Pubblicato il 02/11/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come condividere la posizione su Google Maps

Come condividere la nostra posizione in tempo reale su Google Maps con uno o più contatti fidati per questioni di sicurezza e opportunità
Quando vi spostate con il cellulare acceso, viene automaticamente rilevata la vostra posizione con il GPS o anche solo mediante l'utilizzo del browser. Vi sarà certamente capitato che Google vi richieda la recensione di una attività commerciale di cui magari non conoscevate neppure l'esistenza, solo perché avete parcheggiato la macchina nelle immediate vicinanze.

Si può disattivare il monitoraggio della nostra posizione attraverso la gestione della geolocalizzazione. La si può mettere in pausa accedendo alla pagina della Gestione Attività loggati su Google. Si scorre la pagina fino a Cronologia delle posizioni. Si può attivare spostando il cursore sulla destra o disattivare spostandolo a sinistra.

Se si clicca su Gestisci Cronologia si visualizzerà nella mappa dei punti con i nostri spostamenti. In alto a sinistra si potrà selezionare il giorno, per vedere l'intero tragitto percorso in  auto, a piedi o in bicicletta. Tale Cronologia delle posizioni può anche essere eliminata oppure possono essere salvati solo alcuni contenuti.

In un precedente post abbiamo visto come segnalare una attività a Google Maps, con l'intento di pubblicizzarla, utilizzando anche il servizio Google My Business. In questo articolo vedremo invece come condividere la nostra posizione su Google Maps con alcuni contatti selezionati.

Si tratta di una funzionalità molto utile se usata da dispositivo mobile. Pensate di aver deciso di fare una escursione in zone non proprio sicure. Condividere in tempo reale la posizione con degli amici fidati, è anche un modo per accrescere la propria sicurezza. Si tratta di una modalità che può anche essere usata dai genitori, quando non si fidino troppo dei luoghi frequentati dai figli minorenni.





CONDIVIDERE LA POSIZIONE SU MAPS DAL CELLULARE


Ha senso condividere la posizione solo da dispositivo mobile perché si presuppone che il computer desktop rimanga ubicato sempre nello stesso luogo. Però dal PC potrà essere comunque monitorata la posizione degli amici o dei famigliari che hanno deciso di condividerla.

Il procedimento è sostanzialmente lo stesso sia per Android che per iPhone visto che si basa sulle stessa app:
Si apre Google Maps e si clicca sul menù in alto a sinistra a forma di tre linee orizzontali.

condivisione-posizione


Si va su Condivisione della posizione. Verrà aperta un'altra finestra in cui toccare su Inizia. Si tornerà alla mappa. In basso si potrà selezionare la modalità di condivisione selezionando Contatti, Messenger oppure andando su Altro, per scegliere un altra applicazione per la condivisione, per esempio WhatsApp.





In quest'ultimo caso si seleziona il contatto con cui condividere la posizione. Quest'ultima verrà perfezionata mediante link. Cioè in tempo reale, il contatto selezionato, potrà aprire il link di Google Maps, per conoscere la posizione di chi ha deciso di condividerla. Si può decidere di condividere la posizione per un determinato temo, p.e, un'ora, oppure fino alla disattivazione della funzionalità. Si può aumentare o diminuire la durata della condivisione toccando sui pulsanti del più o del meno.

Si può interrompere anzitempo la condivisione della posizione toccando sulla crocetta nel banner che appare in basso, quando si va su Google Maps -> Menù -> Condivisione della posizione. La condivisione funzionerà solo se è stata attivata la geolocalizzazione mediante GPS. Nei dispositivi Android, lo si può fare con un tocco, aprendo la pagina delle Impostazioni rapide mediante lo scorrimento del dito dall'alto verso il basso. Si può anche andare su Impostazioni -> Geolocalizzazione e spostare il cursore su On.

La posizione degli utenti che hanno deciso di condividere con voi la loro posizione, la si potrà visualizzare anche da browser web aprendo la pagina di Google Maps. Si clicca sempre nel menù in alto a sinistra per poi scegliere Condivisione della posizione, esattamente come da dispositivo mobile. Nella mappa si visualizzerà la posizione dei contatti che hanno deciso di condividere con voi la propria posizione mediante la app Google Maps.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy