Pubblicato il 04/10/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Usare la Cronologia degli Appunti di Windows per selezionare gli elementi da incollare

Come attivare la cronologia appunti di Windows 10 per selezionare l'elemento da incollare e per sincronizzare gli appunti tra più dispositivi
Nei sistemi operativi Windows esiste da sempre la funzionalità degli Appunti con cui vengono copiati testo, immagini e link, con il menù contestuale del cursore, oppure con la scorciatoia da tastiera Ctrl+C.

L'aggiornamento di Ottobre di Windows 10 ha portato una grossa novità in questo settore che era stato dimenticato da sempre. La nuova funzionalità era stata già testata da chi aveva chiesto di ricevere la versione Insider Preview di Windows, che anticipa e testa le novità che verranno poi aggiunte nella versione stabile.

Fino a ora l'elemento copiato negli Appunti di Windows automaticamente cancellava quello che era stato copiato in precedenza. In sostanza si dovevano usare immediatamente gli elementi copiati perché altrimenti sarebbero stati cancellati  da una copia successiva.

Con il nuovo aggiornamento di Windows 10, gli elementi copiati non verranno cancellati ma andranno a formare una Cronologia, dando modo agli utenti di scegliere il testo, il link o l'immagine da copiare nell'Editor di testo, nell'Editor grafico o in un campo di input aperto nel browser.

COME ABILITARE LA CRONOLOGIA DEGLI APPUNTI


La Cronologia degli Appunti di Windows 10 è disattivata di default. Prima di attivarla occorre assicurarci di avere una versione di Windows 10 che supporti questa funzionalità.





Si va su Start -> Impostazioni -> Sistema -> Informazioni su. Si scorre la pagina fino a trovare la sezione Specifiche Windows. In Versione ci deve essere 1809 o successiva per essere sicuri di poter usufruire di questa funzionalità. In questo caso si va, sempre su Impostazioni -> Sistema, ma stavolta si sceglie Appunti.

attivazione-appunti

Si sposta il cursore su Attivato nella sezione Cronologia degli Appunti. Con questa opzione si possono salvare più elementi negli Appunti, da usare in un secondo momento. Si deve premere la combinazione di tasti Windows + V per visualizzare la Cronologia degli Appunti e scegliere l'elemento da incollare.






Ho pubblicato sul mio Canale Youtube alcuni esempi di come usare questa nuova funzionalità di Windows 10.


Dopo averla attivata si digita nella tastiera la combinazione di tasti Windows + V, per aprire la Cronologia degli Appunti che sarà mostrata in basso a destra. Verranno mostrati tutti gli elementi copiati, dopo che si è attivata tale opzione, che potranno essere selezionati per essere copiati in editor di testo o di grafica (immagini).

cronologia-appunti

In ogni elemento c'è una crocetta per cancellarlo e un piccolo pulsante per fissare l'elemento e per impedire che venga cancellato quando si elimina la cronologia degli appunti o quando si riavvia il computer. La dimensione massima di un elemento copiato negli appunti è di 4MB.





COME SELEZIONARE E INCOLLARE GLI ELEMENTI DEGLI APPUNTI


Se si vuole scegliere un elemento diverso dall'ultimo che si è copiato, si apre il programma in cui incollarlo, si clicca con il cursore nel punto in cui inserire l'elemento, per poi andare su Windows + V.

Verrà visualizzata la Cronologia degli Appunti in cui cliccare su quello da incollare.

selezionare-elemento-appunti

In un programma come il Blocco Note evidentemente potrà essere incollato solo del testo mentre, in un programma di grafica, si potranno incollare le immagini. Gli elementi possono essere eliminati singolarmente, oppure cancellati tutti insieme, andando su Cancella tutto, nella finestra della Cronologia o cliccando su Cancella in Impostazioni -> Sistema -> Appunti. Non verranno eliminati gli elementi sono stati pinnati per mantenerli nella Cronologia cliccando sull'apposito pulsante, oppure digitando P.

CATTURA SCHERMO


Con l'aggiornamento di Ottobre è stato aggiunta anche la funzione Cattura Schermo. Si clicca nella icona delle Notifiche in basso a destra della Barra delle Applicazioni quindi si clicca su Cattura Schermo.

cattura-schermo

Lo schermo del computer si oscurerà parzialmente con un effetto stile Lightbox. In alto verranno mostrati 3 pulsanti per prendere uno screenshot di tutto lo schermo, per selezionare un'area rettangolare o una a mano libera. L'immagine della cattura, di tutto o di parte dello schermo, verrà salvata nella Cronologia degli Appunti.

Nella notifica che viene mostrata in basso ci verrà mostrato un link in cui cliccare per aprire la cattura nell'apposito Editor di Windows per arricchire l'immagine di grafica, denominato Cattura e Note.

Si tratta di una app di Windows 10 che può essere aperta andando su Start e digitandone il nome.

cattura-e-note-app-windows

Si potranno aggiungere dei tratti a matita, a penna e a tocco. Si potranno anche usare gli strumenti dell'evidenziatore e della gomma. La cattura così editata potrà essere salvata andando in alto a destra sulla icona del floppy disc. Concludo ricordando che si possono sincronizzare gli Appunti tra più dispositivi in cui si accede con lo stesso account. Lo si fa dalla stessa pagina delle dalle Impostazioni -> Sistema -> Appunti.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy