Pubblicato il 11/04/20 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come usare Plex Media Server su PC, in Android, su TV Box e su Apple TV

Come usare Plex Media Server per visualizzare sugli altri dispositivi i contenuti multimediali del computer. Disponibile per Android, iPhone, iPad, Apple TV Android TV, TV Box, ecc...
Stanno avendo un grande successo i servizi per la distribuzione di contenuti multimediali online sulla scia del modello di business inventato da Netflix. Anche i grandi network televisivi si sono affrettati a lanciare dei servizi di streaming per fruire dei loro contenuti direttamente con la connessione internet e senza uso di antenne e parabole.

La televisione pubblica ha pure rilasciato il servizio RAI Play, con cui visualizzare il meglio della sua produzione on demand e in modo del tutto gratuito. In questo post vedremo come crearci con il computer una nostra televisione personale in cui caricare film e altri file multimediali, per poi poterli visualizzare anche in altri dispositivi.

Tutto questo lo potremo fare con Plex, un servizio molto flessibile, che può essere utilizzato in diversi modi a seconda delle esigenze dei singoli utenti. Innanzitutto Plex è un sito che contiene dei contenuti visualizzabili gratuitamente in streaming. Dopo aver aperto la sua Home si va su Sign Up, per poi accedere con un account Google, un account Facebook, un account Apple oppure con le credenziali di indirizzo email e password, inseriti sul momento, dopo aver cliccate sul pulsante Create an account. Saranno immediatamente disponibili molte risorse di film, tv show, notizie, podcast. Un utente può quindi limitarsi a usarlo in questo modo.

Per poter caricare nostri file multimediali, dobbiamo però creare un server che poi potrà essere sincronizzato con altri dispositivi come cellulari, tablet, Smart TV, Apple TV o TV Box. Ci sono poi almeno altri due modi per usufruire di Plex, attraverso un Plex Pass o anche con un acquisto in-app sul Google Play Store.

INDICE

Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un video dettagliato su come usare Plex in tutte queste circostanze.

VIDEO TUTORIAL



Iniziamo a vedere quelle che sono le funzionalità di base di PLEX senza dover installare nulla.

VISUALIZZARE PLEX NEL BROWSER DESKTOP


Dopo aver effettuato il login a Plex, potremo sfogliare le sue numerose risorse. In alto a destra c'è il nostro account.

homepage di plex

Nella colonna di sinistra, si potranno scorrere i contenuti suddivisi in categorie. Nella parte centrale della interfaccia sono invece visibili le miniature dei video e delle altre risorse disponibili. Le categorie sono Movie & TV, Web Shows, News, Podcast, Music e I tuoi file multimediali. Andando in alto a destra, sulla icona di cacciavite e chiave inglese, si apriranno le Impostazioni in cui controllare che sia stata scelta la lingua italiana.





Sempre in alto a destra, si potrà trasmettere lo schermo di Plex a un Chromecast, o a un dispositivo analogo, per visualizzare i contenuti in un altro dispositivo o in uno schermo televisivo. Più in basso, c'è un cursore per diminuire o aumentare le dimensioni delle miniature. Cliccando sopra una di esse si aprirà la scheda relativa.

schede dei film su plex

Verranno mostrate anche le foto degli attori del cast, e tutti i nomi menzionati hanno un collegamento che rimanda ad altri film nei quali hanno recitato o di sui sono stati registi o sceneggiatori. Nella categoria News, ci sono i video raccomandati, le categorie e i canali con i video delle maggiori agenzie giornalistiche mondiali.

notizie di agenzie su news di plex

In Music ci sono album con brani, anche molto recenti, ma che possono essere ascoltati in anteprima solo per 30 secondi. Anche i Podcast sono suddivisi in categorie e, quelli che ci piacciono, si possono aggiungere a I miei Podcast cliccando sul menù dei tre puntini che si visualizza passando sopra alla miniatura con il cursore.

Cliccando sul pulsante Diventa Premium, si può sottoscrivere un abbonamento a Plex per eliminare tutte le restrizioni. Si otterrà così un Plex Pass con le seguenti funzionalità:
  1. Mobile Sync per gestire i contenuti multimediali offline con Android e iOS
  2. TV in diretta e DVR per collegare un sintonizzatore e un'antenna e registrare le dirette
  3. Controllo parentale per gestire restrizioni di accesso personalizzate
  4. Webhook per collegare il Plex Media Server a un sistema domotico (p.e. Alexa)
  5. Bacheca per visualizzare la cronologia di riproduzione, la larghezza di banda e gli utenti connessi
  6. Premium Music Magic per dissolvenza, livello rumorosità, testi dei brani ed altro ancora.
I prezzi di un Plex Pass non sono abbordabilissimi. Si parte da 4,99€ al mese, poi si passa a 39,99€ l'anno e infine a 119,99€ lifetime ovvero con licenza a vita. Come vedremo ci sono però altre opzioni per il mobile.

