Pubblicato il 21/09/12e aggiornato il

Attribuzione dei contenuti: come ottenere la Google Authorship.

Come ottenere l'attribuzione dei contenuti da Google Authorship tramite il collegamento dei siti al profilo su Google+.
Poche ore fa mi è arrivata una email in cui mi si comunicava di aver ottenuto l'attribuzione dei miei contenuti tramite il programma Google Authorship. Onestamente io non mi ricordo di aver fatto una tale richiesta ma di aver soltanto collegato il Profilo di Google Plus al sito web con la modalità che consente di visualizzare anche l'avatar del nostro Profilo accanto ai risultati di ricerca. E' quindi probabile che su Google ci sia anche un meccanismo automatico di verifica dei Profili e dei siti.

Il vantaggio di questa procedura consente appunto di avere le pagine del nostro sito che appaiono nelle ricerche di Google affiancate dal nostro nome e dalla nostra immagine. Questo genera sicuramente nei navigatori una sensazione di maggiore autorevolezza che incrementerà la percentuale di click ricevuti. Per ottenere questa certificazione occorre seguire queste indicazioni:

  1. Collegare il sito al Profilo di Google+ in cui si pubblicano dei contenuti tramite link o widget
  2. Avere una foto del Profilo su G+ in cui il volto sia riconoscibile
  3. Accertarsi che in ogni pagina ci sia una riga con il nome dell'autore (pubblicato da: …)
  4. Il nome dell'autore nei post deve corrispondere a quello su Google Plus
  5. Avere un indirizzo email con lo stesso dominio del sito per esempio nome@ideepercomputeredinternet.com. Se non si ha un indirizzo email personalizzato si possono seguire le istruzioni di questo post per aggiungere il Link personalizzato del sito nella sezione Contributore di.
  6. Si può verificare come appaiono i risultati nelle ricerche usando il Rich Snippet Tool 

I risultati delle ricerche dell'autore che abbia ottenuto questa verifica si vedranno così

autorit-google-avatar

La presenza dell'avatar e del nome danno certamente una maggiore autorevolezza rispetto a risultati di altri siti visualizzati nella stessa pagina di ricerca. Dopo aver soddisfatto a tutte le richieste elencate, per entrare a far parte del programma Attribuzione dei contenuti bisogna accedere a  Google Authorship su Google+ e cliccare sul link in basso Richiedi Attribuzione Contenuti.

L'attribuzione credo la possa fare "d'ufficio" lo stesso Google. Oltre a controllare con il Rich Snippet Tool si può andare sugli Strumenti per Webmaster, selezionare il sito e cliccare su Funzioni sperimentali > Statistiche sull'autore per visualizzare le impressioni, i click e la posizione media delle pagine che abbiano ottenuto questa certificazione. Per maggiori informazioni su questo argomento vi consiglio di leggere il post che ha dedicato Google Inside Search a questo argomento. E' anche possibile visionare l'elenco delle pagine di un autore presenti nelle ricerche di Google. Tutte le mie pagine autenticate possono essere viste facendo questa ricerca. L'URL da incollare nel browser dovrebbe essere questo

https://www.google.com/search?q=Nome%20Cognome&tbs=ppl_ids:--ID_PROFILO_GOOGLE_PLUS-,ppl_aut:1 

dove si devono sostituire le parti colorate di rosso.




15 commenti :

  1. Lo si puo fare solo con una mail personalizzata??? e se io invece voglio la mia Gmail con mio nome???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @IvanDeFelice
      Per avere una email personalizzata si deve acquistare il relativo dominio e impostare la email
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2010/07/come-creare-un-indirizzo-di-posta.html
      In questo caso non occorre perché basta mettere il link verso il sito.

      Elimina
    2. Congratulazioni Ernesto. A chi se non a te? Gradirei avere un tuo parere sulla NUOVA INTERFACCIA di Blogger, tanto pubblicizzata dagli stessi ma per me lenta e snervante. Cosa li ha indotti a fare questa scelta sciagurata?

      Elimina
    3. @Redazione+-+-
      La riduzione di personale per poterlo impiegare in altri progetti

      Elimina
  2. Fino a sabato il ns. blog veniva indicizzato il Google News in evidenza e con miniatura della immagine. Da ieri, domenica 23 sett., ciò non avviene più. Potresti spiegarne le possibili ragioni? Non so se c'entra niente il fatto che ci siamo lamentati nel forum e con feedback del nuovo editor lento e impreciso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @NebrodiEDintorni
      Ho provato anche io a essere ammesso a Google News senza successo quindi non ti saprei proprio dire.

      Elimina
  3. Ernesto,
    ho notato che, cercandoli in rete, alcuni miei articoli appaiono associati al mio profilo Google plus (nome+foto), mentre altri no. Da cosa potrebbe dipendere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @# Anche in alcuni miei contenuti si vede l'avatar e in altri no. Devo dire che quelli in cui non si vede diminuiscono con l'andare del tempo, probabilmente sarà così anche per te

      Elimina
    2. Comunque, io non ho mai chiesto l'Authorship; magari potrei provare a farlo, è una cosa in più che non costa nulla e che forse potrebbe aiutare.
      Vorrei chiederti ancora due cose:

      1)Dici che nella pagina di ogni articolo dovrebbe comparire almeno una volta nome e cognome dell'autore, corrispondenti al suo profilo Google plus: va be se io lo faccio comparire nel piè di pagina dei post, tramite l'opzione di Blogger "pubblicato da..."?*

      2)Ma chiedere l'autorship non equivale a unificare il profilo Google plus a quello di Blogger, giusto?

      *P.S.Vedo che il tuo "by Ernesto Tirinnanzi" a fondo post è cliccabile, mentre il mio nome non lo è; è perchè hai unificato i profili Google+ e Blogger o perchè lo hai inserito in altro modo rispetto al mio?

      Elimina
    3. @# Per avere il collegamento all'autore del blog in tutte le pagine basta inserire nel Layout una icona con link o un widget che rimandi al nostro Profilo Google Plus. Nel link ci deve essere rel="author". Non credo che l'authorship sia collegata all'unificazione del Profilo. Ci vuole solo il collegamento con il profilo. La cliccabilità del mio nome dipende certamente dal fatto che profilo Blogger e Google+ coincidono.

      Elimina
    4. Grazie, Ernesto.
      Seguendo le istruzioni di un altro tuo post, ho inserito il rel="author" all'interno del link che collega un'icona inserita nell'header del mio blog al mio profilo Google plus.
      'Notte :)

      Elimina
    5. Sai? Non credo che la cliccabilità del nome alla fine del post dipenda dall'unificazione dei profili perché il mio nick era cliccabile anche quando usavo un account solo Blogger. Non credo dipenda nemmeno dal modello perché ne ho usati diversi nel corso degli anni.

      Bah... rimarrà uno dei misteri di Google. Forse ne parleranno a Voyager. ;)

      Buona serata

      Elimina
  4. Ho controllato negli strumenti per webmaster e ho scoperto che 5 miei articoli hanno ottenuto questa attribuzione senza che io lo sapessi, come mai solo 5!?

    RispondiElimina
  5. @# Sono i misteri di Google. Francamente pensavo ci fosse l'attribuzione per tutto un sito e invece si vede che non è così...

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.