Pubblicato il 06/10/19 - aggiornato il  | Nessun commento :

Installare l'app ufficiale di Iliad su Android e iPhone

Come aggiungere la pagina dell'account di Iliad alla Home di Android e di iPhone con Chrome o Safari per avere l'app ufficiale nel cellulare
Iliad al momento ha ritenuto che non fosse necessario rilasciare una app ufficiale per i dispositivi mobili, che mostrasse il credito residuo con le opzioni per la ricarica. La ragione di questa scelta è che ormai molte applicazioni non servono più, perché possono essere sostituite da delle app create direttamente dai dispositivi mobili tramite dei collegamenti ai siti desktop che hanno una visualizzazione responsive e quindi accessibilissimi anche da mobile. Anche Google del resto sta ritirando diverse applicazioni come per esempio quella di Adsense.

Credo che tutti conoscano Iliad anche per la notevole mole di pubblicità televisiva che ha fatto in questi mesi. Si tratta di un operatore per la telefonia mobile che ha il progetto di diventarlo anche per la telefonia fissa nell'arco di qualche anno. 

L'ingresso di Iliad nel mercato italiano è avvenuto nel Maggio del 2018 con una offerta del costo di 5,99€ mensili per sempre, a fronte di minuti di telefonate e SMS illimitati e di 30GB di traffico internet ogni mese. Sono stato tra i loro primi clienti che ben presto hanno superato il milione, solo con la prima offerta.


Nelle offerte dei mesi successivi il costo è aumentato, al momento è di 7,99€ mensili, però a fronte di 50GB di traffico disponibile tutti i mesi. L'ingresso di questo operatore francese ha imposto ai concorrenti di rimodulare al ribasso i costi delle loro offerte, con un innegabile beneficio da parte degli utenti. Pare che la loro clientela sia tuttora in aumento, anche se con un trend inferiore, e che si stia avvicinando alla soglia di 4 milioni di utenti.





In questi 15 mesi di cliente Iliad devo dire di non essermi mai pentito della scelta e, in questo sito me ne sono occupato più volte, pubblicando delle guide a beneficio di chi avesse trovato delle difficoltà.
Iliad non ha rilasciato nessuna applicazione ufficiale per gestire il credito residuo, ricaricare la carta SIM e controllare i consumi di denaro e di GB, ma ha reso disponibili agli utenti Android alcune app:
  1. Portabilità seriale SIM - App sviluppata dal team di Iliad per facilitare la portabilità del numero di telefono. Il numero seriale della SIM è chiamato anche ICCID e serve per cambiare operatore telefonico attraverso la portabilità del numero o MNP. Grazie a questa app si potrà scoprire il codice ICCID, che solitamente è scritto sul retro della SIM ma che per un motivo o per un altro non risulti più leggibile. Tale codice ICCID è formato generalmente da 19 o 20 cifre. Con un semplice click si potrà copiare e utilizzare durante il percorso di portabilità verso questo nuovo operatore.
  2. Mobile Config - App per configurare correttamente i parametri internet per navigare.
  3. Segreteria visiva Iliad - App Iliad per accedere ai messaggi vocali nell’ordine desiderato, per archiviare e per inoltrare i messaggi con connessione 2G, 3G o 4G.
Anche se non esiste una app ufficiale di Iliad per visualizzare credito e consumi, si può crearla da soli con una funzionalità del browser Chrome, installabile come app su Android e su iPhone. Gli utenti iOS possono comunque usare anche Safari al posto di Chrome nello stesso modo che andrò a illustrare.






Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un video che mostra come creare una tale app su Android.


Nel nostro cellulare si apre il browser Chrome e si cerca la Home di Iliad che probabilmente avremo anche nei Preferiti, visto che, con buona probabilità, li avremo sincronizzati con quelli del desktop, in cui abbiamo fatto il login con il Nome Utente e la Password che ci è stata fornita all'atto della sottoscrizione del contratto.

Nel caso in cui avessimo provveduto alla sincronizzazione, saranno stati memorizzati i dati di accesso nei cookie e quindi non dovremo fare altro che toccare nella scheda Area Personale e accedere.

iliad-mobile

Visualizzeremo il nostro account Iliad adattato alla visualizzazione da mobile, ovvero con un layout responsive. Se non ci fosse stata la sincronizzazione, dovremo digitare ID Utente e Password per poi salvarli su Chrome.

Per aggiungere tale pagina alle altre app del cellulare, si tocca sul menù dei 3 puntini posto in alto a destra.

app-ufficiale-iliad-chrome

Tra le varie opzioni si tocca su Aggiungi a Schermata Home. Verrà mostrato un popup in cui digitare il nome di questa pagina web salvata sulla Home del dispositivo. Dopo averlo fatto si va su Aggiungi.





A questo punto ci verrà mostrata la icona di Iliad e potremo andare su Aggiungi Automaticamente, per posizionarla nel primo spazio libero della Home. Alternativamente si può anche premere con il dito sulla icona di Iliad, per poi spostarla in una area a piacere della Home, cosa che potremo fare anche in seguito.

La procedura è la stessa anche per i dispositivi iOS in cui sia stato installato Chrome. Gli utenti di iPhone e iPad potranno però usare anche Safari. Dopo aver effettuato l'accesso all'Area Personale di Iliad, dovranno toccare sulla icona del quadrato con dentro una freccia, presente nel menù in basso, per poi scegliere Aggiungi a Home.

L'utente di Android o di iPhone che toccherà su tale icona, aprirà la pagina web collegata in cui visualizzare tutti i dati di credito residuo e consumi in denaro e in GB. Dalla stessa pagina si potranno anche effettuare delle ricariche come vedremo in un prossimo post. La connessione a Iliad scade dopo un certo tempo quindi, dopo aver toccato l'icona, si andrà sul pulsante Accedi con ID Utente e Password che rimarranno comunque memorizzati.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy