Pubblicato il 14/07/17 - aggiornato il  | 1 commento :

Come navigare gratis con il cellulare con l'app WiFi Italia.

Installare WiFi Italia su Android e su iPhone per navigare gratis negli hotspot WiFi federati nella rete sviluppata da Infratel.
La navigazione in internet da dispositivo mobile con connessione dati è diventata molto più veloce di qualche tempo fa se siamo in zone in cui sono disponibili connessioni H, 4G o LTE. Con questo tipo di accessi però si consumano i Giga disponibili nel contratto dello smartphone che non sono quasi mai illimitati.

Per questa ragione è sempre preferibile una connessione WiFi per navigare d cellulare. Quando siamo nella nostra abitazione in linea di massima non ci sono problemi perché possiamo collegarci al modem router di casa ma se passiamo molto tempo fuori e se ci colleghiamo spesso è opportuno cercare di sfruttare lo WiFi disponibile.

Gli uffici postali per esempio offrono una connessione WiFi a tutte le persone che sono nelle immediate vicinanze, così come molti esercizi commerciali. Si possono cioè cercare WiFi gratuiti con apposite applicazioni.

Da ieri gli utenti di dispositivi mobili possono installare l'applicazione WiFi Italia per navigare gratuitamente in tutta Italia nelle zone servite che al momento sono solo le città di Roma, Firenze, Bari e Milano. Hanno aderito al progetto anche alcune zone del Polesine, del Trentino e dell'Emilia Romagna.





Il progetto è del consorzio governativo Infratel che già si occupa della copertura del territorio nazionale con banda Ultra Larga. L'app WiFi Italia è disponibile per Android e iPhone:






Per usare l'applicazione occorre registrarsi ma sarà necessario farlo una sola volta.

wifi-italia

Nella prima schermata si tocca su Registrati quindi si digitano i nostri dati anagrafici oltre a indirizzo email e password. Bisogna aggiungere anche la data di nascita e questo paradossalmente è un problema. Non si possono semplicemente digitare giorno, mese e anno ma si deve andare indietro mese dopo mese nel calendario che si apre e se uno non è più un ragazzino ci impiega diverso tempo a farlo. Si può risolvere scegliendo una data che ci permetta di essere maggiorenne per poi pensare a correggerla in un secondo tempo sempre che sia possibile farlo.





Dopo essere andati su Avanti si dovrà digitare il numero di cellulare e toccare su Invia. Ci sono tre minuti di tempo per digitare il codice di attivazione che ci verrà inviato tramite SMS. Dopo essere andati su Verifica potremo utilizzare l'applicazione andando su Inizia per poi scegliere Mappa WiFi.

wifi-italia-hotspot

La mappa ci mostrerà le posizioni degli hotspot gratuiti della applicazione. Sono ancora pochi per il momento e si spera crescano rapidamente di numero. Non saranno visibili tutti gli hotspot gratuiti ma solo quelli delle reti federate del progetto. Lo smartphone ci avvertirà con una notifica che ci siamo collegati alla rete.

Andando su Impostazioni -> WiFi il nome della rete con cui siamo connessi sarà wifi.italia.it. Le versioni successivi della applicazione ci permetteranno di accedere mediante SPID anche con i computer portatili. Questa applicazione quando sarà completata sarà importante non solo per i cittadini residenti ma anche per i turisti.

Attraverso l'app WiFi Italia potranno anche essere veicolate informazioni, contenuti e servizi messi a disposizione dalle istituzioni partecipanti al progetto. In conclusione WiFi Italia sarà più utile nel futuro che non nel presente.




1 commento :

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.