Pubblicato il 17/02/10 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come aprire i file PSD senza Photoshop ma usando un plugin per Paint.NET.

Se si ha Photoshop installato sul computer è facilissimo aprire i file PSD, visto che sono associati direttamente al programma. Il formato PSD si può definire come il formato di lavoro di Photoshop; quando una realizzazione grafica non è terminata o, comunque quando non vogliamo precluderci la possibilità di rieditarla, ecco che il salvataggio in questo formato permette modifiche future senza dover ricominciare il lavoro dall'inizio.

Se ci imbattiamo in un file di questo tipo e non abbiamo Photoshop o se comunque non è presente nel computer che stiamo usando, possiamo usare la valida alternativa Paint.NET che adesso è arrivato alla versione 3.5.3. Se non lo avete potete scaricarlo dalla Homepage di Paint.NET.

Dopo averlo fatto non vi resta altro che scaricare il Paint.NET PSD Plugin. Dopo aver scompattato il file ZIP con ZIP Genius, visualizzerete il file Photoshop.dll. Adesso dovete spostarlo nella cartella in cui si trovano i tipi di file di Paint.NET. Se avete Windows basta andare su Esplora risorse > C: >Program files > Paint.NET > FileTypes. Potete fare il drag & drop o spostarlo in altro modo.

Quando sarete in presenza di un file in formato PSD, aprite Paint.NET andate su File > Apri e selezionate il file PSD

 

paint.net-psd

Non solo sarà possibile aprirlo ma si potrà anche modificare con gli strumenti di Paint.NET che non sono quelli di Photoshop ma sono comunque sufficienti per un non professionista. 

Volendo si può convertire il file PSD in un formato più agevole con uno dei tanti strumenti online come Zamzar o Mediaconvert. Questa conversione non è invece supportata da Format Factory che è un programma più adatto a conversioni di file multimediali.





Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy