Pubblicato il 29/03/12e aggiornato il

Come mostrare le informazioni sull'autore nei risultati di ricerca.

Come visualizzare le informazioni sull'autore di una pagina web accanto ai risultati di ricerca per aumentarne l'autorità.
Sembra che sia passato un secolo ma non più di due o tre anni fa l'anonimato sul web era una cosa molto comune. Ci creavamo uno o più nick con cui iscriverci ai vari social, pubblicare articoli, caricare video o album di foto. Poi è scoppiato il fenomeno Facebook che ha reso l'anonimato una cosa da guardare con occhi sospettosi. Se ci si rifugia dietro a uno pseudonimo i contenuti che condividiamo avranno la stessa autorità di chi invece ci mette nome, cognome e magari anche foto e biografia?

Si può dire che nel mondo del web stiano cambiando i riferimenti un po' come avviene nella vita economica. Pagare in contanti invece che usare bancomat o carta di credito suscita dei giusti sospetti quando le cifre si fanno sufficientemente elevate. I siti web che sono pubblicati sotto pseudonimo e di cui non è chiaro chi sia l'autore lasciano perplessi riguardo alla bontà e alla affidabilità dei contenuti proposti.

Anche Google si sta adeguando a questa nuova filosofia. Sembra che abbia già iniziato con il Panda Update in cui sono presenti dei punti che tendono a privilegiare i siti web con autori conosciuti dal motore di ricerca. La domanda che giustamente ci si pone è quando un autore sia noto a Google. La risposta è più ovvia di quanto non si pensi. Google ti conosce se hai un account su Google Plus e se hai collegato il tuo sito al tuo profilo su quel social network.

Occorre quindi andare sul Profilo di Google Plus, cliccare su Modifica Profilo e, se non lo si è già fatto, inserire i blog che vogliamo associare al nostro nome nella sezione Contributore di. Basta aggiungere il nome del sito con il relativo URL e salvare. E' anche opportuna la reciprocità cioè collegare i nostri siti al Profilo su Google Plus. Questo può essere fatto con il gadget del profilo di G+ o più semplicemente inserendo una icona da qualche parte nel layout del blog con questa sintassi

<a rel="author" href="URL PROFILO SU GOOGLE + "/><img src="URL ICONA GOOGLE + "/></a>

Ovviamente si possono inserire anche i tag Alt e Title e magari il target="_blank". Quello che spicca è però il tag rel="author" che indica a Google chi sia il proprietario o comunque l'amministratore del sito. Nel caso di blog con più autori dovrebbero essere inseriti più profili corredati da un indirizzo email che è anche opportuno che venga verificato. Si deve cioè andare sul Profilo di Google Plus > Modifica Profilo > Lavoro > Email e incollare un nostro indirizzo di posta elettronica. Si clicca su Salva dopo aver selezionato Pubblico nelle opzioni relative alle Cerchie

verifica-indirizzo-email-google-plus

Cliccare su Verifica dopo aver salvato le modifiche del Profilo. Google ci invierà una email con le istruzioni da seguire per procedere alla verifica dell'account. Se si vuole conoscere più in dettaglio le operazioni da fare, alcune francamente sovrabbondanti, per collegare il Profilo Google+ ai siti, si possono leggere le istruzioni sulle Informazioni sull'autore nei risultati di ricerca.

Dopo tutte queste impostazioni si può anche constatare de visu se il nostro lavoro è stato recepito da Google. Magari aspettiamo per sicurezza un paio di giorni prima di procedere. Si accede al Reach Snippet Testing Tool e si incolla nell'apposito campo l'URL di una pagina del nostro blog che potrebbe essere la homepage o un semplice post. Si clicca su Preview per vedere il risultato che si ottiene

informazioni-autore-pagina

La descrizione della pagina non sarà visibile perché, come è spiegato nel testo evidenziato di verde, questa dipenderà dalla query di ricerca con cui il post è stato trovato dall'utente. Ci saranno però le indicazioni se siano presenti o meno i link al Profilo e alla Pagina Business di Google + oltre al nome e all'avatar dell'autore. Sembra fuori di dubbio che questa procedura se effettuata correttamente porti a un beneficio in quanto a posizionamento nei risultati di ricerca di Google.




57 commenti :

  1. ho provato a testare ma guarda cosa mi esce , ti lascio il link:http://www.google.com/webmasters/tools/richsnippets?url=http%3A%2F%2Fwww.semplicementelight.com%2F2012%2F02%2Fbiscotti-allo-yogurt.html&view=

    RispondiElimina
  2. @Carina
    hai un errore. Mi sono dimenticato di spiegarlo. Devi inserire anche questo tag

    rel="me"
    nella icona o nella pagina del blog in cui linki il tuo Profilo su Google Plus. Io per esempio ho messo un link del genere nel menù e uno nella icona uno con "author" e l'altro con "me"

    RispondiElimina
  3. con "rel=author" ho risolto. Ora però mi restituisce questo per ogni singolo post:
    Warning: Missing required field "updated".
    Warning: Missing required hCard "author".


    dici che dovrei preoccuparmi? ha a che fare con il tag rel=me? (che non ho capito bene a cosa serva)

    Grazie di già :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Santiago
      Inserisci anche il tag rel="me" accanto a "rel=author" e aspetta un paio di giorni. Anche a me dà uno warning. Non non credo che ci si debba preoccupare anche se è meglio fare tutto secondo le istruzioni di Google
      http://support.google.com/webmasters/bin/answer.py?hl=it&answer=1408986

      Elimina
  4. Ok, grazie mille. A questo punto l'icona che rimanda a google+ ha questi parametri: rel="author" rel="me" href="https://plus.google.com/100466170970927492776" ecc, ecc

    Volevo chiederti e farti notare una cosa curiosa.
    Nel mio caso ho sia un "profilo Google+ personale", sia una "pagina Google+".

    Sul mio blog però ho linkato soltanto la pagina, e quindi il tag rel=me e rel=author sono indirizzati entrambi alla pagina Google+.

    Dici che va bene?
    Intanto lo snippet però segnala linked author profile e Google Profile come la stessa persona
    qui - http://ow.ly/a0qos

    non so dici che faccio bene o che mi conviene mettere come autore il mio profilo personale? ma se è così, la mia domanda allora è: a cosa servirebbe la pagina business?
    Scusa è che sono confuso :/

    RispondiElimina
  5. @Santiago
    Bisogna linkare con rel="author" il Profilo e non la Pagina Business che poi avrà le stesse funzioni delle pagine fan di Facebook anche se sono ancora da arrivare.

    RispondiElimina
  6. Ciao Ernesto! ho appena trovato una "soluzione" e nel farlo ho scoperto una cosa che ti puà interessare ;)

    Allora, siccome non voglio linkare il mio profilo personale Google+ in modo palese. Perché preferisco la gente aggiunga la Pagina Google+, ho aggiunto la seguente riga prima di /head:

    < link href="link al mio profilo personale G+" rel="author" / >


    in questo modo l'autore viene riconosciuto lo stesso senza che il lettore trovi il link al mio profilo personale.

    Dopodiché ho scoperto che per le pagine bisogna aggiungere rel="publisher"!!
    ed infatti così ho fatto.

    E infine, rel="me" viene messo in automatico da blogger per il profilo blogger (quello che tra un po' sparirà). Il che significa che chi ha giàfatto il passaggio (profilo bloger -> profilo google+) non avrà questi problemi.

    Quest'ultima cosa l'ho scoperta perché avevo tolto sia rel=author sia rel=me e avevo lasciato soltanto rel=publisher. Quindi a quel punto la pagina dello snippet mi diceva che la pagina google+ andava bene, ma come autore segnalava il mio profilo blogger, e dava un warning dicendo che non c'era l'account google+.

    spero ti possa servire. Saluti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Santiago
      Il rel="publisher" può essere inserito anche nel link alla pagina fan di FB. Magari ci faccio un post.

      Elimina
    2. spiegate meglio che io preferirei FBK....

      Elimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. A me su "Extracted rich snippet data from the page" mi compaiono 2 errori, l'ho inserito da poco il codice, sono influenti?:
    Warning: Missing required field "updated".
    Warning: Missing required hCard "author".

    E poi volevo sapere se potevo inserire qualsiasi immagine, ad esempio un pallino nero al posto dell url icona google.
    Grazie per le delucidazioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Andrea
      Per il primo vai qui
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/05/warning-missing-required-field-update.html
      Ci sono indicazioni anche per il secondo, se mi ricordo bene :)

      Elimina
  9. ma non ho capito una cosa: io metto l'immagine che userò da pulsante, ma dove metto poi < link href="link al mio profilo personale G+" rel="author" / > perchè mi fa mettere solo il link, su modelli lavorando sul codice html, espandendo anche ai widget non trovo (io cerco plus.g nella ricerca per facilitarmi la ricerca), ma non c'è! dove devo andare ad inserire questa stringa??

    Non è possibile con un blog di blogger usare rich snappets per le ricette vero??


    buona giornata v.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @valentina-cucinaecantina
      Non lo devi mettere nel modello ma per esempio in una sidebar attraverso un widget andando su Layout > Aggiungi un gadget > HTML/Javascript

      Elimina
    2. ho copiato i dati tramite firebugs, ho cancellato il widget foto e aggiunto al widget html/java la vecchia stringa più rel="author" rel="me", però ho fatto la prova sul tool e non funziona http://www.google.com/webmasters/tools/richsnippets?url=http%3A%2F%2Fwww.cucinaecantina.net%2F oltre al numero altissimo di autori che compare!

      Elimina
    3. ho guardato meglio, sarebbe l'ultimo autore quello giusto ma compare http://www.cucinaecantina.net/https://plus.google.com/109119457544331466466 due link insieme, cosa ho combinato!? sono una frana!! :)

      Elimina
    4. @valentina-cucinaecantina
      Puoi sempre usare il Badge Ufficiale di Google Plus. Basta andare su Layout > Aggiungi un gadget > Badge Google+, scegliere lo sfondo chiaro o scuro e incollare l'ID del Profilo. Nel tuo caso credo sia questo 109119457544331466466 con un cognome "nobiliare" :)

      Elimina
  10. Anziché il mio profilo come persona volessi inserire il profilo della pagina google + questa apparirà come immagine nei risultati di ricerca? e cosa dovrei sostituire?
    Se si, tramite la pagina ci saranno riferimenti a me come persona o sono anonimo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @AndreaSapuppo
      Questo si può fare solo con il profilo Google+ tramite rel="author". La pagina può essere linkata con rel="publisher" ma serve per altre cose tipo la personalizzazione dell'URL che stanno già incominciando ad abilitare nei vari account.

      Elimina
  11. Ho provato ad aggiungere l'icona...ma non mela prende....Come faccio esattamente a mettera sotto i post con una stringa che blogger accetti??? la tua non va...o forse non su tutti i template

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @IvanDeFelice
      Quando hai fatto i collegamenti con i rel="author" non ti resta che aspettare

      Elimina
    2. ovunque io lo metta,mi dice non ha il tag di chiusura

      Elimina
    3. @IvanDeFelice
      Non è che ci lasci il +?

      Elimina
    4. Nessun piu,solo calcola mi interessava solo fare uscire un immagine,mio blog non ha alcun dominio,in quanto serve solo a pubblicizzare il portale

      Elimina
    5. @IvanDeFelice
      Se è un sito che Google conosce appena ci vuole tempo ...

      Elimina
  12. Mi bloccava Wibibya e alcuni pulsanti...dimmi come poterlo inserire x averlo sotto i post....

    RispondiElimina
  13. Grazie mille ! Per adesso ho visto tutto come anticipazione... e funziona. Senza le tue spiegazioni non ci sarei riuscito :-)

    RispondiElimina
  14. Ho verificato la mail e seguito tutti i passaggi ma mi da questo problema:

    Errore: Il nome autore trovato nella pagina e il nome del profilo Google+ non corrispondono. Prendi in considerazione l'aggiunta di marcature al sito. Ulteriori informazioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse il problema può derivare dal fatto che non ho inserito il mio nome nel profilo di google+ ma il nome del blog?

      Elimina
    2. @# Evidentemente "Start from scratch" non viene considerato una identità affidabile :) Fosse almeno formato da un nome e un cognome falso ma credibile tipo Jane Doe ;)

      Elimina
    3. Magari un nome desse affidabilità! ;)
      A questo punto cambio il nome nel profilo e creo una pagina apposita.
      Ne approfitto per chiederti un ultima cosa a questo proposito: conviene collegare la pagina al sito web tramite l'apposita procedura che suggerisce google +?
      Grazie mille per la disponibilità.

      Elimina
    4. @# Conviene sempre fare quello che "consiglia" Google :)
      Recentemente l'ex CEO di Google Eric Schmidt ha dichiarato che il prezzo dell'anonimato in rete è l'irrilevanza. Saranno sempre più privilegiate le pagine pubblicate da autori che Google considera affidabili e che ci mettano il nome e anche la faccia perché per avere l'authorship di Google bisogna metterci pure quella :D
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/09/google-authorship-attribuzione-contenuti.html

      Elimina
    5. Mi ci sto applicando a questa procedura (partendo da basi praticamente nulle). Ho anche cambiato il nome dal profilo di Google + e sono arrivata alla conclusione che Google non verifica il mio nome perchè non compare negli articoli sebbene lo abbia inserito nelle impostazioni post.
      "pubblicato da" non appare e di conseguenza Google non riesce a verificarmi. A cosa può essere dovuta questa "non apparizione"?

      Elimina
    6. @# Maria Di Biase
      Nel commento qui sopra è apparso così come apparirà nei commenti futuri che farai nel tuo blog e in calce agli articoli che pubblicherai. Se segui la procedura e inserisci i link con rel="author" e rel="publisher" controllando lo stato della situazione sul Tool apposito andrà tutto a posto in poche settimane, forse meno. Anche su questo blog ci sono molti articoli e commenti pubblicati con un mio pseudonimo prima che adottassi il nome vero. Devi pensare che Google riesce facilmente in automatico a verificare il tuo nome quando ti chiede il numero di cellulare o se confronta i tuoi dati con quelli della carta di credito se l'hai usata o con l'account Adsense.

      Elimina
  15. Buongiorno! Quello che non capisco (e ci sto lavorando da ore) è come mai tramite gli Strumenti di test per i dati strutturati mi escono una marea di errori, nonostante io abbia seguito e corretto il template (seguendo anche la tua guida Warning: Missing required field "update" - come risolvere).
    No cambia, comunque mi rileva errori, come:

    Avviso: Missing required field "updated".
    Avviso: Missing required hCard "author".

    Oppure

    Avviso: Page contains property "image_url" which is not part of the schema.
    Avviso: Page contains property "blogid" which is not part of the schema.
    Avviso: Page contains property "postid" which is not part of the schema.


    Però (e questa è la cosa strana) se io faccio una semplice ricerca su google mettendo il titolo di un post l'avatar compare e anche il nome (il nome del blog, ci vorrà un pò di tempo prima che passino al mio nome vero, credo).
    Quindi, la domanda alla fine è... non devo preoccuparmi?
    E inutile che ti ringrazi ancora perchè risulterei banale, rispondimi anche tra tre settimane, io sono paziente! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @# Maria Di Biase
      Non so perché ti rilevi questi errori. L'obiettivo è comunque quello di avere i risultati delle ricerche arricchiti dall'avatar dell'autore per avere più click dagli utenti e questo lo hai già ottenuto.

      Elimina
    2. Perfetto. Grazie infinite! :)

      Elimina
  16. io non ho ne ho mai avuto la sezione "contributore di". Devo linkare poi con com o it? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @# Vai su Google+ > Profilo > Informazioni > Modifica Profilo. Fai click su Autore e metti il link al tuo sito

      Elimina
  17. Ho inserito la stringa di codice all'interno di un widjet, ma solo per impostare il profilo google+, omettendo la parte dell'immagine.

    Poi ho inserito l'URL del mio blog in google+, infine esaminato con il tool che hai linkato e funziona.
    Non capisco però perchè se cerco lo stesso contenuto direttamente su google, sia url dell'homepage o post specifico, non appare l'icona. E' a causa del codice che ho omesso?
    Oppure devo semplicemente aspettare qualche giorno?

    Grazie mille :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sei la sola che ha questo problema. Ha smesso di funzionare anche a me
      @#

      Elimina
    2. Grazie per la risposta velocissima! ;)
      E quindi al momento non c'è altra soluzione?

      Elimina
    3. Se conoscessi un modo lo applicherei anche a questo blog, non ti pare?
      @#

      Elimina
  18. Ernesto, io ho seguito alla lettera le indicazioni che hai dato, ma mi visualizza questo messaggio:
    Nome dell'autore rilevato automaticamente nella pagina web: Non trovato.

    Come posso fare?? Grazie infinite!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova a aggiungere sul blog il widget del profilo di G+. Però anche a me dà dei problemi questa cosa e credo che ci siano anche dei bug che non dipendono dalla nostra volontà o dalla procedura attuata.
      @#

      Elimina
    2. grazie, l'avevo già aggiunto però continua a non vedersi l'icona nei risultati di ricerca...speriamo si sistemi...grazie ancora

      Elimina
    3. Ciao Ernesto,

      Vorrei essere certo di aver capito il senso di questa innovazione...

      Il vantaggio sarebbe che vicino all'articolo originale del blog nelle ricerche google appare mio nome e snippet con foto...giusto?

      Io pero ho notato che da quando ho Google+ e ci condivido post del blog ....nelle ricerche vengono prima i post condivisi su account personale google+ , e poi quelli su pagina creata apposta sempre google+ (per intenderci come ce l'hai tu) che non appaiono quasi mai....e anche rispetto a post originali del blog...

      Non so fino a che punto conviene, e a questo punto non so nemmeno se ho proceduto bene con verifiche etc etv

      Per intenderci esempio: pubblico su blog articolo sulle carote viola, condivido in automatico con pagina Stracinema google+ e la condivido anche manualmente su account personale Dino Romans.....alla fine viene indicizzata meglio quella di account personale con mio nome rispetto a quella con titolo stracinema e url stracinema

      Spero di essermi spiegato, grazie

      Elimina
  19. Se non hai ben compreso sei in buona compagnia. Si tratta ancora di funzionalità in beta. Per quello che riguarda il posizionamento dei post la cosa è piuttosto complessa e dipende molto dal browser che si usa e quindi dai cookie che vi si sono insediati. Una persona che non ha mai aperto il tuo Profilo G+ dubito che vedrà un tuo post su G+ prima di un articolo di un blog. Spero di essermi spiegato bene anch'io.
    @#

    RispondiElimina
  20. Si, forse...

    Sta cosa mi fa sorridere perchè non riesco a trovare parole per spiegarla...

    Detta in modo sintetica: praticamente da quando condivido miei post su google+...vengono indicizzati meglio quelli che posto su google+ che quelli originali del mio blog...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È solo apparenza. Prova a fare una ricerca con un browser senza cookie e non vedrai più così in alto i tuoi post su G+
      @#

      Elimina
  21. Ho inserito il codice in una sidebar attraverso un widget andando su Layout > Aggiungi un gadget > HTML/Javascript.

    Tutto OK. Ma compare la faccia quando faccio il test con Reach Snippet Testing solo se digito la Home Page del Blog. Per esempio se inserisco la URL di un singolo post la faccia non c'è.

    Mi sai dire dove ho sbagliato?

    Grazie e complimenti sia per l'assistenza ai lettori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda che purtroppo anch'io ho dei problemi con questa funzionalità che non sono riuscito a risolvere. Si tratta di una cosa ancora in Beta. Forse in futuro ci potrebbero essere delle novità, continua a seguirmi
      @#

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.