Pubblicato il 02/01/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come aggiungere formule chimiche di struttura a Libre Office.

Come aggiungere le formule chimiche di struttura a documenti Writer di Libre Office con il plugin Chemistry digitando il nome della formula o gli identificativi SMILES e InChIKeys.
I documenti che contengono formule matematiche o chimiche sono quelli più complicati da editare perché la simbologia scientifica non è immediatamente disponibile nella tastiera o in altri strumenti di uso comune. Abbiamo visto come si possano creare documenti di Word con formule matematiche e chimiche utilizzando il tool nativo di Word per le prime e un apposito plugin per le seconde. 

In Libre Office c'è una apposita applicazione denominata Formula Math che permette di editare formule matematiche. Non è così completa come l'Equation Editor di Word ma è sufficiente per creare quasi tutte le espressioni matematiche. Il discorso è diverso quando dalla matematica si passa alla chimica. Se state leggendo questo post siete sicuramente a conoscenza che le formule chimiche possono essere mostrate in diversi modi. Il sistema più semplice è quello della cosiddetta formula bruta o grezza che è costituita dalla giustapposizione dei simboli degli elementi chimici seguiti dal numero di atomi presenti. Mi limito a ricordare che esistono anche la formula minima e quella molecolare che comunque sono facilmente inseribili in un post o in un documento.

Per esempio la formula molecolare della Clorofilla è la seguente C55H72O5N4Mg che si può mostrare in un post o in un documento digitando simboli chimici e numeri uno dietro all'altro per poi selezionare i numeri e spostarli in basso con il pulsante Pedice presente in Open Live Writer.






Chi non utilizzi quel software open source per creare i post può andare il Modalità HTML e utilizzare i tag <sub> per i pedici e <sup> per gli apici o esponenti. La formula grezza della Clorofilla ha questo codice

C<sub>55</sub>H<sub>72</sub>O<sub>5</sub>N<sub>4</sub>Mg






COME AGGIUNGERE FORMULE DI STRUTTURA A DOCUMENTI OPEN OFFICE


Le formule di struttura sono più complesse di quelle grezze e in genere vengono assimilate a delle immagini e sono gestite nello stesso modo. Open Office è una alternativa gratuita alla Suite Office della Microsoft e permette di creare documenti di testo, fogli elettronici, disegni e presentazioni. Si clicca su Download Now quindi si scarica la versione più recente per il nostro sistema operativo.
Per aggiungere le formule chimiche di struttura occorre uno speciale plugin denominato Chemistry. Si clicca sulla icona della freccia verde che punta verso il basso per scaricare il plugin chemistry.oxt. Si apre Libre Office, si va su Strumenti -> Gestisci Estensioni e si clicca sul pulsante Aggiungi

chemistry-addon

Il plugin Magenta Chemestry verrà aggiunto a quelli già presenti di default o aggiunti in precedenza

magenta-chemesry

Quando si apre Documento Writer di Open Office per creare o per modificare un documento verrà visualizzata l'icona del plugin Chemistry o Magenta Chemestry 

creare-formula-chimica-struttura

Per aggiungere una formula chimica di struttura si clicca con il cursore nel punto in cui posizionare la formula quindi si va sulla icona del plugin che aprirà questa finestra di configurazione

plugin-formule-struttura

Le formule debbono essere aggiunte con il loro nome in inglese. Se non siete sicuri di una traduzione utilizzate il traduttore di Google. La formula verrà aggiunta come immagine di cui si potrà scegliere il formato tra GIF e PNG. Si possono scegliere anche le dimensioni ma queste si possono modificare anche successivamente con le apposite maniglie. Per le formule meno complesse possiamo mettere la spunta ai quadratini di controllo per mostrare o meno i simboli dell'Idrogeno e del Carbonio.

formula-struttura-chimica

Questo plugin non è così completo come quello disponibile su Word ma ci permette di inserire le formule chimiche di struttura in documenti editati con Open Office. Essendo una immagine ci si può cliccare sopra con il destro del mouse per poi incollare la stessa immagine su Snagit 12, su PicPick, su Paint.NET, su Photoshop o su qualunque editor di immagini per poi salvarla e postarla in una pagina web. Oltre all'inserimento della formula digitando il nome inglese della stessa ci sono gli altri due sistemi SMILES e InChIKeys  che però non ho testato.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.