Pubblicato il 29/11/12e aggiornato il

Il nuovo Google Trends per le statistiche di ricerca.

Cosa è e come funziona il nuovo Google Trends per monitorare le Statistiche di ricerca.
Google nello scorso 27 Settembre annunciò di aver unificato i due servizi Google Trends e Google Insight for Search. Se adesso si prova a accedere a Insight for Search verremo reindirizzati verso Google Trends che offre in uno stesso portale tutte le funzioni dei due servizi. Molti giornalisti e webmaster di tutto il mondo sono soliti analizzare le Statistiche di Ricerca per avere dei dati precisi sulla popolarità di un personaggio, di un brand o di un avvenimento.

Il nuovo Google Trends utilizza HML5 in modo da caricare facilmente la pagina anche dai dispositivi mobili. Per iniziare la ricerca basta digitare una parola chiave e andare su Esplora. In basso c'è anche una sorta di slideshow con le ricerche più popolari limitatamente però ai soli Stati Uniti. Il grafico ci presenta i volumi di ricerca del termine digitato in funzione del tempo con il picco massimo fatto pari a 100. Si possono aggiungere anche altri termini per confrontare i relativi grafici


google-trends-statistiche 

Nel caso di ricerche stagionali come potrebbe essere "panettone" si nota ovviamente un picco seguito da un periodo di minore interesse. Questo strumento è utile per esempio per scegliere al meglio l'URL del dominio personalizzato di un blog oppure il nome del sito. Questo tool può anche essere usato per calibrare meglio in chiave SEO un titolo di un post. Si possono per esempio digitare due o più sinonimi per vedere quello che ha un volume di ricerche superiore (es: cellulare, smartphone e telefonino)

paragonare-volumi-ricerca
Più in basso c'è la sezione Limita a con cui filtrare le ricerche per periodo, per tipo di ricerca, per Paese e per categoria. In dettaglio
  • Invece di Ricerca Google si può optare per Immagini, News o Shopping
  • Invece di Tutto il mondo si può selezionare il Paese. Se si sceglie l'Italia, come è logico che sia, è anche possibile selezionare la città in cui monitorare i volumi di ricerca
  • I dati delle ricerche partono dal 2004 ma si può selezionare l'anno che ci interessa oppure gli ultimi mesi fino agli ultimi 7 giorni
  • In Tutte le categorie possono essere selezionate quelle specifiche che sono estremamente dettagliate e che vanno da Acquisti fino a Viaggi. Ciascuna categoria ha poi delle sottocategorie. Gli Acquisti vanno p.e. dagli Articoli Sportivi alla Vendita di biglietti
Sono disponibili anche delle mappe che mostrano l'interesse regionale. I grafici possono essere mostrati su un sito cliccando su Incorpora e copiando il codice dopo aver settato le dimensioni
grafici-google-trends
E' anche interessante dare uno sguardo ai Termini correlati che vengono visualizzati in basso a destra e che mostrano le parole chiave collegate a quelle che sono state digitate. Anche questi dati possono essere incorporati in un sito e sono utili per scegliere la keyword migliore da aggiungere a quella principale nel nome di un blog o nel titolo di un post.




4 commenti :

  1. Scusa se rompo
    ma forse avrei trovato qualcosa che potrebbe essere la classe dove devo aggiungere le parole tra parentesi graffe (che non vedo da nessuna parte)?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @MariCrea
      Forse ti riferisci a un precedente commento che adesso con mi ricordo. Posta il problema e incolla l'URL del blog e vedo se posso aiutarti (senza impegno)

      Elimina
  2. Si al post di ieri
    vorrei togliere la data al blog con visualizzazioni dinamiche
    http://maricreaphotography.blogspot.it/
    devo metterci solo foto e non voglio che ogni foto abbia la data del giorno che le carico
    grazie
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @MariCrea
      Con i modelli a Visualizzazione Dinamica è sempre molto complesso modificare qualcosa. Vai su Modello > Personalizza > Avanzato > Aggiungi CSS e prova a incollare questo codice

      .ribbon-piece {display:none;}
      .ribbon .top {display:none;}

      guarda l'anteprima e poi vai su Applica al blog. Se non funzionasse avvertimi che magari potrei fare un post sull'argomento.

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.