Pubblicato il 11/01/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Tagliare parti di video anche interne con Windows 10 senza programmi

Come tagliare parti di un video, iniziali, finali o interne con l'app Foto di Windows senza installare software di terze parti

Una delle operazioni più comuni che vengono fatte nei video, in fase di post produzione, è quella della eliminazione delle parti inutili del girato. Se si tratta di un filmato registrato, si può avere la necessità di tagliare gli annunci pubblicitari mentre, se il video è stato girato con lo smartphone, potremmo voler tagliare le parti non significative.

I più esperti possono usare dei video editor specifici per queste operazioni come Shotcut o DaVinci Resolve. Chi non usa il computer, può tagliare parti di un video anche con delle app Android. Questa funzionalità sarà oggetto di un prossimo post. In questo articolo mostrerò come tagliare spezzoni di filmato con Windows 10.

La particolarità consiste nel fatto che non occorrono programmi di terze parti ma lo si potrà fare utilizzando esclusivamente le funzionalità native di Windows 10 senza la necessità di installare altri software.

Abbiamo già visto come usare l'app Foto di Windows per creare filmati con effetti 3D, musica, testi e foto. A tale app mancano solo le transizioni per essere considerata un vero video editor. Però può essere usata anche per tagliare parti di un video che possono essere iniziali, finali oppure all'interno del filmato. Il procedimento non è del tutto intuitivo ma è comunque abbastanza semplice da essere seguito anche da non esperti di informatica.

L'app Foto è preinstallata in tutti i sistemi operativi Windows 10. Per aprirla si va sul pulsante Start e si digita appunto Foto. Nei risultati di ricerca si clicca sulla app omonima per aprirne la relativa interfaccia.

Ho pubblicato sul Canale Youtube un video in cui spiego come tagliare parti di video con Foto di Windows 10.



Le porzioni di video possono essere posizionate all'inizio, alla fine o anche al centro del filmato. Nella interfaccia della app Foto si va su Nuovo video -> Nuovo progetto video che aprirà un'altra finestra con un popup.

creare nuovi progetti video con foto di windows

Nella piccola finestra si digita il nome del progetto e si va su OK. Successivamente si clicca su +Aggiungi.

Nel menù verticale si sceglie Da questo PC, si seleziona il filmato da tagliare per poi andare su Apri.

interfaccia della app Foto di Windows 10

Il video si visualizzerà nel Catalogo del progetto. Con il cursore si sposta nella Storyboard (o Timeline).

Si seleziona cliccando sul cerchietto in alto a destra della miniatura, e si va su Dividi sopra alla Storyboard, oppure ci si clicca sopra con il destro del mouse e si va sempre su Dividi, nel menù contestuale che si apre.

dividere video con foto di windows 10

Verrà aperta una finestra con l'anteprima del video in cui posizionare il cursore nel punto in cui dividere il filmato.

Se la parte da eliminare è quella iniziale, si posiziona il cursore nel punto in cui termina la parte da tagliare.

tagliare la clip in due parti

Andando su Fatto si divide il video in due parti che adesso saranno mostrate con due miniature nella Storyboard.

eliminare clip iniziale

Se vogliamo eliminare la prima parte del video, clicchiamo con il destro del mouse sulla prima miniatura e andiamo su Rimuovi questa clip video. Ci comportiamo nello stesso modo per eliminare la parte finale. Clicchiamo con il destro del mouse sulla clip rimanente, andiamo su Dividi e posizioniamo il cursore all'inizio della parte da tagliare.

Si va su Fatto e stavolta eliminiamo la seconda clip invece della prima. Infine, per eliminare delle parti interne si va sempre su Dividi, si posiziona il cursore all'inizio della parte da eliminare e si va su Fatto. Non si elimina alcuna miniatura, ma si va ancora su Dividi nella seconda clip per poi posizionare il cursore alla fine della parte da tagliare.

Si clicca ancora su Fatto per dividere ancora la clip. Dovremo poi eliminare la miniatura centrale che abbiamo diviso dal resto del video, che è invece da mantenere. Si fa andare l'anteprima cliccando sul pulsante del Play

tagliare la parte interna di un video

Se il risultato ci soddisfa si clicca su Termina il video quindi si sceglie la qualità Alta e si va su Esporta. Si seleziona la cartella di destinazione, si dà un nome al video e si va ancora su Esporta. Alla fine del processo si potrà riprodurre il file che adesso sarà depurato di tutte le parti che abbiamo tagliato con Foto di Windows 10.

Sopra la Storyboard di Foto c'è anche il pulsante Taglia che in verità di dovrebbe invece chiamare Ritaglia. Se infatti ci si clicca sopra dopo aver selezionato una miniatura di un video, ce ne verrà mostrata l'anteprima con due cursori con cui selezionare la parte del video da ritagliare e quindi da salvare, eliminando tutto il resto del filmato.

Il video processato con Foto verrà riprodotto automaticamente alla fine del processo di codifica. Nel caso in cui non facessimo in tempo a terminare il progetto, lo si può salvare andando sul menù dei tre puntini e cliccando su Crea una copia di backup del progetto. Si sceglie il percorso in cui destinarlo e si va su Salva. Verrà creato un file nel formato .VPB. Per riaprirlo si va su Nuovo Video -> Importa Backup per poi riprendere il lavoro interrotto. 




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy