Pubblicato il 24/04/12e aggiornato il

SkyDrive offre 25GB di spazio e la sincronizzazione dei file con computer e dispositivi mobili.

Recensione della nuova applicazione di Skydrive per sincronizzare i file caricati in rete con quelli presenti sul computer e Mac o sui dispositivi mobili IPone, iPad e Windows Phone.
Grosse novità per SkyDrive, il servizio di storage online della Microsoft. I vecchi utilizzatori di SkyDrive continueranno a usufruire dei 25GB di spazio gratuito mentre i nuovi utenti si dovranno contentare di 7GB di spazio che sono comunque una quantità veramente notevole che porta questo servizio della Microsoft ad essere il più generoso sulla piazza. DropBox offre infatti solo 2GB mentre il prossimo arrivato Google Drive sembra che si fermerà a 5GB.

Per SkyDrive sono previsti anche dei piani tariffari a pagamento per coloro che volessero ampliare la capacità di stoccaggio. Sono 8 euro l'anno per aggiungere 20GB di spazio a quello free che può essere come già detto di 7GB o 25GB . Per avere 50GB in più si spendono 19 euro annualmente che salgono a 37 euro per 100GB in più. Tutti coloro che hanno un account Hotmail o Live e che hanno già usato SkyDrive, nel momento in cui vi accederanno con le proprie credenziali dopo questo upgrade, visualizzeranno un messaggio di aggiornamento da effettuare immediatamente per ottenere i 25GB di spazio. L'ho eseguito con il cellulare e ho preso anche gli screenshot

aggiornamento-skydrive

Un'altra novità molto importante che è stata introdotta riguarda la dimensione dei file da caricare. Potranno arrivare fino a 2GB rispetto ai precedenti 50MB. Se si carica un file via browser il limite scende a 300MB. Questo permetterà volendo anche di caricare video della durata di un film.

Ma veniamo alla novità più importante che riguarda la sincronizzazione dei file con tutti i dispositivi utilizzati vale a dire PC, MAC, IPhone, IPad o Windows Phone. Per il momento manca l'applicazione per Android. Si va su Skydrive Apps per scaricare l'applicazione per i relativi dispositivi.

Vediamo più in dettaglio cosa succede quando si installa su un computer con OS Windows. Innanzitutto bisogna dire che non è compatibile con Windows XP e lo è con Windows Vista ma solo con le versioni più recenti. Riguardo al MAC invece bisogna avere una versione 10.7 o superiore. Non ci sono problemi con Windows 7 da cui sono stati presi gli screenshot. Dopo aver cliccato su Inizia si digitano le credenziali

skydrive-applicazione
Nella schermata successiva si può scegliere la cartella del computer in cui inserire il servizio. Di default viene creata con il nome SkyDrive che lascerei così com'è. La finestra successiva sarà l'ultima e, prima di cliccare su Fine, forse conviene togliere il segno di spunta a "Rendi i file di questo PC disponibili a me su altri miei dispositivi". Questo eviterà di caricare su Skydrive tutto quello che c'è sul PC e ci permetterà di scegliere solo file e cartelle che ci interessa condividere.

Quando si aprirà Esplora Risorse si vedrà quindi la nuova Cartella SkyDrive con tutto quello che si è caricato online sul nostro account

cartelle-caricate-su-skydrive

E' evidente che ci vorrà qualche minuto per sincronizzare tutti i file. Quello che verrà aggiunto, cancellato o modificato nelle cartelle del computer lo sarà anche online. I file e le cartelle possono essere caricati su Skydrive anche attraverso il drag & drop del cursore.

Riuscirà questa applicazione di SkyDrive a erodere gli utenti di Dropbox? Al momento no perché non mi risulta si possano ottenere link diretti a file tipo javascript o CSS. Dal computer, cliccando sul destro del mouse per aprire il menù contestuale, con si possono avere non solo i link diretti ma neppure quelli alla pagina in cui è hostato il file. Speriamo che Google Drive, l'analogo servizio che potrebbe vedere la luce proprio oggi, abbia queste funzionalità per adesso esclusive di Dropbox e di SugarSync.




2 commenti :

  1. siccome io uso linux, non sai se c è un applicazione compatibile con questo servizio?

    RispondiElimina
  2. @ivabellini
    Vediamo Google Drive nelle prossime ore

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.