Pubblicato il 11/03/10 - aggiornato il  | 11 commenti :

Come ottimizzare le pagine di un blog su Blogger con il tag "Alt" inserito con Windows Live Writer.

L'importanza dei tag Alt e Title per la SEO delle immagini
Sembrerà strano ma anche Google ha bisogno di ottimizzare le pagine dei suoi servizi. Ne sono venuto a conoscenza da un articolo di AlVerde e si può anche scaricare il documento PDF che Google ha deciso di condividere.

Le cose interessanti sono almeno due
  1. Il fatto che anche Google debba ottimizzare le sue pagine per essere trovate meglio da … Google fa un po' sorridere ma serve anche a capire che è sempre possibile migliorare la SERP attraverso un'attività SEO
  2. Da i dati condivisi si può evincere quali siano i fattori più importanti per un migliore posizionamento
I parametri principali presi in considerazione sono
  1. Presenza o meno di un Titolo ottimizzato
  2. Presenza o meno di una metatag description informativa sulla pagina
  3. Utilizzo dei tag <h1>, </h1>, <h2>, </h2>, <h3>, </h3>, ecc.
  4. Presenza di un collegamento sul logo della pagina
  5. Presenza del tag "alt" nell'immagine del logo, sostitutivo dell'immagine stessa
  6. Uso di un anchor text descrittivo per i link interni. Questa è una cosa saputa e risaputa, il fatto è che per risparmiare tempo viene spesso inserito il link con un'ancora del tipo "leggi qui" oppure "ultimo articolo" invece che in delle parole chiave che indichino al motore di quali contenuti tratti effettivamente la pagina linkata.
Vorrei soffermarmi sul punto numero 6) che è uno di quelli più negletti e che è arduo soddisfare con l'editor di Blogger. Quando si inserisce una immagine con quello che ci mette a disposizione Blogger, se si va in modalità HTML, si vede un sacco di codice
blogger-screenshot

ma nessun tag "alt". Nel momento in cui immettessimo un collegamento alla immagine non uscirebbe ugualmente questo tag in modo automatico. In teoria gli utenti di Blogger che usano l'editor del servizio dovrebbero inserire a mano il tag alt all'interno del codice in modalità Modifica HTML.
Coloro che usano Windows Live Writer per fortuna non hanno di questi problemi SEO. Se infatti si inserisce una immagine in un articolo editato con questo software, verrà aggiunta secondo le impostazioni che abbiamo salvato come predefinite e, andando in Avanzate, potremo digitare il cosiddetto Testo alternativo. Nel caso in cui non lo facessimo sarà comunque visualizzato il testo "image"
blogger-screenshot-2
 

L'attributo ALT infatti non è altro che l'acronimo inglese del testo che viene visualizzato quando il browser non riesce ad aprire l'immagine. Quello che sarà digitato nell'apposito campo apparirà nel codice insieme al tag ALT
blogger-screenshot-3
Questa è un'altra ennesima ragione per utilizzare WLW al posto della finestrella che mette a disposizione Blogger anche con l'editor aggiornato.




11 commenti :

  1. E' LEGALE TRADURRE ARTICOLI IN INGLESE IN ITALIANO DA BLOG STRANIERI? IO HO SENTITO CHE SI PUO...MA VOGLIO LA CONFERMA

    RispondiElimina
  2. Ciao sono un pò caprone ma qullo che non capisco è forse il punto più facile, ovvero il punto 3, ovvero come faccio ad inserire quei tag se vanno nel titolo visto che l'html del titolo non mi esce?
    E la seconda domanda è vanno nel titolo o dove vanno?
    Grazie delle tue risposte, si può dire che se il mio blog ha fatto un pò di successo e anche merito tuo, perciò grazie in anticipo da un tuo assiduo lettore!

    RispondiElimina
  3. @info@winning...
    Si possono inserire i tag dei titoli solo da poco tempo. Leggi questi post
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/03/come-personalizzare-le-preferenze-di.html
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/07/pubblicare-post-blogger-seo.html

    RispondiElimina
  4. Ciao! Ho letto tutti i tuoi post con argomento: tag h1, h2 etc.
    Data la mia completa ignoranza nel campo non sono però stata in grado del come gestirli tecnicamente su Blogger.
    Mi spiego: non c' è una sezione con su scritto tag 1 che io posso compilare, esatto? Quindi questi dipendono automaticamente da come io organizzo il mio testo, se creo paragrafi e sottoparagrafi o meno?
    Un' altra cosa che mi dà noia e non riesco a capire riguarda il tag title. Se ad esempio io pubblico una ricetta questa diventa:
    “Curry & caramello: pasta asciutta!”
    Come faccio a far sparire Curry e caramello dato che la gente cerca “pastaasciutta” e non il nostro brand (ancora sconosciuto)!?
    Grazie tante e spero di essere stata chiara!
    Valentina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora Ernesto, ho trovato ciò che cercavo riguardo i tag h2, h3 etc e ho capito che si usano le voci Intestazione primaria, secondaria etc mentre prima si faceva manualmente.
      L' unico mio dubbio resta sul tag tittle.

      Elimina
    2. @ Curry...
      E' opportuno mettere insieme le parole chiave del nostro sito con quelle più attrattive per il post. Magari nel titolo le puoi inserire in modo inverso vale a dire con la struttura:
      Titolo post | Nome del blog
      invece di
      Nome del blog: Titolo post
      A tal proposito leggiti questo articolo
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/10/blogger-ottimizzare-titolo-post-risultati-google.html

      Elimina
  5. Ciao,
    ho scaricato oggi WLW 2011 e ho provato a programmare un post. Prima di inviare il post, WLW mi chiede di scrivere dei TAG. Io ho inserito le etichette ma per quanto riguarda i TAG non so dove andare e cosa scrivere. Inoltre, inserisce la scritta TECHNOCRATI prima del titolo del post. Perchè e cosa devo fare?
    Grazie mille
    Bogomilla
    http://bogomillahoppkids.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @# Non ho a disposizione WLW 2011 ma la 2012 quindi non non mi ricordo. Vai su Opzioni e probabilmente troverai delle impostazioni da modificare o da eliminare

      Elimina
  6. Quindi, c'è anche la versione 2012? non l'ho vista.
    Non mi hai risposto sulla domanda: Technocrati. Devo ignorare o è importante? Lo sostituisco con Google?
    Grazie
    ciao
    Bogomilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @# Ho risposto alla domanda :)
      Su WLW 2013 Technorati non c'è... Comunque Technorati ha concentrato la sua attività solo nei blog di lingua inglese ed è in forte declino quindi lo puoi lasciar perdere. Ti consiglio però di guardare nelle Opzioni dove dovrebbe esserci un modo per non vedere i tag Technorati prima di pubblicare. Ti consiglio di seguire questa procedura per la pubblicazione
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/07/pubblicare-post-blogger-seo.html
      che tiene in considerazioni i nuovi strumenti SEO di Blogger.

      Elimina
  7. ok, provo...ti saprò dire. Grazie mille

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.