Pubblicato il 20/09/11e aggiornato il

Come inserire dei link alla fine dei feed con lo strumento FeedFlare.

Per la gestione ottimale dei feed è buona norma usare uno strumento come FeedBurner che consente di personalizzare l'acquisizione dei feed secondo le nostre esigenze. Vorrei tornare brevemente a parlare dello strumento FeedFlare che consente di aggiungere dei link alla fine del feed per dare modo ai lettori di condividere l'articolo su social network, social bookmarking, di inviare il post per email o di contattare l'autore del post mediante posta elettronica.
In questo blog ho due feed, uno parziale e uno totale che possono essere trovati a questi indirizzi
Il primo offre solo la prima parte dell'articolo e attualmente ha 269 iscritti mentre il secondo mostra il feed nella sua interezza ed è stato sottoscritto da 1214 persone. Si sa che i numeri dei sottoscrittori di FeedBurner sono piuttosto ballerini anche se in questi ultimi tempi sembrano più affidabili. I social network stanno piano piano uccidendo lo strumento del feed. Me ne accorgo da quante sono le persone che li aprono. Un paio di anni fa bastava moltiplicare il numero dei sottoscrittori per il numero di post e si aveva all'incirca il numero totale delle aperture dei feed. Adesso non è così e molti seguono i blog, non più su Google Reader, ma su Facebook attraverso le pagine fan e applicazioni tipo RSS Graffiti.
Per quello che mi riguarda continuo a tenermi informato su tutto quello che accade nel web attraverso la lettura di Google Reader. Ho diviso i feed in cartelle in base al tema trattato dai rispettivi siti e sono sicuro che in questo modo ben difficilmente mi sfuggirà una notizia importante. Quelli che come me usano questo metodo di documentazione avranno spesso visto alla fine dei feed tutta una serie di link per condividere il post.
link-condivisione-Google-Reader
Quelli più in basso a ciascun elemento di Google Reader sono generati da quest'ultimo e servono per la gestione del feed con la possibilità di contrassegnarli come speciali per poi ritrovarli più facilmente, condividerli o cliccare su Mi Piace (non quello di Facebook) per mostrare il nostro apprezzamento alle altre persone che aprono gli stessi feed.
I link che si trovano subito sotto l'articolo sono invece generati da una funzione di FeedBurner denominata appunto FeedFlare. Per attivarla occorre andare sulla scheda Optimize > FeedFlare. Nella parte destra saranno visibili tutti i link che possono essere inseriti alla fine del feed (Official FeedFlare
feedflare-feedburner
Non sto a indicarli tutti ma ci sono link per inviare l'articolo per posta elettronica, per la condivisione su Google Buzz, per il contatore di commenti per Blogger (non funzionante purtroppo). Inoltre ci sono la licenza Creative Commons, Delicious, Digg, StumbleUpon, Share to Facebook, ecc. Per attivare un singolo link, occorre mettere la spunta su Feed. Coloro che hanno Wordpress insieme a un apposito plugin, se mettono la spunta a Site vedranno questi link anche alla fine di tutti i loro post. La cosa non riguarda gli utenti di Blogger che quindi possono mettere la spunta solo nella prima colonna. Si va in basso e si clicca su Save per attivare il servizio salvando le impostazioni. C'è un Catalogo dei Flare che possono essere aggiunti a quelli di default. Ricordo tra gli altri il Flare per mostrare il Copyright, il bottone per la donazione via Paypal, quello per aggiungere il sito al BlogRoll e molti altri ancora.
Per aggiungere un elemento al FeedFlare dal catalogo, occorre cliccare con il destro del mouse su Link quindi andare su Copia indirizzo link
copia-indirizzo-link
Tale URL va incollato nel campo posto alla fine dell'elenco dei Flare Ufficiali quindi bisogna cliccare su Add New Flare
add-new-flare 
Si visualizzerà il Flare aggiunto, si dovrà mettere la flag su Feed e cliccare in basso su Save per salvare le impostazioni. Ho pensato di creare altri Flare che non erano presenti nel catalogo. Si tratta di file XML e li ho caricati su Google Code; quindi per aggiungerli a FeedFlare occorre incollare gli URL visualizzati più in basso nello stesso campo di prima, cliccare su Add New Flare e salvare le modifiche. I flare si trovano nel mio account Google Code insieme a altri script che sicuramente qualcuno di voi conosce già. Creano dei link al servizio email di FeedBurner a Twitter e a Facebook.
 http://idee-per-computer-ed-internet-script.googlecode.com/files/invia-email.xml - Invia per email (serve per condividere il post per email)
http://idee-per-computer-ed-internet-script.googlecode.com/files/twitter.xml  - Per condividere i post su Twitter
http://idee-per-computer-ed-internet-script.googlecode.com/files/mipiace.xml  - E' il classico Mi Piace di Facebook
feedflare-personali 
Quelli aggiunti da noi si vedranno su FeedBurner nella sezione Personal FeedFlare. Dopo aver cliccato su Save, se aggiornate il vostro sito su Google Reader, vedrete alla fine del testo i link che avete creato con FeedFlare. L'aspetto della parte finale del feed diventerà così
feedflare
Mi rammarico di non essere riuscito a far funzionare i Flare per OKNotizie, Wikio e Diggita. Vista la mia testardaggine può darsi che in seguito torni sull'argomento. Non so quanti saranno i lettori che useranno realmente questi link ma sicuramente aggiungono un tocco di professionalità al sito. Per testare il funzionamento potete aprire uno dei due feed postati all'inizio dell'articolo. Si vedranno i link alla fine di ciascun elemento.  




7 commenti :

  1. grazie, li ho messi nei feed dei miei blog, ti suggerisco solo di modificare "Invia" con "Invia email" altrimenti non si capisce con cosa si invia in particolare per gli anglofoni ;)

    RispondiElimina
  2. @ivabellini
    Non ci crederai ma nel file ho messo "invia email" ma compare solo Invia. Mistero!

    RispondiElimina
  3. mmmmm....hai provato con "Invia_email" o con "Invia-email" ?

    RispondiElimina
  4. @ivabellini
    Ho inserito "Invia email" al post di "Invia per email" e adesso funziona. Forse FeedFlare supporta al massimo due parole. Non è che mi sono letto tutta la documentazione **

    RispondiElimina
  5. perfetto, ho subito corretto, grazie ancora.

    RispondiElimina
  6. Non riesco a trovare nulla a riguardo, ma sai come si inseriscono i crediti a fondo dei feed? Tu ad esempio hai:
    Copyright © Idee per Computer ed Internet. Non è consentito ripubblicare senza il consenso dell'autore. Segui anche su Facebook, Twitter e Google+ .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @AlessandroMelillo
      Il post è questo
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2009/12/come-inserire-un-link-al-blog-e-un.html
      è un po' vecchio e si riferisce alla vecchia Bacheca. Ora bisogna andare su Impostazioni > Altro > Invia piè di pagina, magari ci faccio un altro articolo :)

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.