Pubblicato il 19/02/13e aggiornato il

Come modificare le dimensioni di un video con VirtualDub.

Come modificare le dimensioni di un video con VirtualDub, Format Factory o iWisoft Converter.
I filmati sono più o meno come le immagini hanno cioè una larghezza e una altezza che sono definite dal numero di pixel come appunto per le foto. Ci può essere l'esigenza di modificare queste dimensioni non solo eventualmente per ridurle ma anche per aumentarle. Per questa operazione si possono seguire due procedimenti distinti. Il primo è quello di usare un software che converta il filmato in un altro formato adatto al player che vogliamo utilizzare mentre il secondo è più generico e ciascun fotogramma viene ricodificato secondo le nostre esigenze.

Se si vuole rendere disponibile un filmato per i cellulari Android o per gli IPhone si può usare iWisoft Video Converter e selezionare il dispositivo con cui deve girare il filmato. Altra opzione gratuita e funzionale è quella di Format Factory, eccellente programma di conversione per video, audio e immagini (vai a Format Factory - vai a iWisoft Video Converter).


Il sistema per la conversione con iWisoft e con Format Factory è sostanzialmente diverso. Prima si apre il video da modificare e poi si impostano i parametri di uscita nel caso di iWisoft, mentre per prima cosa si deve decidere il formato di uscita se si opera con Format Factory

ridimensionare-video-format-factory

In Video si sceglie per esempio Tutti verso Dispositivo Portatile e, nella schermata successiva, si seleziona il dispositivo con cui rendere compatibile il filmato. Ci sono anche le sezioni Android e Apple iPhone e iPad per ottimizzare i filmati per questi dispositivi. Dopo essere andati su OK si va su Aggiungi File e si seleziona il filmato. Si clicca poi sulla icona triangolare verde per terminare

format-factory

COME RIDIMENSIONARE UN VIDEO CON VIRTUALDUB

Se si vuole effettuare una conversione settando tutti i parametri si può usare VirtualDub. La versione 1.9.11 stabile a 32bit funziona anche con computer a 64 bit. Si tratta di un file ZIP che dovrà essere scompattato con 7-Zip o con il tool nativo di Windows 7 e Windows 8. Si apre la cartella e si fa un doppio click sul file VirtualDub.exe. Il programma non ha bisogno di installazione

virtual-dub

Si aprirà infatti immediatamente l'interfaccia di VirtualDub. Dovremo andare su File > Open video file e selezionare il filmato da ridimensionare che dovrà però essere in AVI o MPG

virtual-dub-interfaccia

Si visualizzeranno due finestre, nella prima si vedrà il video da modificare e nella seconda quello modificato. Nel menù si sceglie Video > Filers… e poi si va su Add nella finestra successiva

virtualdub-ridimensionare-video

Si seleziona resize e si conferma con OK. Nella nuova finestra si settano i parametri di uscita

parametri della dimensione video

Si può optare per un ridimensionamento percentuale scegliendo Relative o assoluto mettendo la spunta su Absolute (pixels). Non resta che inserire i valori in pixel del nuovo filmato. Molto importante anche Aspect ratio. Se lasciamo la spunta su Same as source rimarrà la stessa proporzione tra le due dimensioni mentre con la flag su Disabled possiamo fare in modo che il video in uscita abbia un diverso rapporto tra larghezza e altezza. Si va su OK per due volte quindi su File > Save as AVI. Verrà mostrato il procedere del processo di nuova codifica con una tabella riassuntiva

conversione-virtualdub

VirtualDub è certamente uno strumento più versatile di quelli che ho presentato all'inizio del post ma anche un po' più macchinoso. Visto che non ha bisogno di installazione consiglio di tenerlo in una cartella di DropBox per utilizzarlo da tutti i computer che utilizziamo solitamente.




3 commenti :

  1. ciao ernesto avrei bisogno del tuo aiuto:vorrei creare una sequenza di foto da mettere nel blog (non slideshow) ma non so come fare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @#
      Non so cosa intendi prova con una galleria
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/08/galleria-immagini-blogger.html

      Elimina
  2. ok grazie mi sono spiegata male va benissimo

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.