Pubblicato il 05/06/20 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come cambiare aspetto a Audacity scegliendone il Tema

Come cambiare Tema a Audacity e scegliere tra quelli Chiaro, Scuro, Classico, a Contrasto Elevato e Personalizzato

Audacity è un audio editor gratuito, semplice, multipiattaforma e rappresenta la prima scelta per chi vuole operare con i file audio per montarli, convertirli, modificarli o crearli. Pur non essendo un programma professionale, con Audacity si può registrare contemporaneamente streaming audio e microfono, si può ridurre automaticamente la musica di sottofondo in un parlato, ai può intervenire sul volume degli alti e dei bassi, rimuovere il rumore di sottofondo e aggiungere diversi effetti. 

Tra questi ultimi ricordo gli effetti Eco, Riverbero e Delay, gli effetti Telefono e Walkie-Talkie e l'effetto voce metallica tipo robot. Come già accennato, Audacity è installabile su Windows, MacOS e Linux e da qualche tempo è anche possibile personalizzarne l'aspetto scegliendo tra i quattro Temi disponibili. 

Ci sarebbe anche un altro Tema, chiamato Personalizzato, per coloro che volessero creare una skin del programma ancora diversa. In questo caso non ci sono delle impostazioni per la personalizzazione ma solo delle istruzioni su come procedere, con una collezione di immagini di pulsanti da inserire nel Tema creato da soli.

Tratterò quest'ultima possibilità solo marginalmente, visto che è una opzione a esclusiva dei geek, e mi occuperò solo di mostrare come cambiare Tema a Audacity con un paio di click, modificandone aspetto e colore di sfondo.

Ho pubblicato sul mio Canale Youtube il semplice tutorial che illustra come cambiare Tema a Audacity.



Si fa andare Audacity quindi si va su File -> Importa -> Audio e si seleziona un file audio di test di cui sarà visualizzato lo spettro. Alternativamente si può trascinare il file nell'area della interfaccia del programma.

cambiare tema a audacity

Per cambiare il Tema, o la Skin come si dice in inglese, si va nel menù e si clicca su Modifica -> Preferenze per aprire la finestra delle impostazioni. Nella colonna di sinistra si va su Interfaccia e, in Tema, si può scegliere tra Classico, Chiaro, Scuro, Contrasto elevato e Personalizzato. Dopo averlo fatto si va su OK.

aspetto dei quattro temi di audacity

Il Tema Classico ha uno sfondo grigio con lo spettro di colore celeste e i pulsanti circolari. Il Tema Chiaro ha gli stessi colori del Tema Classico ma ha i pulsanti quadrati invece che circolari. Il Tema Scuro ha uno sfondo grigio scuro e lo spettro di colore giallo. Infine il Tema a Contrasto Elevato ha lo sfondo nero e lo spettro di colore verde. Questi ultimi due temi hanno entrambi i pulsanti di forma quadrata.

Il Tema a Contrasto Elevato ricorda molto nei colori il Tema predefinito di Adobe Audition, programma commerciale di editing audio. Si può passare da un tema all'altro anche mentre stiamo lavorando a un progetto.

Oltre ai quattro Temi già citati, c'è anche quello Personalizzato, che di fatto è identico al Tema Chiaro. Chi volesse lavorarci per visualizzare Audacity con un aspetto originale, può consultare la pagina Theming HowTo, con tutte le istruzioni per creare un Tema personale. C'è un link per scaricare il file Theme.zip in cui c'è la cache delle icone da usare nel Tema, con differenti stili e colori e un file HTML che può essere aperto con un browser.

Lo stesso file ImageCache.html può essere analizzato nel codice con Notepad++ per poi usarlo per creare il Tema Personalizzato. Si tratta comunque di un lavoro alla portata solo di persone molto esperte di informatica.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy