Pubblicato il 28/09/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come unire due o più video

Come unire due o più filmati con VideoToVideo Converter per Windows e con il più professionale Shotcut per Windows, MacOS e Linux che permette anche le transizioni
L'unione di filmati è una delle operazioni più comuni per chi maneggia i video da desktop e da mobile. Abbiamo già visto per esempio come unire o dividere i video con una applicazione per Android denominata Video2me.

L'estrazione di una clip da un video può essere invece fatta molto semplicemente con Shotcut. In questo post mostrerò come unire due o più video, con un programma molto semplice per Windows, e con uno più professionale multipiattaforma. Nel primo caso potremo unire i singoli video semplicemente giustapponendoli, mentre nel secondo caso potremo anche aggiungere delle transizioni o uno spazio di nero tra video e video.

Il primo software per Windows con cui operare si chiama VideoToVideo Converter e, oltre a essere un convertitore di formati video e audio, ha anche diverse altre funzionalità utili per editare i video. Supporta i formati AVI, MP4, MKV, MPEG, WMV DVD, 3GP, MP3, FLV, SWF, iPod, iPhone, PSP e Android. Con lo stesso software abbiamo già visto come estrarre l'audio da un filmato e come tagliare parti di un video.






Il secondo software è invece Shotcut, installabile su Windows, MacOS e Linux, Video Editor open source che ho già presentato diverse volte, e con cui ho realizzato diversi video tutorial che ho poi riunito in una Playlist di Youtube. Seguendo questa falsariga, ho pubblicato sul mio Canale Youtube una guida su come unire 2 o più filmati in modo semplice con VideoToVideo e in modo più professionale con Shotcut


Vediamo in dettaglio come procedere con i due software gratuiti.






UNIRE VIDEO CON VIDEOTOVIDEO CONVERTER


Si apre l'interfaccia di VideoToVideo e si va su Strumenti -> Unisci file video.

unire-filmati-videotovideo

Nella finestra che si apre si clicca su Aggiungi file o cartella, per poi selezionare i file da unire in uno soltanto. Con i due bottoni a forma di freccia sulla destra possiamo modificare l'ordine dei video. Si va poi su OK in basso.

scelta-formato

Nella finestra successiva si va nella scheda Profili video, per poi selezionare il formato di uscita (p.e. MP4). Nella colonna sulla destra possiamo opzionalmente modificare alcuni parametri del video come qualità, codec, audio, sottotitoli, ecc... Si va poi su OK per tornare alla interfaccia principale.

Il video risultante prenderà il nome del primo video inserito nell'elenco. Si sceglie la cartella di destinazione.

unire-video-conversione

Si clicca sul video unione per poi andare su Converti. Verrà mostrata la percentuale di completamento della codifica e alla fine il filmato unione potrà essere riprodotto dalla cartella di output.




COME UNIRE VIDEO CON SHOTCUT


Si apre Shotcut e si clicca su Elenco Riproduzione quindi, con il drag&drop del mouse, si trascinano i video da unire. Successivamente, sempre con il mouse si trascinano in basso sulla Timeline nell'ordine che desideriamo.

interfaccia-shotcut

Verrà automaticamente creata una Traccia video e l'Indicatore di Riproduzione si posizionerà automaticamente alla fine del video che si è trascinato. Se si lascia dello spazio tra un video e l'altro, questo risulterà come Nero nell'Anteprima che potrà essere riprodotta nell'area centrale.

I video possono essere lasciati anche uno accanto all'altro. Si possono però anche realizzare delle Transizioni. Quando i video sono adiacenti, si trascina il video più a destra su quello a sinistra per sovrapporlo.

transizioni-shotcut

Verrà mostrato un motivo di quattro triangoli opposti al vertice che indica la Transizione. Quest'ultima potrà essere più o meno lunga a seconda della lunghezza del trascinamento. Si clicca sopra alla transizione per selezionarla quindi si va nel menù su Proprietà per scegliere tra uno dei tanti stili di transizione disponibili: Dissolvi, Taglia, Barra Orizzontale, Barra Verticale, Porta scorrevole orizzontale, Porta scorrevole verticale, Porta scorrevole diagonale NO-SE, Porta scorrevole diagonale SO-NE, Diagonale superiore a sinistra, Diagonale Superiore a destra, Matrice Cascata orizzontale, Matrice Cascata verticale, Matrice Serpentina orizzontale, Matrice Serpentina parallela orizzontale, Matrice serpentina verticale, Matrice serpentina parallela verticale, Scorre V alto, Iride circolare, Iride doppia, Contenitore Iride, Riquadro inferiore a destra, Riquadro inferiore a sinistra, Riquadro centrato a destra, Orologio in alto e Personalizzato.

Si possono aggiungere o meno delle transizioni nel passaggio da un video all'altro. L'effetto risultante potrà essere visualizzato nell'Anteprima andando sul pulsante del Play. Quando siamo soddisfatti si va su Esporta per salvare il risultato. Verrà aperta una finestra di configurazione, in cui opzionalmente scegliere la risoluzione e altri parametri del file di uscita. La risoluzione impostata di default sarà quella del primo video inserito nella Timeline

Si clicca su Esporta file per poi scegliere la cartella di destinazione e dare un nome al file. La percentuale del processo di codifica verrà mostrata nella finestra Attività in alto a destra. Alla fine dello stesso il filmato potrà essere riprodotto cercandolo nella cartella di output prescelta.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy