Pubblicato il 07/10/15e aggiornato il

Come attivare il token di sicurezza o security key per proteggere l'account Google.

Come attivare l'accesso ai servizi Google con il token di sicurezza o security key per proteggere l'account da attacchi hacker.
Google mi risulta che sia stato il primo a inserire la funzione della verifica in due passaggi per rendere più sicuro l'accesso a Gmail e a tutti gli altri servizi Google con le stesse credenziali. Il concetto era quello di inviare un codice per SMS al numero di cellulare prescelto per essere sicuri che l'accesso fosse fatto proprio dal proprietario dell'account. Con il grande sviluppo dei dispositivi mobili è stata in seguito aggiunta anche la possibilità di operare l'accesso mediante l'applicazione Google Authenticator senza bisogno di ricevere codici ma digitando quello visualizzato nella applicazione.

Oltre a queste due opzioni si può accedere anche con quelli che sono i codici di backup e che vengono creati una volta per tutte e che debbono essere stampati. Se non si avesse il telefono funzionante si può quindi sempre accedere a Google digitando uno di questi codici che funzionerà solo per una volta.

Da qualche tempo è stato però introdotto un nuovo sistema di autenticazione per l'account che si basa su un piccolo hardware. Tali token o security key sono disponibili per i principali paesi e possono essere acquistati anche su Amazon. Non metto il link ma i collegamenti li potete trovare nella pagina di Google dei Token di Sicurezza. Il loro costo varia da 6 a 17 euro. Quelli più costosi sono più robusti ma il funzionamento è identico. Vediamo come attivare il token dopo averlo acquistato.

attivare-token-sicurezza-google


ATTIVARE TOKEN DI SICUREZZA

Si apre con il browser Chrome (non so se funziona con Firefox) la pagina dei Token di Sicurezza e si accede inserendo nuovamente la password. 

token-sicurezza
Si clicca su Registra e, solo successivamente, si inserisce il token in una porta USB . Si aspetta fino a quando non si visualizza la scritta Registrato. Si può anche introdurre la security key prima di andare su Registra per fare in modo che il sistema operativo la installi. Bisogna però toglierlo prima di andare su Registra come mostrato anche nelle istruzioni. 

Token-sicurezza-google

Si va su Fine e si visualizzerà il token aggiunto

token-sicurezza-aggiunto

Il token si può rimuovere se si perde oppure se ne può aggiungere un altro. A questo punto quando vuoi accedere al tuo account Google con le tue credenziali basterà inserire il token in una porta USB e non ci sarà bisogno di digitare alcun codice. Il token non funziona solo con gli account Google ma anche altri servizi lo stanno progressivamente utilizzando. Quando si accede da dispositivo mobile ovviamente non essendoci porta compatibile dovremo utilizzare Google Authenticator o il classico SMS o ancora i codici di backup. Il token può essere portato con noi per accedere da un computer non nostro come potrebbe essere quello della facoltà o di un internet point.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.