08 novembre 2011

Su Google Plus arrivano le Pagine Business: recensione completa.

Quando si sbaglia una previsione è giusto ammetterlo. Avevo pensato che le pagine business di Google Plus sarebbero state associate agli account Google Apps. Questa sensazione mi era stata confermata pochi giorni fa con l'introduzione dei Profili per utenti di Google Apps. Il mio sesto senso ha toppato clamorosamente perché è notizia di poche ore fa che Google ha introdotto le pagine e che queste sono sostanzialmente identiche a quelle presenti su Facebook.

Ne hanno dato la notizia in contemporanea tutta una serie di blog ufficiali di Google tra cui il Google+ Platform Blog. L'obiettivo di Google è quello di creare un luogo di supporto online per ogni tipo di attività. Si potrà conversare con i visitatori, i quali potranno leggere gli ultimi aggiornamenti, si potranno inviare messaggi specifici a gruppi di persone e vedere quanti +1 si è riesciti a collezionare in tutto il web.

In questa ottica avranno una grande importanza i Videoritrovi (o Hangouts) per avere un rapporto audio-video con gli utenti. Limitandosi al mondo del blog penso per esempio a un sito di ricette che può effettuare trasmissioni dalla propria cucina per spiegare meglio ai suoi lettori il procedimento per la realizzazione di una ricetta. O ancora a siti che si occupano di bellezza che potranno mostrare in diretta attraverso lo strumento dei videoritrovi un particolare make-up.

Le Cerchie delle Pagine Business di Google saranno molto più sofisticate delle pagine fan di Facebook in cui tutti i sottoscrittori sono messi sostanzialmente sullo stesso piano. Si potrà infatti creare una sorta di gerarchia di iscritti per mostrare solo ai più affezionati dei contenuti esclusivi. Sarà anche possibile inserire un badge della Pagina Business nel blog per invitare i lettori a iscriversi un po' come avviene per il Like Box di Facebook.

Esaurita questa doverosa premessa, vediamo come creare la nostra Pagina Business. Si va su Progetto Google Plus Business e si clicca su Crea la tua Pagina Google. Se siamo già connessi con un account Google e siamo registrati su Google+, dovremo compilare il modulo di creazione della pagina business

creazione pagina businessTra le categorie non è ancora presente quella sito web quindi visto che un blog difficilmente può essere assimilato a a una Azienda locale, a un Prodotto o Marca, a una Istituzione o Organizzazione, a Arte Sport e Intrattenimento, ho preferito selezionare Altro nelle opzioni della colonna di sinistra. Al centro di digita il nome della pagina e si incolla l'URL del sito web. Si fissano eventuali limitazioni di età se la pagina è rivolta esclusivamente a un pubblico adulto. Si clicca su Crea per terminare la prima fase della realizzazione. Si potrà immediatamente accedere alla pagina e qui ci sono subito le prime analogie con Facebook.

pagina business google plus  

Andando sul menù verticale posto sulla sinistra si potrà scegliere la nostra identità oppure quella della pagina. Una scritta su una barra nera orizzontale ci avverte che tutti i commenti e le notifiche risulteranno inviati dalla pagina almeno di non cambiare appunto identità. Nel caso in cui avessimo creato più pagine, si può selezionare quella desiderata e gestirle tutte da questa schermata in cui si potranno creare nuove pagine o eliminarne altre.

Andando a destra su Visualizza tutti si vedranno le persone o le pagine che hanno inserito la nostra pagina business nelle loro Cerchie. In Persone che ti hanno aggiunto si può ricambiare la cortesia trascinando con il mouse le rispettive icone nelle Cerchie della pagina

cerchie pagine business

E' evidente che se si tratta di persone che sono già presenti nelle Cerchie del Profilo ci si può limitare ad aggiungere solo chi ci ha inserito nella sua pagina business. Le persone o le pagine che decidi di seguire riceveranno una notifica ma non conosceranno in quale cerchia sono state aggiunte. Le Cerchie di default per le Pagine Business sono Persone che seguo, Clienti, VIP e Membri del Team. Naturalmente si possono eliminare Cerchie che non ci interessano e aggiungerne altre andando sulla sinistra su Rilascia qui i contatti per creare la Cerchia.