INSTALLARE IL PLEX MEDIA SERVER


Se nella colonna di sinistra si va su I tuoi file multimediali, visualizzeremo un pulsante che ci invita a installare il Plex Media Server. Cliccandoci sopra apriremo la pagina di download del programma.

come installare il plex media server

Il software è disponibile per Windows, MacOS e Linux e per molte marche di NAS, acronimo di Network Attached Storage, ovvero di dispositivi con una memoria di massa a cui gli utenti possono collegarsi.

Nel caso di un OS Windows, si scaricherà un file in formato .exe su cui fare un doppio click e seguire le finestre di dialogo. Nella prima si accetta la licenza quindi si può scegliere la cartella di destinazione del programma e infine si va su Installa. Plex Media Server non avrà una interfaccia classica con una finestra come gli altri programmi.

plex media server nella barra delle applicazioni

Se ne potrà visualizzare l'icona nella Barra delle Applicazioni. Ci si clicca sopra con il destro del mouse e si controlla che abbia la flag l'opzione Start Plex Media Server at Login per far partire il Server tutte le volte che ci logghiamo nel browser con Plex. Di default Plex Media Server parte all'avvio di Windows.

Se non lo usate in modo continuativo, disabilitate il suo avvio automatico con Gestione di Attività. A questo punto possiamo creare una nostra libreria multimediale. Si può usare la predefinita I tuoi file multimediali.

creare una libreria multimediale su Plex

Oppure se ne può creare una ex novo, andando sul Più accanto al nome del nostro computer. Se il nome del PC non ci visualizzasse, si va su Altro e sarà mostrato sopra alle categorie di Plex accessibili senza server.

Nella scheda Generale si sceglie il tipo di Libreria tra Film, Programmi TV, Musica, Goto e Altri Video. In Aggiungi cartelle si seleziona una cartella del computer in cui sono presenti i file da aggiungere alla libreria. Le si dà un nome e si va su Salva Modifiche. Si potranno sempre cambiare impostazioni cliccando sul menù dei tre puntini e andando su Gestisci Libreria -> Modifica. Utile è la funzione Pin per visualizzare sempre le librerie più importanti. Si potrà quindi passare da Altro a Appuntato per visualizzare le librerie pinnate.

In Gestisci Libreria, si va su Analizza per permettere a Plex di rilevare i metadati dei contenuti che abbiamo aggiunto, e di organizzarli sulla falsariga di quello già visto. Le librerie multimediali create con Plex Media Server saranno sincronizzate con gli altri dispositivi con cui accederemo a Plex con il medesimo account.





COME USARE PLEX DA CELLULARE E TABLET


Plex può essere installato come applicazione per il mobile su dispositivi Android e iOS:
Si tratta di applicazioni gratuite. Dopo la loro installazione si accedere a Plex con lo stesso account usato per il Plex Media Server. Si visualizzeranno gli stessi contenuti della versione desktop. Saranno visibili anche le miniature dei contenuti multimediali delle nostre librerie. Sarà però possibile riprodurli solo per un minuto.

plex per dispositivi mobili

Ci verrà mostrato un messaggio per attivare il dispositivo e eliminare la limitazione di un minuto di visualizzazione. Se si va su Non Adesso, dopo un minuto di riproduzione, il video si interromperà. Se invece si va su Attiva, ci verrà mostrata un'altra schermata con due opzioni. La prima l'abbiamo già vista da browser desktop e prevede l'abbonamento a un Plex Pass. Con la seconda invece potremo attivare il dispositivo con una somma una tantum di 5,28€ (dispositivi Android). Scegliendo questa opzione, ci verranno mostrati gli estremi della carta di credito collegata a Google Play Store con cui effettuare l'acquisto. Dopo che la transazione si è completata, potremo visualizzare senza limiti anche da dispositivi mobili i contenuti caricati sulle librerie di Plex.

plex nei dispositivi mobili android con le librerie multimediali

Ciascuna miniatura ha un suo menù con cui riprodurre il contenuto a cui si riferisce, aggiungerlo alla coda o contrassegnarlo come riprodotto. Si possono creare anche Playlist di video e di brani musicali.

PLEX SU TV BOX ANDROID


Quando si attiva l'applicazione di Plex su Android, questa verrà attivata anche su tutti gli altri dispositivi Android collegati allo stesso account. Quindi dopo aver pagato con l'app del cellulare, posso guardare senza limitazione i contenuti multimediali anche in televisione con il TV Box Android collegato allo stesso account.

plex su tv box android

Si apre il TV Box e si va sul Google Play Store per cercare e installare Plex. Si accede con lo stesso account del Plex Media Server. L'applicazione sarà già attivata se il TV Box è collegato allo stesso account Gmail del cellulare. Potremo quindi visualizzare i contenuti delle nostre librerie multimediali senza limitazioni di tempo.

Una trattazione completa di Plex non è possibile farla in un solo post. Ricordo solo che il programma ha anche numerosi plugin e, al pari di Kodi, può essere usato per riprodurre playlist in streaming. Inoltre alcuni utenti condividono i loro contenuti che possono essere visualizzati anche da altri. Infine si possono settare le Impostazioni per ottimizzare la riproduzione dei contenuti multimediali e migliorare l'esperienza di uso di Plex.



Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy