Pubblicato il 30/07/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come creare PDF con Android.

Come creare dei PDF con cellulari e tablet Android scansionando foto o documenti, convertendo file, creando PDF sul momento o salvando in PDF le pagine web con Chrome.
I file in formato PDF sono lo standard dei documenti e sono supportati praticamente da tutti i dispositivi mobili. Con i cellulari Android si possono anche creare documenti in formato PDF in molti modi diversi e con diverse applicazioni. In questo post mostrerò alcuni dei procedimenti più usati per creare PDF.

È possibile creare PDF scansionando foto o documenti, lo si può fare anche convertendo dei documenti presenti nell'archivio del telefonino, creando dei PDF sul momento o infine salvando delle pagine web. In questo articolo vedremo alcuni dei sistemi più semplici e più efficaci per creare PDF o per convertire immagini o documenti in tale formato.

La caratteristica più importante dei PDF è che la loro stampa è molto fedele al layout originale. Ricordo che con Android si possono stampare documenti PDF o di altra natura collegando il dispositivo mobile a una stampante Wi-Fi. Se non si possiede una stampante siffatta di ultima generazione ci si può rivolgere per la stampa al servizio gratuito Google Cloud Print collegato al browser Chrome.

Dividerò l'articolo in più sezioni a seconda della modalità utilizzata per la creazione dei PDF.





COME CREARE PDF CON SCANSIONE DI FOTO E DOCUMENTI


Uno dei sistemi più usati per la creazione di PDF è quello della scansione di foto o di documenti fisici con la fotocamera del dispositivo. Ci sono molte applicazioni in grado di ottemperare a questo compito.

CAMSCANNER


Camscanner (Installa CamScanner) è una delle applicazioni più usate per la scansione di documenti. La scannerizzazione viene effettuata scattando una foto a alta definizione con l'utilizzo del flash.






cam-scanner

Con questa app si possono scansionare documenti singoli oppure documenti con più pagine. Sono supportati 10 formati di pagina tra cui A4 e A5. Le scansioni vengono salvate di default in PDF. Con questa app si possono anche unire più PDF in uno stesso file. Ci sono anche strumenti per la condivisione su servizi di cloud come Google Drive, Dropbox, OneDrive, Box o Evernote.

FOTOSCAN


FotoScan (Installa FotoScan) è una app sviluppata da Google per digitalizzare le vecchie foto. Tali foto verranno salvate di default nel servizio Google Foto collegato all'account Google.

fotoscan





Le immagini vengono digitalizzate in formato JPG ma potranno essere facilmente convertite in PDF con una app che presenterò nel seguito del post denominata JPG to PDF dal nome esemplificativo.

SCANBOT


ScanBot (Installa ScanBot) è un'altra ottima app per scansionare documenti fisici digitalizzandoli in PDF.

scanbot

Con Scanbot si possono scansionare documenti ma anche libri. Questa applicazione può usare anche la tecnologia OCR per estrarre il testo dal PDF che è stato creato.

OFFICE LENS


Office Lens è una app sviluppata dalla Microsoft (Installa Office Lens) appunto per scansionare documenti. Oltre che su Google Play è disponibile anche su App Store e su Windows Store.

office-lens

Office Lens è una applicazione molto buona che rivaleggia con le migliori in questo settore. Può salvare le immagini catturate in PDF ma anche in file Office come .docx mediante la tecnologia OCR.

CREARE PDF CONVERTENDO IMMAGINI E DOCUMENTI


Come seconda opzione di creazione di PDF consideriamo tali file creati mediante la conversione cioè partendo da file di altri formati come potrebbero essere documenti Word oppure immagini in JPG.

JPG TO PDF


L'applicazione JPG to PDF come si evince dal nome permette di convertire immagini in formato JPG in PDF. Questa app può quindi essere usata anche per convertire in PDF le immagini scansionate con FotoScan

jpg-to-pdf

Dopo aver aperto l'applicazione si va su Add per selezionare la foto da convertire in PDF quindi si tocca su PDF per procedere alla conversione. La foto può essere messa in verticale o in orizzontale. Il PDF può essere aperto subito dopo la creazione e si può anche opzionalmente cancellare la foto iniziale.

WORD TO PDF


L'app Word to PDF Converter invece può essere usata per la conversione in PDF di documenti in formato Word cioè .DOCX, .DOC o .RFT. Esiste anche il tool per la conversione inversa cioè per passare da PDF a un formato Word. Dopo aver scelto il documento da convertire si tocca su Convert Now. Il file sarà caricato sui server della applicazione e convertito. Questa app avrà quindi bisogno della connessione a internet per funzionare.

word-to-pdf

Nella conversione da Word a PDF si può scegliere se usare i server Windows o quelli Linux mentre per la conversione inversa da PDF si sceglie il formato di uscita tra DOCX, DOC e RFT.

PDF CONVERTER


PDF Converter è un convertitore piuttosto completo che supporta la conversione da e verso molti formati. Si possono quindi convertire documenti in PDF ma anche convertire i PDF in altri formati.

pdf-converter

PDF Converter supporta le seguenti conversioni: da Word in PDF, da Word per TXT, da PowerPoint in PDF, da PPT to TXT, da PDF a Doc, da PDF to PowerPoint, da PDF in XLS, da PDF in TXT, da XLS in PDF, da XLS di TXT, da TXT in PDF, da TXT a Word, da JPG in PDF, da JPG in PNG, da JPG in PPT, da PNG in PDF, da PNG per PPT, da PNG in JPG, da PDF to JPG, da PDF in PNG, da PPT in JPG e da PPT in PNG.

PDF Converter può quindi essere usata anche per convertire in PDF immagini in PNG. Si seleziona il documento che può essere scelto dall'archivio del telefonino o da altre posizioni come Google Drive o OneDrive. Inoltre questa app è anche un lettore di PDF e può essere usata per aprire tali file.

Ha pure una funzionalità per scansionare i documenti e salvarli in PDF e infine con la tecnologia OCR c'è anche il riconoscimento del testo e la possibilità di tradurlo in altre 100 lingue. PDF Converter supporta in entrata o in uscita i formati PDF, DOC, TXT, PPT, XLS, PNG, JPG, DOCX, PPTX e XLSX.

CREARE PDF SUL MOMENTO


Si possono creare PDF anche seduta stante direttamente con il cellulare o il tablet Android. Per questa operazione l'applicazione di riferimento è PDF Creator che prende il nome daal software gratuito PDF Creator per il desktop.

pdf-creator

Con questa app si possono creare PDF anche senza connessione internet. Si può scegliere se convertire una immagine o se creare un PDF Standard. In questo secondo caso si apre un Editor che ci permetterà di formattare il testo del PDF e anche di aggiungere immagini. Dopo il salvataggio in PDF non resterà che scegliere la cartella di destinazione e il nome del file.

CREARE PDF DA PAGINE WEB


Si può avere l'esigenza di salvare in PDF delle pagine web aperte con il browser del cellulare o del tablet. Alcuni siti hanno aggiunto un pulsante specifico per il salvataggio della pagina in PDF che può essere usato anche per stampare la pagina visto che il PDF in fondo si crea con una stampante virtuale.

Anche se tale bottone non fosse disponibile si può comunque salvare una pagina web come PDF usando il browser Chrome che è installato di default in molti cellulari Android.

pdf-chrome

Dopo aver aperto la pagina con Chrome si va sul menù in alto a destra quindi si sceglie Condividi. Tra le app disponibili si sceglie Stampa quindi tra le stampanti disponibili si seleziona Salva in PDF. Si clicca quindi sulla icona PDF per scaricare il file.  Prima si possono modificare alcuni parametri.

salvare-pdf-chrome

Si può infatti personalizzare il formato della carta, la posizione orizzontale o verticale, colori o bianco e nero. Per selezionare la cartella di destinazione si tocca nel menù in alto a sinistra. Si sceglie il nome del file in basso quindi si va su Salva. I file PDF così creati si possono salvare nella cartella Download o su Google Drive.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.