Nella nostra Pagina possiamo pubblicare dei post che saranno visibili nella Bacheca di chi ci ha aggiunto. Il meccanismo e il modulo sono gli stessi di quelli dei Profili su Google Plus e saranno visibili dalle persone o dalle Cerchie che saranno selezionate

post-google-pagine-business

Si clicca su Condividi per avviare la pubblicazione del testo, della foto, del video, del link con tanto di ubicazione o di tutte queste cose insieme. Dal menù a discesa sulla destra si può bloccare il post perché non vogliamo che sia condiviso o bloccarne i commenti. Possiamo sempre modificarlo agendo sullo stesso menù anche dopo che sono stati aggiunti commenti da altri utenti.

Sulla destra sono presenti i link per aprire un Videoritrovo e quello Spargi la voce per informare della creazione della pagina a tutti i membri delle Cerchie.

spargi-la-voce-pagine-business

I visitatori della pagina vedranno quanti sono coloro che la seguono e quanti sono quelli seguiti a loro volta. Sarà visibile alche il numero dei +1 ricevuti. Andando su Gestisci le tue pagine > Gestisci si potrà modificare il Profilo della nostra Pagina Business per fissarne la privacy e per modificarne l'avatar

modificare-profilo-pagine business

Si clicca su Modifica Profilo quindi nella zona della pagina su cui vogliamo intervenire. Quando si è terminato si va su su Modifica Completata.

Icona e Badge per le Pagine Business di Google Plus

Una pagina business collegata a un sito deve essere per forza pubblicizzata. Google Plus mette a disposizione da subito dei tool per inserire nel nostro blog una icona o un badge mediante un apposito codice che può essere facilmente configurato. Si accede alla pagina di Configurazione del badge

configurazione-badge

Nel primo campo si completa l'URL della nostra pagina business quindi si sceglie l'opzione più adatta per il badge tra Standard, Small, Small Icon, Large Icon e No Badge. Gli script di alcuni badge non sono per il momento ancora presenti e sotto Get Code si legge un eloquente Scrip Coming Soon. La seconda parte del codice può essere incollata su Layout > Aggiungi un gadget > HTML/Javascript. La prima parte deve essere invece inserita nella sezione <head> del blog per esempio subito sopra alla riga </head> e serve per dimostrare la paternità della pagina. Ecco l'icona grande 

icona grande pagine business

Concludo facendo un breve accenno alla funzione Google+ Direct Connect avvertendo che per il momento funziona solo per un limitato numero di utenze. E' chiaro che Google cerca di sfruttare al meglio il suo quasi monopolio nel settore della ricerca. Inserendo il nome della Pagina Business nella barra di Google preceduto dal segno + si potrà arrivare in modo automatico alla pagina relativa sotto forma di suggerimenti

suggerimenti google plus

Lo screenshot l'ho preso digitando +g in Google.com. Per il momento questa funzione non mi risulta essere ancora attiva su Google.it. Da notare che molti servizi di Google hanno già la loro brava Pagina Business. La prossima mossa sarà l'inserimento automatico dei feed del blog?




19 commenti:

  1. Ci sto facendo un pensierino, anche se come già ti scrissi sono una frana e ho sempre paura di creare pasticci. Figurati che non ho mai neanche aperto una pagina Facebook. Magari inizierò proprio da qui.
    Ci penso, intanto grazie. Se dovessi procedere questa tua guida mi sarà davvero utile!

    RispondiElimina
  2. I feed per il blog sarebbe la ciliegina sulla torta. A me piacerebbe personalizzare anche il nome della pagina...

    RispondiElimina
  3. è possibile avere unpagina con un nome tipo pinco.it ??

    RispondiElimina
  4. Ciao Parsifal scusa l'OT. Ti è arrivata la mail di ADS? Potresti chiarire il DFP Small Business non ci ho capito na mazza :)

    RispondiElimina
  5. @ivabellini
    Non mi sono preso la briga di leggere il regolamento e le condizioni ma non vedo perché no. Basta che il sito sia tuo

    @Auto ...
    Siamo in due. Ho pure partecipato a un webinar su DFP Small Business ma non è chiaro se i clienti ti arrivano se devi andare a cercarli tu, insomma sono più o meno nelle tue stesse condizioni.

    RispondiElimina
  6. Come ti dicevo ieri sera su Google+ vedrò se crearla anche per il mio Blog. Allo stato attuale delle cose mi sembra un doppione del mio profilo G+. Vedremo più avanti. :)

    E come sempre +1 al thrad. :)

    Ciao Parsi.

    LeNny.

    RispondiElimina
  7. Ciao Ernesto,
    una cosa che non ho capito è se è possibile a più di un profilo Google+ gestire la stessa pagina, come avviene per FB.
    Grazie mille per le consuete illuminazioni in un linguaggio tra i più semplici ed efficaci che abbia incontrato.

    RispondiElimina
  8. @Lara Lucaccioni
    Al momento non credo ma confesso di non avere testato. Si possono gestire più pagine business dallo stesso account Google Plus, questo sì.

    RispondiElimina
  9. A me sembra di no, purtroppo, il che è un vero peccato, perché in FB gestisco ben 4 pagine in condivisione e tutto va via più liscio.
    Speriamo provvedano.
    Grazie!

    RispondiElimina
  10. @Lara
    Si possono gestire più pagine anche su Google Plus però non ci sono i collegamenti al nostro profilo e ti devi recare di volta in volta nella singola pagina che hai creato.

    RispondiElimina
  11. Ciao Ernesto,
    io intendevo la co-gestione di una pagina businesss di google +. Pensi sia possibile?

    RispondiElimina
  12. @Lara Lucaccioni
    Penso che daranno la possibilità di nominare altri amministratori così com'è su Facebook.

    RispondiElimina
  13. Ernesto,
    forse c'è ancora un po' di confusione in merito a Google+, perchè vedo che alcuni blogger creano solo un profilo personale, altri creano sia profilo che pagina business, alcuni pubblicano i post solo sulla pagine business, altri su entrambe.
    Io vorrei cercare di capire per lo meno questi due concetti:
    - Per quanto riguarda i lettori del proprio blog, è giusto dire che conviene di più far sottoscrivere loro la pagina business piuttosto che il profilo personale?
    - Conviene pubblicare i post solo sulla pagina business o meglio su entrambe?
    Grazie
    P.S. Hai visto come sono stata concisa questa volta? ;)
    Giuliana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @GiulianaMosetti
      Per adesso non c'è un modo di elezione. Va bene tutto. Quando ci saranno delle applicazioni (aspettiamo da molto in verità ...) come in Facebook allora sceglieremo le migliori.

      Elimina
  14. Ernesto,
    ti faccio una domanda: ad oggi, secondo te, vale la pena tenere pagina business Google Plus + profilo personale, o è più conveniente unificare tutto nel profilo?
    Te lo chiedo perché mi pare di capire che Google sta iniziando a dare una certa importanza all'autore dei contenuti, affiancando il suo nome e cognome ai titoli dei post. Non vorrei, allora, che avere due pagine Google Plus diventasse un qualcosa di dispersivo, con l'ulteriore svantaggio di disperdere follower tra entrambe invece che concentrarli su una. Tu come la pensi?
    Grazie,
    Giuliana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @# Per il momento teniamo Profilo e Pagin, poi vediamo ...

      Elimina
  15. Non mi ricordo più se caricando immagini nella pagina Google Plus questa vanno ad intaccare il mio spazio su Picasa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @# Se vanno nel tuo PICASA vengono conteggiate ma solo se molto grandi

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.