Pubblicato il 08/11/10 - aggiornato il  | 3 commenti :

Alexa Rank per conoscere i siti più visitati d'Italia e del mondo.

Tutti conoscono il Page Rank che è la valutazione da 0 a 10 che Google dà di un dominio o di una singola pagina web. Più alto è il numero più autorevole è il sito. Questa valutazione però ha delle pecche non indifferenti

  1. Viene aggiornato una volta ogni tanto, senza scadenze precise. I siti appena nati possono aspettare anche mesi prima che gli venga assegnato un page rank
  2. I domini creati con un redirect riprendono il page rank dopo diverso tempo. Se per esempio si passa da un dominio miosito.blogspot.com a un dominio personalizzato, viene assegnato momentaneamente Page Rank 0 e quel momentaneamente può voler dire anche molti mesi.
  3. Il punteggio è poco dettagliato. Due blog che hanno lo stesso PR possono essere anche molto diversi in termini di autorevolezza e pagine viste. Per esempio tra il PR4 e PR5 non c'è il 4,1 o 4,6
  4. Gli stessi tecnici di Google invitano a non dare molta importanza al Page Rank per la valutazione di un sito (leggi Matt Cutts).

Una alternativa molto usata da webmaster, investitori pubblicitari e da tutti quelli che bazzicano il web per professione è l'Alexa Rank. L'algoritmo su cui si basa il punteggio assegnato ai vari siti da Alexa non è che sia noto ma si sa che è diretta conseguenza del numero delle pagine viste oltre che dei backlink ricevuti.

Accedendo a Alexa possiamo per esempio conoscere quali siano i 500 siti più visti del mondo e per ciascuno di esso possiamo analizzare le parole chiave (search analytics) e il dato demografico dei visitatori (audience). E' anche possibile visionare i siti più visti in ciascun paese. Se siete curiosi guardate la classifica dei Top 100 siti italiani.

In sostanza l'Alexa Rank non è altro che la posizione che occupa un sito a livello mondiale. Quindi, mentre per il Page Rank di Google a numeri alti corrispondevano siti importanti, per Alexa è esattamente il contrario. Se si ha un rank di 1.000.001 vuol dire che nel mondo ci sono un milione di siti più visitati del nostro.

Se volete conoscere che posizione occupa il vostro sito incollate l'URL nello spazio in alto e cliccate su Search

alexa-rank[6]

ricaverete subito i dati disponibili. Per i siti che occupano le prime 100.000 posizioni è possibile anche ottenere informazioni supplementari come le keyword più importanti con cui vengono raggiunti. Se si clicca su Get Details si vedranno i dati in modo più completo. Oltre all'Alexa Rank complessivo è visibile il Traffic Rank relativo al singolo paesealexa-rank-dettagli

Il grafico sull'andamento delle visite è piuttosto approssimativo e certo non è da paragonarsi a Google Analytics. E' invece utile comparare più siti web inserendo l'URL nelle quattro caselle in basso. Può servire per avere una idea della differenza che ancora dobbiamo colmare rispetto ai siti più importanti che operano nel nostro stesso settore. Ecco un esempio di paragone tra tre dei più letti quotidiani italiani

alexa-paragone

I dati di Alexa variano tutti i giorni quindi l'Alexa Rank di oggi sarà diverso da quello di domani. Per tenere questo dato sempre sotto controllo e per dare una sbirciata all'Alexa Rank degli altri siti, è molto utile l'estensione SitezMeter che permette anche di conoscere con un click il Page Rank di Google di qualsiasi sito o pagina web. L'estensione SitezMeter creerà una icona nella barra di Chrome

sitezmeter

Basterà cliccarci sopra e immediatamente otterremo tutte le statistiche del sito che stiamo visitando oltre all'Alexa Rank e al Page Rank.





3 commenti :

  1. Bell'articolo. Complimenti. Ho confrontato le statistiche Alexa e quelle di GoogleadPlanner e c'è l'inversione primo secondo posto. Quella di Google fornisce anche la stima dei visitatori unici e classifiche per categorie.

    RispondiElimina
  2. @paopasc
    I metodi di rilevazione dei due servizi sono diversi e sono tutti di tipo "esterno". I rilevamenti con script interni tipo Google Analytics sono naturalmente più precisi; sono comunque utili per controllare le tendenze e fare paragoni con siti simili al nostro

    RispondiElimina
  3. Comunque il Rank di google è più affidabile

    http://www.statistiche-lotto.it/yahoo-superenalotto-2013-alexa-rank

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy