Pubblicato il 19/04/15e aggiornato il

Come aprire i file .djvu convertendoli in PDF.

Come convertire i documenti in formato DJVU in formato PDF per poi aprirli o stamparli. Il formato DJVU è utilizzato per pubblicazioni di materiale scientifico.
I file con estensione DJVU (pronuncia alla francese déjà vu) hanno un formato che è molto simile al PDF ma che non può essere aperto con i programmi che utilizziamo di solito. Tale formato è stato sviluppato da AT&T negli anni novanta per digitalizzare documenti e immagini di grande qualità. È noto che il formato ormai preso come standard per questa missione sia ormai il PDF ma questo non significa che il DJVU sia stato abbandonato. 

Alcune caratteristiche tecniche di questo formato sono addirittura all'avanguardia soprattutto per quello che riguarda il fattore di compressione e la qualità delle immagini. Per fare un esempio un file .djvu permette di visualizzare immagini con la stessa qualità dei formati JPEG o GIF ma con una dimensione del file dalle cinque alle dieci volte più piccola.

Nel web ci si può imbattere in un formato djvu soprattutto se cerchiamo pubblicazioni scientifiche senza copyright che vengono dai paesi dell'Est. Personalmente ho trovato la versione in inglese di alcuni libri russi di fisica e di matematica in questo formato ma sempre in .djvu ci sono ricerche, documenti e libri anche di alcune branche della ingegneria. Vediamo come aprire e consultare un documento scaricato con questo formato 

aprire-file-djvu

In realtà il file djvu si visualizza con una icona bianca e quella che si vede nello screenshot è dovuta al fatto che nel mio PC ho già installato il programma per aprirlo. 

Si apre la pagina WinDjView per scaricare appunto il programma omonimo

scaricare-windjview

Si passa alla installazione che su Windows 8 può essere fatta con compatibilità Windows 7
 
windjvu

Dopo l'installazione si apre il software e si clicca su File > Open
 
djvu-to-pdf

Si potranno quindi visualizzare tutte le pagine del documento in formato DJVU. Sulla colonna di sinistra vengono mostrate le miniature delle singole pagine mentre nella colonna centrale viene visualizzata la pagina che è stata selezionata. Per la conversione si va su File > Print.

Verrà aperta una finestra per stampare il documento. Ovviamente possiamo anche farlo selezionando una vera stampante tra quelle collegate al PC. Però per semplicità potremo usare una stampante virtuale per convertire il documento in PDF. Se avete Adobe Acrobat Pro è da preferire ma si può usare anche un programma gratuito quale PDF Creator
 
stampare-file-djvu

Dopo la scelta della stampante andiamo in basso su Print. Si seleziona la cartella di output del file, si aspetta la fine del processo quindi si potrà aprire il PDF

file-pdf

 

CONVERTIRE UN FILE PDF IN DJVU

 

Anche se difficilmente si avrà l'esigenza di convertire un PDF in un formato DJVU ci sono dei tool in grado di farlo con semplicità. Ricordo che il formato DJVU è un formato aperto e non proprietario. Per effettuare la conversione si apre la pagina di Download di PDF To DjVu GUI e si scarica il programma andando in basso su uno dei link disponibili anche su OneDrive  e Google Drive

pdf-to-djvu

Si tratta di un file in formato ZIP che dovrà essere scompattato con un programma tipo 7Zip. Non c'è bisogno di installazione, si fa un doppio click sul file PDF to DjVu.exe

aprire-pdf-to-djvu-exe

che aprirà questa interfaccia

pdf-to-djvu[5]

Si clicca su Add PDF(s) per aggiungere uno o più file PDF da convertire. Si clicca quindi su Generate DJVU per iniziare il processo

conversione-pdf-tp-djvu

Ho postato nel mio canale Youtube un breve video tutorial di tutti i passaggi necessari


Sono sicuro che questo post servirà a molti studenti di discipline scientifiche che si sono trovati in difficoltà nel consultare documenti o libri pubblicati con questo formato.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.