Pubblicato il 13/05/12e aggiornato il

Amazon Cloud Drive per 5GB di spazio con link diretto ai file.

Amazon Cloud Drive per caricare gratis file fino a 5GB di spazio, organizzarli in cartelle e ottenerne il link diretto (hotlink).
La "nuvola" sta vivendo in questa prima parte del 2012 un grande fermento. Dropbox si è affermato definitivamente come migliore servizio per la condivisione dei file online mentre i due giganti dell'informatica Microsoft e Google hanno rispettivamente aggiornato Skydrive e lanciato Google Drive.

Questo senza dimenticare Sugarsync che, al pari di Dropbox, offre anche la possibilità di acquisire il link diretto dei file. Su Skydrive l'hotlink esiste solo per le immagini mentre su Google Drive per il momento non esiste un procedimento per poter ottenere il link diretto dei file caricati.

In questo contesto è molto interessante Amazon Cloud Drive che è un servizio di stoccaggio online che offre ben 5GB di spazio gratuito. Per poterlo utilizzare occorre essersi registrati al sito di Amazon.it mediante email e password. Questo servizio, oltre che in Italia, è disponibile in altri 30 paesi.

E' stata anche implementata una applicazione desktop di Amazon Cloud Drive per caricare i propri file senza aprire il browser. Si tratta di 26MB di software che installeranno Amazon Cloud Drive nel vostro PC. Per completare l'installazione occorrerà inserire le nostre credenziali di Amazon.
  amazon-cloud-drive

L'icona sarà visibile in basso a destra del desktop e sarà possibile caricare un file su Amazon semplicemente tramite drag & drop o cliccando sul destro del mouse. Nel menù contestuale dovremo selezionare Invia a > Amazon Cloud Drive

amazon-cloud-drive-destro-mouse

Su questo servizio di Amazon si possono caricare praticamente tutti i tipi di file con una dimensione anche di 2GB. Inoltre si può fare l'upgrade dell'account per acquistare 20GB di spazio per 20 dollari annui, 50GB per 50 dollari fino a 1000GB per 1000 dollari annui. In sostanza un dollaro per ogni GB.

Va considerato che i file dei pezzi musicali acquistati mediante Amazon e caricati sul Cloud Drive non vanno a incidere né sullo spazio gratuito, né su quello a pagamento. Nei termini e condizioni del servizio c'è un clausola che permette a Amazon di investigare su eventuale musica sospetta caricata sull'account.

L'interfaccia di Amazon Cloud Drive è molto intuitiva ed è possibile creare cartelle e organizzare i file

amazon-cloud-drive-interfaccia

COME AVERE IL LINK DIRETTO DEI FILE SU AMAZON CLOUD DRIVE

Per caricare i file si va su Upload Files. La prima volta dovrà essere superato un controllo visivo poi dovremo selezionare i file dal nostro computer. Il tempo di caricamento dipende dalla velocità della nostra connessione mentre il download è velocissimo il che fa pensare che ci sia una buona larghezza di banda. D'altra parte molti utenti di Wordpress utilizzano il plugin Total Cache combinato insieme al servizio di hosting Amazon S3 per rendere più veloce il caricamento del proprio sito.

Cliccando con il destro del mouse sul file che si è caricato e selezionando Copia indirizzo link si ottiene quello che è il link diretto al file

link-diretto-amazon-cloud-drive
Il collegamento avrà una forma di questo genere

https://www.amazon.com/clouddrive?downloadById=e9a7005c-f174-43b0-aa7c-0df157f144ef&attachment=0

Se si incolla nel browser, sia lasciando la parte finale colorata di rosso sia togliendola, si visualizzerà il file che si è caricato nella nuova scheda senza pagine intermedie. Ho anche testato su un javascript che tale URL se inserito in un codice funziona perfettamente. Non ho provato con i CSS e gli XML ma presumo che funzionino ugualmente perché vengono visualizzati nel browser come fossero stati caricati su un dominio di nostra proprietà.

Amazon Cloud Drive è quindi una validissima alternativa a Dropbox, forse anche migliore perché Dropbox ha una limite di banda non proprio alto e, se si supera, ci viene bloccata la cartella Public per tre giorni. Nel caso vengano caricati file MP3, cliccandoci sopra si aprirà un'altra scheda del browser in cui inizierà la loro riproduzione.




3 commenti :

  1. ciao Ernesto,
    ho provato Amazon Cloud Drive, devo dire che è molto comodo... però ho trovato una difficoltà... ho un forum su piattaforma forumfree, ho provato ad hostare il logo in alto su Amazon Cloud Drive... ci sn riuscito tranquillamente vista anche la semplicità dell'operazione... il problema è nato quando ho provato a mettere il nuovo link dell'immagine sul forum... mi spiego meglio... Amazon Cloud Drive nn fornisce un link che si chiude (nel caso di un immagine) con .jpg gli da semplicemente un numero di serie... con questo link risulta impossibile usare un immagine per il forum... (spero di essermi riuscito a spiegare)... qualche soluzione?

    RispondiElimina
  2. ciao... ho provato a usare sia questo che gli altri che hai consigliato e secondo me il migliore rimane Dropbox...

    RispondiElimina
  3. @Pennywise
    E' vero, con le immagini il link diretto non funziona ma quelle si possono sempre mettere su Picasa o Skydrive. E' molto interessante invece che ci siano gli hotlink dei javascript

    @Igor...
    Il migliore come versatilità è Dropbox ma va bene per un blog singolo. Per me per esempio non va bene perché se ci carico un widget che poi viene installato da tante persone mi salta la larghezza massima di banda.

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.