Pubblicato il 27/05/16e aggiornato il

Come ripristinare un documento di Office (Word, Excel, Powerpoint) che non si è salvato.

Come recuperare un documento di Office (Word, Excel, Powerpoint, ecc) che si sia deciso inavvertitamente di non salvare e come modificare le impostazioni di salvataggio.
Se per qualche ragione un programma di Office, che potrebbe essere Word, Excel o Powerpoint, smettesse di funzionare perché non risponde più, saremo costretti a chiuderlo andando su Gestione Attività a cui si accede cliccando con il destro del mouse nella Barra delle Applicazioni.

Il documento a cui stavamo lavorando lo potremo però ripristinare nel momento in cui aprissimo nuovamente il programma. Si visualizzerà una finestra in cui ci verrà chiesto esplicitamente di ripristinarlo come opzione consigliata. Un discorso analogo vale anche se il computer andasse in crash o se venisse a mancare improvvisamente l'energia elettrica per i PC che non abbiano l'alimentazione a batteria.

In questo articolo invece mi occuperò di mostrare come ripristinare un file che non si sia volutamente salvato. Si possono cioè ripristinare documenti in cui abbiamo cliccato su Non salvare all'atto della loro chiusura. Come impostazione predefinita i programmi di Office a partire da Office 2007 salvano automaticamente i file a cui si sta lavorando e il salvataggio rimane anche se si decide diversamente. Quindi niente panico se inavvertitamente avete chiuso un documento senza salvarlo. Vediamo come procedere con Word 2013 ma la procedura è la stessa per tutti gli altri programmi e le altre versioni.

Si va su File -> Informazioni -> Versioni -> Gestisci versioni -> Recupera documenti non salvati

recuperare-documenti-non-salvati

Si aprirà la cartella con i documenti che abbiamo chiusi senza salvare

recuperare-file-non-salvati

Si seleziona il file da ripristinare che è in formato .ASD anche aiutandoci dal nome e dalla data della ultima modifica quindi si va su Apri per visualizzarlo.

file-recuperato-word

In alto sarà visualizzata la scritta File non salvato recuperato. Dovremo andare su Salva con nome per dargli un nome e archiviarlo in una cartella. La scritta su sfondo giallo scomparirà

documento-ripristinato-word

Per modificarlo dovremo andare su Visualizza -> Modifica documento che aprirà il consueto layout

file-recuperato-office-word

Ho pubblicato sul mio canale Youtube un video con tutta la semplice procedura


Se siete utenti di Word di Office vi consiglio di leggere anche i seguenti post:
  1. Come modificare le impostazioni di salvataggio dei programmi di Office.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.