Pubblicato il 13/02/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come andare avanti o indietro di 10 sec nei video di Youtube da mobile.

Come andare avanti o indietro di 10 secondi con un doppio tap nei video di Youtube aperti da dispositivi mobili e come personalizzare i secondi del salto.
Quando si apre un video di Youtube da desktop si può agire con il mouse sul cursore di riproduzione posto nella parte bassa del player. In questo modo ci si può facilmente spostare da una parte all'altra del video.

Questa operazione non è però così semplice da mobile visto che con il dito è difficile spostare il cursore di riproduzione. Youtube ha quindi aggiunto una nuova personalizzazione che personalmente ritengo utile.

Quando si clicca due volte sul player video di Youtube aperto in un browser desktop si passa a una visualizzazione a tutto schermo. Un nuovo doppio click riporterà il player alla dimensione originale ed è una alternativa al tasto ESC che solitamente è usato per questa operazione.






Da pochi giorni con un doppio tocco sulla parte destra del player si andrà avanti di 10 secondi nella riproduzione mentre con un doppio tocco sulla parte sinistra si andrà indietro degli stessi 10 secondi.

 andare-avanti-indietro-video-youtube






Il valore del salto di 10secondi potrà a breve essere personalizzato da ciascun utente. Non è ancora disponibile la voce per questa modifica nella attuale versione della applicazione Youtube per mobile ma presumibilmente lo sarà con il prossimo aggiornamento.

Si dovrà andare sul menù in alto a destra per poi scegliere Impostazioni. Nella pagina successiva si seleziona la scheda Generali. Nella versione inglese della app tra Limita uso dati mobili e Riproduzione automatica è stata aggiunta la voce Double tap to seek.

Non so come sarà tradotta in italiano, presumo doppio tap per saltare, ma toccando questo elemento si potrà impostare il tempo del salto in avanti o indietro.

double-tap-to-seek






Si potrà scegliere tra 5, 10, 15, 20, 30 e 60 secondi. Se siamo soliti vedere video brevi conviene lasciare 10 secondi o addirittura 5 mentre per i video più lunghi possono essere più utili salti di 30 o 60 secondi.

Gli utenti di Youtube possono essere interessati anche a questi post:




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.