Pubblicato il 19/09/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come creare gratis video con foto, musica e voce.

Come creare degli slideshow per la riproduzione di foto insieme a musica e voce narrante con il gratuito OpenShot.
Scattare delle foto oggi è diventato un atto consueto per tutti visto che basta un cellulare anche di non eccelse qualità per fissare un fotogramma di un piatto appena preparato, di un vestito indossato riflesso in uno specchio, di una espressione di un familiare o di un animale domestico.

Le fotografie possono anche rappresentare un ricordo di un avvenimento che vorremmo conservare per sempre come quelle scattate in un viaggio, durante delle vacanze in una bella località, mentre si festeggia un compleanno o una laurea o quando si organizza una festa insieme agli amici.

Per organizzare le foto si può creare un video con le stesse foto che passano una dopo l'altra con un sottofondo musicale o addirittura con la voce narrante di chi ha creato il video che spiega il significato del video e di ciascuna immagine presente.

In questo post vedremo come usare le funzionalità di un programma gratuito per creare un video di questo tipo che poi potrà essere condiviso con gli amici, lasciato nel computer, caricato nel web in uno spazio cloud oppure masterizzato in un CVD o in un DVD. Quest'ultima operazione la vedremo in un altro articolo.


Ci sono molti programmi per creare video e in questo post vedremo come farlo con OpenShot che è un programma gratuito multipiattaforma per Linux, OSX e Windows a 32-bit e a 64-bit. Supporta anche l'italiano. Si scarica la versione per il nostro OS quindi si fa doppio click sul file .exe per la sua installazione.

Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un video tutorial di tutta la procedura


L'interfaccia di Openshot è formata essenzialmente da tre sezioni. In alto a sinistra si importano i file (foto, musica, ecc) e si aggiungono le transizioni e gli effetti, al centro si può riprodurre l'anteprima del video e in basso ci sono le tracce in cui trascinare i contenuti di immagini, audio, titoli, transizioni.

openshot

Per aggiungere le foto si va sulla icona del più quindi si selezionano così come per i file musicali o file audio. Tutti i file possono essere trascinati nella area dei File del Progetto anche con il drag&drop del cursore.





CREARE I TITOLI CON OPENSHOT


Opzionalmente si possono creare titoli per l'intero filmato, per le singole sezioni e per i singoli contenuti. Con OpenShot è possibile anche creare titoli animati ma occorre avere nel computer anche il programma Blender. Per i titoli normali si va nel menù il alto su Titolo -> Titolo per aprire la finestra con i modelli dei titoli.

titolo-openshot

Si sceglie il modello per poi digitare il titolo e eventualmente il sottotitolo. Si va poi su Save. Il titolo così creato finirà nell'area dei File di progetto. Dovremo trascinare detto file nella Timeline su Track 0

creare-titolo-video

I titoli hanno una durata di default di 10 secondi che oggettivamente è un po' lunga. Si possono trascinare le maniglie agli estremi del titolo sulla Timeline per ridurre (o eventualmente aumentare) tale durata. Al centro verrà mostrata l'anteprima del titolo creato e si potrà riprodurre andando sulla icona del Play sotto il Player.






AGGIUNGERE LE FOTO


Così come per i titoli si aggiungono con il drag and drop anche le foto nella Track 0 della Timeline.

titolo-foto

Si può lasciare qualche secondo di nero tra titolo e foto, si può inserire il titolo accanto alla foto oppure si può mettere il titolo anche sopra alla foto magari riducendone il tempo di riproduzione

titolo-sopra-foto

Naturalmente i colori di testo e sfondo del titolo sono personalizzabili. Questa scelta è interessante per titoli che siano trasparenti. Si procede nello stesso modo per tutte le foto da aggiungere alla Timeline.





COME AGGIUNGERE LA VOCE NARRANTE


Su OpenShot non esiste una funzione nativa per aggiungere la narrazione del creatore del video. Si può registrare un file audio con il microfono per poi salvarlo in MP3 o altro formato audio, importarlo su Openshot per poi aggiungerlo nella Timeline nella Track 1
Alternativamente si può registrare la nostra voce mentre riproduciamo il filmato in Anteprima per poi interrompere la registrazione alla fine e quindi salvare il file registrato. Lo si può fare più professionalmente con Audacity. Con Windows 10 si può cliccare su Start per poi digitare Registratore Vocale.

registrare-voce-narrante

Si inizia la registrazione cliccando sul microfono contemporaneamente alla riproduzione del video. Alla fine della registrazione si va in basso a destra e si sceglie Apri percorso file per trovare l'audio registrato che comunque finirà presumibilmente nella cartella Documenti -> Registrazioni di suoni in formato M4A.  

Tale file potrà essere trascinato nella Timeline con il drag and drop per poi ascoltarne l'anteprima.

registrazione-audio

Si possono aggiungere anche effetti, transizioni e effettuare ulteriori personalizzazioni.

COME AGGIUNGERE EFFETTI E TRANSIZIONI


L'area in alto a sinistra è suddivisa in tre parti: File del progetto, Transizioni e Effetti. La funzione dei File del progetto l'abbiamo già vista. Con le Transizioni si possono aggiungere delle transizioni alla fine o all'inizio di un contenuto. Anche in questo caso bisogna scegliere la Transizione desiderata per poi ridimensionarla

transizioni

La transizione ha senso se si trascina all'inizio o alla fine di un contenuto per mostrare il passaggio da uno all'altro con un effetto particolare. Nella finestra in alto si può vederne l'anteprima.

aggiungere-transizioni

Si possono aggiungere transizioni anche all'inizio e alla fine di ciascun contenuto.

Gli effetti disponibili sono Sfocatura, Luminosità e Contrasto, Croma Key, Deinterlaccia, Maschera Trasparenza, Negativo, Saturazione Colore. Anche gli effetti si utilizzano come le transizioni. Si selezionano e si trascinano nella Timeline quindi si posizionano sopra al contenuto.

openshot-effetti

Per eliminare un effetto si clicca sopra al contenuto con il destro del mouse quindi si scegli Rimuovi Effetto.

COME AGGIUNGERE UNA MUSICA DI SOTTOFONDO


Per aggiungere una musica di sottofondo bisogna stare attenti alla licenza della musica inserita se si vuole rendere pubblico il nostro filmato mentre possiamo usare anche le hit del momento se è solo per uso personale.

sottofondo-musicale

Si importa il file nei File di progetto con il drag and drop quindi, sempre con il trascinamento del mouse, lo si posiziona nella Timeline in una traccia. Se la durata della canzone è troppo breve possiamo aggiungerla due volte oppure aggiungere due o più brani mentre se è troppo lunga si può tagliare con le maniglie poste agli estremi.

volume-musica

Se il volume della musica è troppo elevato si può cliccarci sopra con il destro del mouse per poi scegliere Volume -> Filmato intero e la percentuale del livello di volume desiderato. Si può aggiungere anche una dissolvenza in entrata e una dissolvenza in uscita.

COME SALVARE E ESPORTARE IL VIDEO


Quando siamo soddisfatti della nostra creazione si deve salvare il video. Si va su File -> Esporta video oppure si clicca sulla icona di colore rosso. Si aprirà una finestra di configurazione

esportare-video-openshot

in cui digitare il nome del file video e scegliere la cartella di destinazione. Nella scheda Semplice si seleziona il formato e il profilo video ovvero la sua risoluzione. Su Avanzate si può scegliere se esportare tutto o solo video, solo audio o solo sequenza di immagini. Si va in basso su Esporta video.

Ci verrà mostrato l'andamento dell'encoding con un cursore della percentuale completata. Alla fine del processo potremo riprodurre il file video aprendo la sua cartella di destinazione. Se non riuscissimo a terminare il progetto potremo salvarlo per poi riprenderlo in momenti successivi.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.