Pubblicato il 27/04/21 - aggiornato il  | 2 commenti :

Come creare e salvare video di itinerari con Google Earth Pro

Come catturare quello che si vede durante la navigazione su Google Earth Pro, personalizzare e scaricare il video registrato scegliendone il formato

Google Earth Pro è un programma che è diventato gratuito dal 2015 e che può essere installato su PC Windows, su MacOS e su Linux. Si apre la pagina di download del software e si va su Accetta e Scarica. Un utente Windows scaricherà un file in formato .exe su cui fare un doppio click per poi seguire le finestre di dialogo.

Nella prima schermata Google Earth Pro verranno mostrati i suggerimenti per il suo utilizzo e questo accadrà sempre all'avvio, fino a che non si toglierà la flag per non visualizzarli. L'immagine iniziale di base è quella del globo terrestre. Nella colonna di sinistra, oltre alla casella di ricerca, si può scegliere cosa visualizzare nelle mappe.

In alto a destra c'è una sorta di joystick per la navigazione, lo zoom, la bussola e il pegman, un omino stilizzato di colore giallo che serve per l'attivazione della visualizzazione in Street View. Digitando una parola chiave nella casella di ricerca, Google Earth Pro ci mostrerà la località pertinente alla keyword immessa.

Se ne potrà visualizzare la mappa dopo aver fatto un volo virtuale di grande effetto sulla terra. In precedente post abbiamo visto come con Google Earth Pro si possano scaricare mappe e immagini di Street View anche con risoluzione in 4K. In questo articolo vedremo come registrare tutta la navigazione effettuata in Google Earth con uno strumento nativo del programma, denominato Movie Maker.  La registrazione può essere fatta in tempo reale oppure si può impostare un itinerario o scegliere un Tour Panoramico.

Si possono scegliere dei tour già preimpostati nella colonna di sinistra oppure fare una ricerca, inserire un segnaposto nella mappa dandogli un nome. Per avviare una registrazione di un video si va su Strumenti -> Movie Maker. Verrà mostrata una finestra di configurazione in cui scegliere i parametri del video che verrà esportato.

Ho pubblicato sul Canale Youtube un video tutorial che illustra come registrare dei filmati su Google Earth Pro, come sceglierne risoluzione, cartella di output e formato e come effettuare il download della registrazione.



Si va nel menù su Strumenti e si mette la spunta a Movie Maker per visualizzare una finestra modale.

La prima scelta riguarda se registrare la navigazione in tempo reale da mouse e tastiera o se registrare un tool salvato. La scelta che ritengo più adatta è la prima che ci permette di visualizzare i voli tra le varie località.

impostare la registrazione di video con google earth pro

La finestra di configurazione ci permette di scegliere tra diverse opzioni per la tipologia di video da esportare.

Si può addirittura esportare come sequenza di immagini, così come abbiamo già visto in Google Earth Studio, sequenza di immagini che poi abbiamo convertito in video con i programmi Shotcut e Adobe After Effects.

creare filmato in google earth pro

Dopo aver scelto la tipologia della registrazione, si clicca su Sfoglia e si seleziona la cartella di destinazione del video. Nel campo a sinistra si può cambiare il nome del video, di default indicato come Filmato. Più in basso se ne sceglie la risoluzione e il frame rate, tra un minimo di 320x240 pixel e 30 frame/sec a un massimo di 3840x2160 pixel e 30 frame/sec.  In basso a destra si sceglie la qualità tra Minima, Bassa, Media, Alta e Massima. Infine in basso a sinistra si sceglie il formato di uscita tra M4V, WebM, WebM Lossless, ASF, MP4.

C'è anche la possibilità di scaricare una sequenza di immagini in JPG o in PNG al posto di un video. Si clicca su Crea filmato per iniziare la registrazione di quello che accade su Google Eart Pro. Possiamo navigare nelle mappe digitando delle parole chiave per poi andare su Ricerca, oppure spostarci con il mouse e gli altri strumenti di navigazione, magari agendo anche sullo zoom. Per interrompere la cattura si va su Arresta Registrazione.

interrompere la registrazione di google earth studio

Il filmato poi potrà essere riprodotto cercandolo nella cartella di output. Si potrà anche modificarlo e personalizzarlo con dei programmi di video editing quali Shotcut, DaVinci Resolve, Openshot.

In alto a destra, insieme al joystick di navigazione, la bussola e lo zoom, c'è anche l'omino giallo del Pegman che può essere trascinato sulla mappa. Quando si inizia il drag&drop, le vie si coloreranno di celeste per posizionarlo.

registrazione filmato di street view

Visualizzeremo le immagini di Street View in cui abbiamo inserito il Pegman e potremo navigarle con l'aiuto del cursore e delle frecce presenti sulle strade. Si può registrare una navigazione anche su Street View con il sistema già visto. Si va su Strumenti e si mette la flag a Movie Maker. Verrà aperta la finestra di configurazione per scegliere destinazione, formato e qualità del video. Si va poi su Crea filmato quindi su Arresta Registrazione.




2 commenti :

  1. Buon sera Sig. Ernesto, ho trovato molto utile questo video.
    Ho fatto una prova eseguendo la sua procedura ma il risultato finale è pessimo. Aprendo il video si vede solo delle righe colorate. grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me è venuto non centrato però lo ho ritagliato e come vedi nella Demo il risultato è accettabile. Non so spiegarmi perché a te non sia venuto. Prova con un altro formato, altro non ti so dire, mi spiace
      @#

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy