Pubblicato il 24/01/12e aggiornato il

Come connettersi con Android a una rete Wi-Fi domestica protetta con WPA o WPA2.

Come connettersi con una rete Wi-Fi domestica o pubblica protetta con WPA o WPA2 mediante username e password.
Se avete un telefonino Android e un modem router vi può essere capitato di cercare di connettervi e di non riuscirci in quanto la rete è protetta da cifratura. Nei router più vecchi non c'erano delle protezioni e quindi bastava prendere il telefonino, andare su Impostazioni > Wi-Fi > On e aspettare che il dispositivo rilevasse la rete disponibile. Questo è ancora così quando ci si connette da degli hotspot pubblici che fortunatamente sono sempre meno rari nelle nostre città.
Nei modem più moderni ci sono invece delle protezioni che vanno aldilà di quella che è la comune password. Quest'ultima tra l'altro di default è "admin" e sono molti che la lasciano invariata durante la configurazione del modem-router. Gran parte delle case produttrici si rifanno al Protocollo Wi-Fi Protected Acces che introduce la cifratura per gestire l'autenticazione del cliente e dei server. Questo sistema di invio dei dati in sostanza fa in modo che la sicurezza via Wi-Fi sia analoga a quella via cavo. Il primo protocollo denominato WPA da qualche anno sta lasciando il posto al più efficiente e sicuro WPA2.
Quando tentate di accedere con il vostro telefonino a una rete wireless protetta, riceverete quindi un messaggio che la rete è stata rilevata ma che dovete inserire il codice di accesso. Vi sarà anche comunicato se trattasi di rete con protezione WPA o WPA2. Il codice di accesso non è la password ma un codice specifico del vostro hardware. Si tratta di una serie di 8 numeri che dovrebbe essere riportata nel libretto di istruzioni.




Nella ipotesi che lo abbiate già gettato da tempo, niente panico perché nella parte bassa o in quella laterale del router dovrebbero comunque essere riportati in una targhetta, insieme al nome del produttore e al logo di conformità con le regole europee, anche i i seguenti dati
  1. L'indirizzo da digitare nel browser per accedere alla configurazione del router
  2. L'username e la password di default
  3. Il numero di serie del prodotto
  4. Il codice WPA o WPA2 
Per attivare la connessione wireless del vostro telefonino Android non vi resta che digitare il numero del WPA Code o del WPA2 Code nel campo password che si visualizza quando toccate la rete wireless che è stata rilevata. Dopo l'introduzione degli otto numeri, diventerà attivo il pulsante Connetti. Le Impostazioni della rete Wi-Fi saranno salvate automaticamente e quando vorrete nuovamente collegarvi non sarà più necessario digitare di nuovo il codice WPA o WPA2.




2 commenti :

  1. ma se non ho la targhetta e il nome del fornitore ?cmq il smartphon si chiama MEDIACOM

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non riesci a trovare la password di accesso che doveva essere almeno in un depliant all'interno del modem - router quando lo hai acquistato prova a aprire questa pagina
      http://192.168.1.1
      o quest'altra
      http://192.168.1.0
      per poi provare a entrare con admin come nome utente e sempre admin come passowrd. Poi dovresti poter riconfigurare la password di accesso con una scelta da te
      @#

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.