Pubblicato il 23/11/13e aggiornato il

Caricare javascript, file XML e CSS su Google Drive e ottenere l'hotlink per domini personalizzati.

Come caricare file javascript, css e xml su Google Drive e avere anche il link diretto per utilizzarli anche nei blog con dominio personalizzato.
Gli utenti di Blogger sanno che per personalizzare il loro blog devono caricare su altri spazi i file javascript, CSS e XML che sono necessari per alcune modifiche. Chi possiede un blog gratuito del tipo Blogspot può tranquillamente usare Google Sites che è veramente ottimo per caricare file di questo tipo in modalità Schedario. Invece coloro che sono passati a un dominio personalizzato non possono usare questo strumento perché Google ha probabilmente messo come vincolo che Google Sites come host debba funzionare solo nei siti di proprietà di Google.

Questi utenti sono quindi costretti a usare Dropbox che è un eccellente servizio ma che per gli account gratuiti rallenta molto il caricamento della pagina. All'inizio di quest'anno proprio un ingegnere Google ci informò che si poteva utilizzare Google Drive per avere il link diretto dei javascript e simili. La procedura era però piuttosto complessa e il file non veniva visualizzato nel browser. Vi propongo adesso un nuovo metodo per caricare file JS, XML e CSS su  Google Drive per poi ottenerne l'hotlink da incollare nel modello di Blogger o nei relativi widget.

Dopo essere entrati in Google Drive con il consueto account Google occorre creare una cartella Pubblica.  Si va quindi su Crea > Cartella

creare-cartella-google-drive

Si nomina la cartella e si va ancora sul pulsante Crea

creare-cartella-pubblica-google-drive

Si aprono I miei file e si clicca nella cartella appena creata andando poi su Condividi > Condividi

condividere-cartella-google-drive

Nella finestra successiva si va su Cambia per modificare l'impostazione Privato di default

cambiare-privacy-cartella

Nelle Impostazioni di condivisione si mette la spunta a Pubblica sul web e si clicca su Salva

impostazione-pubblica-condivisione

Si conclude andando su Fine. A questo punto potremo iniziare a caricare i file di cui vogliamo ottenere l'hotlink. Si clicca sulla icona dell'upload, si sceglie File e si seleziona appunto il file da caricare

caricare-file-cartella-condivisa[4]

Potreste visualizzare un avviso sulle modalità di caricamento.

caricare-xml-js-css

Alla fine del caricamento si va su Condividi direttamente nella finestra dell'upload oppure si clicca con il destro del mouse sul file caricato e si sceglie sempre Condividi

condivisione-file-google-drive

Si aprirà una nuova finestra con nella parte alta l'indirizzo del file per la condivisione

condividere-file-google-drive

L'indirizzo sarà simile a questo

https://drive.google.com/file/d/0B8Kl05rP7bK8V2NFcEthRGJFNXc/edit?usp=sharing

in cui ho colorato di rosso la parte che ci interessa e che potremmo considerare come l'ID del file. Questa stringa alfanumerica va incollata alla fine di

https://googledrive.com/host/

in questo modo

https://googledrive.com/host/0B8Kl05rP7bK8V2NFcEthRGJFNXc

Questo è l'hotlink del nostro file caricato su Google Drive. Se si incolla nel browser si apre una pagina in cui possiamo visualizzare il testo del file caricato senza altri elementi. Tale URL può essere usato per sostituire quello del corrispondente file caricato su Google Sites e che adesso non funziona più perché magari siamo passati a un dominio personalizzato. Ecco tre esempi di file

https://googledrive.com/host/0B8Kl05rP7bK8V2NFcEthRGJFNXc       file javascript https://googledrive.com/host/0B8Kl05rP7bK8NlloWGdkMC11VVk        file CSS https://googledrive.com/host/0B8Kl05rP7bK8N1QxVWdBLThGUms    file XML

Se ne incollate l'indirizzo nel browser ne visualizzerete il contenuto anche in modalità  In Incognito.




1 commento :

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.