Pubblicato il 15/10/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come cambiare le app predefinite in Windows 10

Come cambiare le app predefinite in Windows 10 da Esplora File e dalle Impostazioni e come associare a una app tutti i formati che supporta
Quando di un file, su Esplora File di Windows, ne vedete la miniatura significa che esiste una applicazione di Windows in grado di aprirla. Se si tratta di immagini, la miniatura non è altro che il ridimensionamento delle stesse. Vale lo stesso per i video, le cui le miniature sono solitamente il loro primo fotogramma.

In un recente post abbiamo visto come modificare la miniatura dei video o come nasconderla con iTunes, anche per Windows 10. Per gli altri tipi di file vengono mostrate le icone del programma predefinito, con cui si possono aprire. Per esempio se nel computer avete la Suite Office della Microsoft, i file in formato .docx verranno visualizzati con la miniatura di Word, che è il programma predefinito per la loro apertura.

Un discorso analogo vale per i file .xlsx e .pptx che verranno visualizzati con le miniature rispettivamente di Excel e di Powerpoint. In questi casi quando si fa un doppio click su un file, questo si aprirà nel programma predefinito. Nel caso in cui Windows 10 non avesse ancora associato una app predefinita a un file, se ci si fa sopra un doppio click, verrà aperta una finestra popup in cui l'utente dovrà scegliere l'applicazione da usare.

Ci sono delle situazioni in cui per alcuni file è più conveniente l'apertura con una app che non è la loro predefinita. Per esempio un file .docx si può decidere di aprirlo anche con LibreOffice.





COME APRIRE UN FILE CON UNA APP NON PREDEFINITA


Per scegliere un programma diverso da quello predefinito, si clicca con il destro del mouse sul file in questione.

programmi-non-predefiniti

Dal menù contestuale si seleziona Apri con. Windows 10 mostrerà un elenco di applicazioni, alternative a quella predefinita, con cui aprire il file su cui si è cliccato. Se si desiderasse aprire il file con un programma diverso da quelli mostrati, si può cliccare su Cerca nel Microsoft Store oppure andare su Scegli un'altra app.

Questa ultima opzione aprirà una finestra in cui andare su Altre App, per visualizzare altre opzioni per poi cliccare su Cerca un'altra app in questo PC. Verrà aperta una finestra di Esplora File in cui trovare un file .exe di un programma che sia in grado di aprire il file in oggetto. Lo si cerca nelle cartelle Programmi e Programmi (x86).






CAMBIARE IL PROGRAMMA PREDEFINITO DI UN FORMATO DI FILE


Si può cambiare il programma predefinito con cui aprire un formato di file direttamente su Esplora File. Ci si clicca sopra con il destro del mouse, quindi si sceglie Proprietà dal menù contestuale.

cambiare-app-predefinite

Nella scheda Generale si clicca su Cambia accanto a Apri con e sotto Tipo di File. Si sceglie un'altra app tra quelle disponibili in Windows 10 e le altre installate nel computer. Si va su OK, quindi si clicca su Applica nella scheda di prima, per poi terminare il cambio di app predefinita, andando su OK.

GESTIRE LE APP PREDEFINITE SU WINDOWS 10


Si possono gestire le app predefinite su Windows 10 direttamente dalle Impostazioni. Si clicca sul pulsante Start per poi scegliere Impostazioni -> App -> App predefinite.

app-predefinite-windows10

Nella prima parte della pagina vengono mostrate quelle che sono le app predefinite per le più importanti operazioni del PC ovvero Email, Mappe, Lettore musicale, Visualizzatore Foto, Lettore Video e Browser Web. Andando su Reimposta verranno applicate come app predefinite quelle consigliate da Windows.

Nella parte bassa della pagina, ci sono tre link per scegliere le app predefinite in modo più dettagliato.





APP PREDEFINITE PER TIPO DI FILE


Cliccando su Scegli App predefinite per tipo di file verrà aperta una pagina come questa.

associazione-formato-file-app

Nella colonna di sinistra vengono elencati in ordine alfabetico tutti i formati di file rilevati da Windows 10. Accanto a ciascuno di essi è mostrata l'applicazione predefinita con cui aprirli. Per cambiare app, ci si clicca sopra e se ne seleziona un'altra tra quelle disponibili. Alcuni formati di file non hanno nessuna associazione.

In tal caso si può cliccare sulla icona del Più e il link Scegli un'impostazione predefinita, e associare un programma con il quale siamo sicuri che possa essere aperto quel tale formato, altrimenti è meglio soprassedere.

Se si clicca su Scegli App predefinite per protocollo si associano le app ai vari protocolli.

app-protocollo

Se non siete degli esperti di Windows, è ben che non tocchiate questa sezione. Infine cliccando sul link Configura le impostazioni predefinite in base alla App, visualizzeremo tutte le app predefinite che abbiamo scelto.

app-predefinite

Se si clicca su una di queste app, si visualizzerà il pulsante Gestisci su cui cliccare.

estensioni-file-compatibili

Verrà aperta una nuova finestra in cui vengono mostrate sulla sinistra le estensioni dei file che sono supportati da quella applicazione e l'app predefinita che attualmente vi è associata. Se siamo affezionati a un programma che consideriamo particolarmente affidabile, possiamo sceglierlo come app predefinita per tutti i formati di file che supporta. Si clicca sopra alla app predefinita corrente per poi scegliere quella che ci piace particolarmente. Io l'ho fatto p.e. con VLC per quello che riguarda i file audio video e con XnView per le immagini.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy