ci sono tre quadratini di controllo da flaggare.

quadratini di controllo per le opzioni di visualizzazione

Mettendo la spunta a Caselle di controllo elementi, viene mostrato un quadratino nelle icone dei file per selezionarli. Si tratta di una opzione utile solo se si sta lavorando con uno schermo touch screen configurato come un tablet. Consiglio invece di flaggare Estensioni nomi file e Elementi nascosti. Con la prima opzione visualizzeremo sempre le estensioni dei file presenti in Esplora file. Per esempio .JPG, .PNG, ecc per le immagini 0 .MP4, .AVI, ecc per i video o .MP3, FLAC, ecc per gli audio. Questo ci darà modo di conoscerne il formato senza ulteriori indagini. Apponendo la spunta Elementi nascosti visualizzeremo anche i file e le cartelle di sistema di Windows che sono mostrate con un colore più sbiadito. Visualizzare tali cartelle può risultare importante in molte personalizzazioni, per tutte ricordo l'aggiunta di plugin al programma GIMP.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy