Pubblicato il 25/10/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Visualizzare le password salvate con Chrome su Android e su desktop.

Come scoprire nomi utenti e password memorizzate con Chrome anche con il cellulare Android oltre che da desktop.
È buona norma salvare in un file di testo tutte le credenziali di accesso ai siti a cui siamo registrati. Tali file potranno poi essere archiviati in una cartella da avere sempre a disposizione in qualsiasi postazione di accesso a internet che utilizziamo sia essa da desktop o da mobile.

Una scelta interessante può essere quella di caricare tale cartella sul cloud usando un servizio quale Dropbox, Google Drive o OneDrive. Per maggiore sicurezza sarebbe opportuno criptare la cartella in modo che non sia possibile aprirla da parte di altre persone.

Ci sono molti programmi che possono essere usati per crittografare le cartelle ma la protezione più utile è spesso la più ovvia come quella di dare un nome alla cartella che non abbia nulla a che vedere con quello che contiene e che non susciti particolare curiosità come per esempio riciclo, guacamole, polvere, ecc.

Quando accediamo a Chrome il browser solitamente ci chiederà se salvare o meno la password. Questa impostazione può essere modificata e ed è comune a tutto l'account Google se questo viene sincronizzato tra più dispositivi. Le password possono essere ritrovate su tutti i browser desktop.





Era molto più complicato farlo con i browser per dispositivi mobili. Con l'aggiornamento di Chrome per Android alla versione 61 le password adesso sono visibili in chiaro su Chrome per Android.

Si apre il browser Chrome quindi si va su Menù e si tocca su Impostazioni.

password-chrome


Nella finestra successiva si tocca su Salva password che può essere impostato su On o su Off. Con la scelta di On con il cursore le password potranno essere salvate se l'utente lo desidera. È anche estremamente utile lasciare la spunta su Accesso automatico per accedere ai siti con i cookie senza dovere tutte le volte digitare le credenziali.






Sotto ad ogni indirizzo di pagina web viene mostrata la password di accesso che è stata salvata e che potrà essere visualizzata e copiata per ogni evenienza. Queste password vengono salvate nell'account Google e possono essere trovate aprendo la pagina web passwords.google.com. Per completare l'accesso occorrerà digitare nuovamente la password del nostro account Google e visualizzeremo una pagina simile alla schermata di Chrome su Android.

password-salvate-google 





Verranno mostrate le due opzioni per chiedere o meno di memorizzare le password e per l'accesso automatico che è opportuno lasciare attivate entrambe. Per le password salvate oltre all'indirizzo del sito viene mostrato in chiaro anche il Nome Utente. Le password saranno nascoste di default. Per visualizzarle occorrerà cliccare sulla icona dell'occhio per poi dover digitare un'altra volta la password dell'account Google.

Se abbiamo abilitato la verifica in due passaggi con il messaggio nel cellulare, con Google Authenticator, con il token di sicurezza o con un codice da ricevere via SMS dovremo verificare la nostra identità per riuscire a visualizzare in chiaro le password salvate nell'account Google.

Questa pagina web può essere aperta anche da mobile con le stesse modalità. Dopo ver digitato nuovamente la password e aver confermato la nostra identità (nel caso di verifica in due passaggi) verranno mostrate le stesse opzioni di configurazione e credenziali di accesso con nomi utenti e password salvate.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.