Pubblicato il 13/10/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come fare screenshot con Word e inserirli nel documento

Come catturare finestre o aree dello schermo di Windows 10 con Word e come aggiungere gli screenshot nel documento e editarli
La Microsoft in questi ultimi tempi sembra si sia accorta che una delle funzionalità più importanti per un sistema operativo è quella della cattura di immagini di tutto lo schermo, di una sua parte o di una finestra aperta nel desktop.

Con l'ultimo aggiornamento, oltre a una migliore gestione degli Appunti, di cui viene salvata la Cronologia, è stata introdotta anche una funzionalità per catturare schermate. Per fare uno screenshot di tutto lo schermo, o di una sua parte, si clicca sulla icona delle notifiche, posta alla estrema destra nella Barra delle Applicazioni.

Tra le funzioni rapide presenti spicca quella Cattura schermo.  Se ci si clicca sopra verranno mostrati quattro pulsanti nella parte alta dello schermo. Quello più a destra serve per annullare l'azione, gli altri tre, se cliccati, cattureranno rispettivamente un'area rettangolare, un'area a mano libera e tutto lo schermo.

L'avvenuta cattura verrà mostrata in un riquadro sulla destra e potrà essere gestita nella Cronologia Appunti. Ricordo che, per visualizzare tale Cronologia Appunti, si deve usare la combinazione di tasti Windows+V. C'è una scorciatoia da tastiera anche per catturare lo schermo, ed è la combinazione di tasti Windows+Shift+S.






Premendo contemporaneamente su questi tasti verranno mostrati i 4 pulsanti della funzione Cattura Schermo, senza bisogno di passare dall'area dell'Assistente Notifiche (o Focus Assistant). Le catture effettuate possono essere arricchite con della grafica. Cliccando sul link della notifica mostrata dopo lo screenshot, la cattura verrà aperta nella applicazione Cattura e Note, in cui si potrà disegnare a mano libera, usare righello e goniometro e condividere o salvare l'immagine come file in una cartella a nostra scelta.

PRENDERE SCREENSHOT CON WORD


Anche Word, l'applicazione per editare testi della Suite Office, ha una funzionalità per catture dallo schermo. Pensate di stare redigendo un documento con Word utilizzando dei programmi di Windows come supporto. Ci potrebbe essere l'esigenza di catturare una schermata di questi software per inserirla poi nel documento.






Questa operazione su Word è semplicissima, e credo non troppo conosciuta, anche perché presente probabilmente solo nelle ultime versioni del programma. Si apre un documento di Word e si va su Inserisci -> Schermata 

schermata-word

Verranno mostrate le miniature di tutte le finestre attive su Windows. Se si clicca su una di queste, ne verrà aggiunto uno screenshot nel documento, nel punto in cui è posizionato il cursore.





aggiunta-screenshot-documento

L'immagine della cattura potrà essere riposizionata e ritagliata con le apposite maniglie e le altre funzionalità. Si può anche catturare una schermata dello schermo e non solo di una finestra. Per farlo si va sempre su Inserisci -> Schermata ma, invece di cliccare su una miniatura, si va su Ritaglio Schermata.

Verrà mostrato un puntatore, a forma di croce, con cui delimitare l'area rettangolare dello schermo da catturare. L'immagine di tale area verrà aggiunta come in precedenza nel documento, e potrà essere ritagliata e modificata, con gli strumenti che appaiono quando ci si clicca sopra, con il destro del mouse e quando si seleziona. Con Ritaglia si può lasciare solo la parte della cattura che interessa, mentre se si sceglie Stile potranno essere aggiunti all'immagine delle cornici, delle ombreggiature, diverse prospettive e effetti rilievo molto efficaci.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy